arancine di cous cous alla carne

Ingredienti:
500 ml. di acqua
olio
sale
250 gr. di cous cous
(per 8 arancine di media grandezza)
ragu di carne gia pronto e
mozzarella
uovo
pane grattuggiato

Mettere in una ciotola l’acqua, lìolio e il sale.Mettere in microonde superiore a 600watt per 10 minuti.
Aggiungere il cous cous e copriore. In 2 dita di acqua scoiogliere lo zafferano. Mescolare il cous cous dopo che siè asciugata tutta l’acqua e versare una noce di burro e lo zafferano sciolto nell’acqua tiepida. Unire una cucchiaiata di ragu’ e mescolare ben bene.
Prendere con una mano una manciata di cous cous e formare una conca. Aggiungere un po di ragu e un dadino di mozzarella. Coprire con altro cous cous per formare una palla. Passare l’arancina nell’uovo battuto e poi nel pane grattuggiato. Friggere e servire caldo.

Piu tardi vi mostrero’ l’arancina fritta…kiss kiss

Viennetta tipo “Algida”

Ingredienti:
500 gr.di Panna da montare
50 ml. di latte
150 gr. di zucchero
1 bustina di vanillina
2 albumi
200 gr.di cioccolata
granella di nocciole
sale

sciogliere il cioccolato a bagnomaria e stenderlo nella carta da forno. Mettere in frigo fino a farla raffreddare del tutto.

mettere sul fuoco a scaldare il latte e la vanillina e mescolare. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Montare gli albumia neve con un pizzico di sale. In un’altra ciotola montare la panna e lo zucchero. Poi unire gli albumi a neve e ilk latte freddo con la vanillina. Rivestire lo stampo del plum cake con la pellicola trasparente. Fare degli strati di panna e cioccolato preso da frigo all’istante e se si vuole spezzettarlo su di esso. Alternare con altra panna e altro cioccolato. Per ultimo mettere la panna, il cioccolato e la granella di nocciole. Decorare e metter in frigo per almeno 4 ore. Scongelare solo 10 minuti prima doi servirlo.

la mia prima torta fatta con il PDZ


Ingredienti per la torta
75 gr di farina00
75 gr di fecola di patate
5 uova
150 gr di zucchero
1 vanillina

Mescolare le uova con lo zucchero, Unire il resto degli ingredienti e infornare a 180° per circa 40 minuti.

per il PDZ
450 gr di zucchero
50 gr di miele
3 fogli di gelatina
30 gr di acqua

Ammollare i fogli di gelatina in acqua. Mettere lo zucchero nel mixer e farlo andare per sbriciolarlo ben bene,
Riscaldare il miele e senza far bollire aggiungere i fogli di gelatina. Versare nel mixer sopra lo zucchero. accedere e farlo andare fino a che nn si è formata una palla. Versarlo su un ripiano e lavorarlo ancora con un po di zucchero a velo. Avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e mettere in frigo. Poi lavorarlo come meglio si crede.

Parmigiana di melenzane

Ingredienti
3 melenzane
4 pomodori freschi
basilico
olio di semi per friggere
sale
mozzarella

friggere le melenzane e farle scolare ben bene in un panno di carta.
Metterle in una pirofila e alternate le melenzane e il pomodoro fresco condito con basilico olio e sale.
Ricoprire di mozzarella tagliata a fette.
Infornare a 180° fino alla completa doratura.

Muffins ciocco_cocco

Finalmente dopo varie insistenze da parte di mia figlia, ho fatto i muffins

ingredienti
2 uova
250 gr di farina 00
75 ml di olio di semi
3 cucchiai di latte
1 vanillina
3 cucchiai di cacao
1/2 bustina di lievito
100 gr di cocco

Montare le uova con lo zucchero
Aggiungere la farina la vanillina il lievito l’olio di semi
e il latte.
Dividere la crema in 2 ciotole.
in una aggiungere il cacao e nell’altra il cocco.
Imburrare le pirottine e versare meta di crema di cocco e meta di crema di cioccolato.
Infornare a 180 x 40 minuti.

Mattonella ciocco_soffiato


400gr. di cioccolato
100 gr. di riso soffiato
1 cucchiaio di miele
50 ml circa di panna


fare sciogliere in un tegamino il cioccolato, la panna e il miele. Spegnere e unire il riso soffiato. Stenderlo in un fazzoletto di carta forno e cospargere di cocco. Mettere in frigo per almeno 2 ore.

Lasagne alla bolognese

ingredienti:
una scatola di lasagne barilla
500gr. di carne macinata
una scatola di soffritto
un bicchiere di vino rosso
2 dadi
sale
3 cucchiai di zucchero
olio di oliva
2 bottiglie di passata di pomodoro

100 gr di burro
1 litro di latte
3 cucchiai colmi di farina00
sale e noce moscata

rosolare il soffritto in un tegame con olio di oliva e aggiungere il macinato. Scioglierlo ben bene con il cucchiaio di legno e aggiungere un bicchiere di vino rosso e i dadi. Aggiungere le bottiglie di pomodoro. Zuccherare e salare. Cuocere almeno una ora abbondante. In un tegame mettere un litro di latte e il burro . Fare bollire e spegnerte il fuoco. Aggiungere il sale e la farina. Mescolare con il brown minipiner e farlo diventare crema. Aggiungere la noce moscata. Stendere in una teglia le lasagne barilla e alternare uno strato di ragu’ e uno di besciamella
Fare massimo 3 strati. Mettere in forno per circa 40 minuti.

fiore di uova fritte

ingredienti:
uovo
burro
mozzarella
sale e una fettina di prosciutto

mettere il burro in una padellina, rompere l’uovo e mettervi su un po di sale e pezzettini di mozzarella, e prosciutto. Fare cuocere circa un paio di minuti e servire accanto ad un bel piatto di insalata

Profitterol al caffe’

stasera avevo voglia di trattarmi bene con un bel profitterol al caffe’. Spero di esserci riuscita almeno come presentazione ma vi assicuro che il gusto è buono

Ingredienti
1 busta di bigne’
500 ml di panna
20 ml di caffe ristretto
3 fogli di colla di pesce
100 gr di zucchero a velo
100 gr di cioccolata
granella di nocciole

Frullare la panna con lo zucchero a velo. Ammollare la colla d pesce in acqua fredda. Aggiungere nel caffe caldo la colla di pesce strizzata bene. Unire il tutto alla panna pian piano . Mettere in frigo per un paio di ore. Bagnare i bigne nella panna. Sciogliere la cioccolata con un po di panna e fare una colata sul profitterol. Cospargerla di granella di nocciole.

sfincone palermitano

Ingredienti:
500 gr di farina Manitoba
1 cubetto di lievito
40 gr di strutto
2 cucchuai di zucchero
sale
acqua 250 ml

X il condimento
1 kg. di cipolle bianche
250 gr di polpa di pomodoro
orogano
acciughe
sale e pepe
olio di oliva
pecorino grattuggiato

Impastare la farina con lo strutto il lievito lo zucchero e ‘acua tiepida. Aggiungere il sale e lasciare lievitare nella teglia

preparare il condimento affettando le cipolle e cuocendole in acqua salata. Appena l’acqua si asciuga del tuto aggiungere l’olio di oliva le acciughe la polpa di pomodoro e l’origano. Aggiustare di sale. Aggiungere il pecorino grattuggiato.
Stendere sulla pizza il condimento

in una padella rosolare un po di cipolla acciughe olio pane grattuggiato e pecorino. Stenderlo nella pizza sopra il conimento

Infornare a 180° per circa 45 minuti.

Arancine con carne

antipasto tipico siciliano

ingredienti:
500 gr. di riso
2 dadi
5oo gr. di ragu’
mozzarella
uovo
farina
acqua
panegrattuggiato

cuocere il riso con acqua e dado.
Fare asciugare tutta l’acqua e scolare.
Farlo raffreddare. Con una mano formare una palla e riempirla di mozzarella e ragu. Riciprire formando una palla. Passare l’arancina nella legatura di acqua e farina (deve essere una pastella morbida) poi passarla nell’uovo battuto, infine nel pane grattuggiato. Friggerli in olio di semi

Polpettone ripieno

ecco come utlizzare la carne macinata per ottenere un secondo gustoso

Ingredienti:
500 gr di carne macinata
100 gr. di prosciutto
2 mozzarelle
4 wurstel
2 uova
pane grattuggiato
prezzemolo
pomodoro
sale
pepe
zucchero (facoltativo)
50 gr.formaggio grattuggiato

mettere la carne macinata in una ciotola con prezzemolo, 1 uovo, sale, una manciata di pane grattuggiato e 50 gr di formaggio grattuggiato. Impastare e stendere su un ripiano formando un rettangolo.
Riempire la carne macinata di prosciutto, mozzarella e wurstel. Chiudere il tutto formando un salsicciotto. Passare il polpettone nell’uovo battuto e poi nel pane grattuggiato. Friggere in una padella con un po di olio di semi. Intanto preparare la salsa di pomodoro e buttare dentro il polpettone fino a cottura della carne macinata…
Affettare e servire caldo.

Cotoletta ai sapori mediterranei

Ingredienti

fettine di lonza
7 fette di pancarre’
basilico
menta
2 cucchiai di grana grattuggiata
sale una mancuata di arachidi
olio per friggere
uova

mettere nel mixer il pancarre’, il basilico fresco e la menta, il parmigiano, il sle e le arachidi. Frullare il tutto. Passare nel battuto di uovo le fettine di lonza e poi nel pancarre’ profumato. Friggere in abbondante olio.

Pennette tonno e mozzarella

Cuocere le pennette rigate. In una padella grande fare rosolare l’aglio. Aggiungere il tonno e dopo poki secondi mettere il pomodoro fresco tagliato a pezzi grossolanamente nella padella insieme al basilico tritato. Salare. Scolare la pasta bene al dente e condire il tutto aggiungendo della mozzarella di bufala a fette e altro bsilico a foglie intere…Buon appetito!

Insalata di polipo e anelli di totani

un contorno tutto di mare, adatto proprio per questo periodo…

Ingredienti
1 polipo fresco
500 gr. di anelli di totani freschi
1 scatoletta di mais
1 cespo di lattuga
olio
limone
sale pepe

Fare bollire il polipo in acqua salata e i totani in un altro tegamino sempre in acqua salata. Tagliarli a pezzettini e mettere in una insalatiera. Condire con olio , limone, mais, sale e pepe

Semifreddo fragola

Eccomi un’altra volta a cimentarmi sui semifreddi. Stavolta l’ho fatto alla fragola….

Ingredienti:
300 gr. di fragole
2 tuorli
200 ml. di latte
500 ml. di panna da montare
80 gr. di zucchero
10 gr. di gelatina
1 bustina di vanillina

Frullare le fragole. Montare i tuorli con lo zucchero. Scaldare in un tegamino il latte con la vanillina. Versarlo sui tuorli. Rimettere il composto in un pentolino e fare addensare. Sciogliere nella crema la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda. Sciogliere bene e lasciare raffreddare. Aggiungere la panna montata e per ultimo unire le fragole. Mettere in congelatore per circa 4 ore.

Costatine di maiale con panatura alle mandorle

un secondo di carne piuttosto originale per me! Tutto sta alla panatura della carne: ho frullato 5 fette di pancarre con aglio, basilico, formaggio grattuggiato, sale, muna bella manciata di mandorle e pepe. Ho panato le fettine prima nella farina poi nel battuto di uova e per ultimo im questo miscuglio di mandorle.
Fritte in padella emanano un sapore particolare. Provateli anche voi…

Pasta al Forno

Stamattina mi sono cimentata in un bel piatto di pasta al forno fatta con il ragu , besciamella, prosciutto, mozzarella e tanto formaggio grattuggiato.Io ho usato le pennette . L’ho messa in forno a 200° per circa 35 minuti giusto per farla brustolire un poko. Buon appetito


Semifreddo al Gianduia

Ingredienti
1 bustina di ciobar al gusto gianduia
150 gr. di zucchero
25 gr di farina 00
1/2 litro di panna da montare
1/2 litro di latte
4 tuorli di uovo
5 gocce di vaniglia
1 pizzico di sale
granella di nocciole.

In un tegamino mettere la farina, lo zucchero e il sale. Aggiungere il latte caldo e accendere il fuoco a fiamma moderata, e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. In una ciotola mescolare i rossi di uovo. Quando la crema con il latte sara’ cremosa spegnere il fuoco e versarlo sulla ciotola di uova. Mescolare bene bene e rimetterlo nel tegamino e accendere fino a completare l’assorbimento delle uova: circa altri 5 minuti.
unire il ciobar al gusto gianduia. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Aggiungere la panna e le gocce di vaniglia e le granelle di nocciole. Mettere il tutto nel freezer per almeno 6 ore.

Semifreddo al caffe’

Finalmente arrivata l’estate ci cimentiamo in un’altra impresa: il gelato….

Ingredienti
4 tazzine di caffè
200 gr di zucchero
25 gr di farina
1/2 lt di panna liquida
1/2 lt di latte
4 uova
goccedi vaniglia
sale

Scaldate il latte in un tegamino senza farlo bollire.In un’altro tegamino setacciare lo zucchero, il sale e la farina e aggiungetevi poco per volta il latte caldo, mescolando con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una crema omogenea.
Nel frattempo mettete i tuorli delle uova in una zuppiera. Proseguite cuocendo la crema a fuoco basso per 10 minuti e mescolate sempre in maniera delicata. Unite alla crema il caffè e versate tutto nella zuppiera sopra ai tuorli delle uova (privi degli albumi), mescolate accuratamente e rimettete la crema sul fuoco, facendola cuocere senza però portarla ad ebollizione, fino a che sarà divenuta densa.
Lasciate raffreddare ed aggiungete l’essenza di vaniglia e la panna. Amalgamate bene il tutto, versate la crema ottenuta in uno stampo per budino e mettetelo in frigo a riposare per qualche ora.

Spighe di pane

ingredienti
farina manitoba gr 500
1 cubetto di lievito
sale
zucchero
olio un cucchiaio

mettere la farina a fontana e aggiungere il lievito e lo zucchero. Impastare aggiungendo un bicchiere di acqua calda e un pizzico di sale. Fare lievitare per circa una oretta e mezza . Formare dei filoni e formare le spighe. Infornare per circa 40 minuti a 180°

Torta alla frutta

——————————————————————————–
Questa è la mia torta alla frutta fatta con la base in pasta frolla e letto di crema pasticcera

Ingredienti
1 panetto da circa 400 gr. di pasta frolla
1 bustina di tortagel alla fragola

x la crema pasticcera
75 gr. di zucchero
25 gr. di farina
3 uova
250 di latte
scorza di limone o vaniglia
Frutta a piacere

stendere la pasta frolla con il mattarello su un foglio di carta oleata e disporlo nella teglia. accendere il forno a 180° per circa mezz’ora. intanto mettere in un pentolino il latte a bollire con la scorza di limone. In una ciotola rompere le 3 uova e montarle con lo zucchero. Unire la farina. Mettere il tutto nel pentolino di latte e accendere a fuoco dolce fino ad ottenere una crema. Versare la crema pasticcera nella tortiera e disporre la frutta a piacere. cospargere di rucchero e versare il preparato di gelatina per torte sulla frutta. Lasciare raffreddare

Panelle di Sicilia

Panelle (sicilia)

——————————————————————————–
antipasto tipico siciliano

ingredienti:
250 gr. di farina di ceci
750 ml. di acqua
sale pepe

Amalgamare gli ingredienti in una pentola con i 750 ml. di acqua, 250 gr. di farina di ceci, sale e pepe. Mettere il tutto a fuoco medio e mescolare fino a farla asciugare Spegnere il fuoco e versarlo immediatamente su un ripiano e stenderlo ben bene con uno spessore di 2 mm. circa. Dividere in quadrati e staccarla quando sara’ fredda. Friggere in abbondante olio di semi.

Fagotto di Salamella


Un fagotto tutto ripieno di salamella da portare anke per un pik nik….

ingredienti
Pane in pasta
salamella
olio
vino rosso
uovo
semi di sesamo

Mettere in una padella un po di olio e fare rosolare la salamella per qualke minuto e bagnarla con un po di vino rosso…fare evaporare.
Stendere la pasta per la pizza e mettere la salamella

avvolgere il fagotto e chiuderlo ben bene

spennellarlo di uovo, cosparlelo di semi di sesamo e mettere in forno per circa mezz’oretta a 180°.

Cheesecake ai frutti di bosco


Un dolce da mettere infrigo nelle estati calde….

200 di boscotti al cocco
150 gr. di burro

250 di ricotta
250 di mascarpone
200 di zucchero
una tazzina da caffe’ di marsala
4 foglio di colla di pesce
200 di panna da montare
3 chcchiai di zucchero a velo

sbriciolare i biscotti e mescolarli al burro fuso. Disporre il composto nella tortiera e mettere in frigo. Montare gli albumi a neve. Mettere la gelatina ammollo in acqua fredda. Sbattere i rossi d’uovo con lo zucchero. Unire la ricotta. Scaldare il marsala e immergervi la colla di pesce. Versarla nell’impasto della ricotta. Aggiungere gli albumi montati a neve e la panna montata. mettere lo zucchero a velo e mescolare bene. Versare il tutto nella tortiera. Mettere in frigo fino a che non si è solidificato l’impasto. Estrarre la torta dal frigo e spalmare la confettura di frutti di bosco.

Pesto al Prezzemolo


Con questo sughetto potete condire alla svelta spaghetti per ospiti inaspettati…

Ingredienti

Prezzemolo
olio
aglio
pecorino
mandorle
sale
acqua 100 ml

frullare il tutto nel mixer. Allungare di acqua se non lo si vuole troppo concentrato

Ali di pollo impanate e fritte


un secondo da mangiare sia caldo che freddo….

Ingredienti
ali di pollo
un uovo
pane grattuggiato
aromi per arrosti
sale
formaggio grattuggiato
olio di semi

Sbollentare in acqua calda e sale le ali di pollo. Scolarle e farle raffreddare. Passare ogni aletta prima in un battuto di uovo, poi nel pane grattuggiato condito con gli aromi e una spolverata di grana grattuggiata. Friggerli in olio di semi. Scolarle e servirle sia calde con gocce di limone o fredde