Piadina Romagnola

La piadina romagnola è un prodotto alimentare composto da una sfoglia di farina di grano, strutto od olio di oliva, sale e acqua e/o latte, che viene tradizionalmente cotta su un piatto di terracotta, detto teglia, ma oggi più comunemente viene cotta su piastre di metallo oppure su lastre di pietra refrattaria.


Ingredienti: (Per 6 piadine)

– Farina “0” 500 g
– Strutto 100 g
– Latte 200 ml
– 1 pizzico di sale
– 1 pizzico di bicarbonato

Procedimento:
1)Disponete la farina a fontana e versateci lo strutto, il latte, il sale e infine il bicarbonato (Foto 1-2-3-4-5).

2015-06-1518.16.112015-06-1518.18.29

 

 

 

 

 

 

 

 

2)Amalgamate bene tutti gli ingredienti e impastate energicamente (Foto 6-7).

2015-06-1518.22.46

 

 

 

 

 

 

 

 

3)Formate una palla è fatela riposare, avvolta in pellicola alimentare, per 30 minuti (Foto 8-9).

2015-06-1518.28.47

 

 

 

 

 

 

 

4)Dividete l’impasto in 6 parti uguali e stendetelo con l’aiuto di un mattarello (Foto 10-11-12).

2015-06-1521.50.20
5)Forate l’impasto (per non farlo gonfiare in cottura) e cuocetelo per qualche minuto in padella (Foto 13-14-15).

2015-06-1521.55.17
6)Girate la piadina e, mentre continua a cuocere, farcitela a vostro piacimento. (Io ho usato prosciutto cotto, mozzarella, pomodori e rucola) Foto (16-17-18-19).

2015-06-1522.04.36
7)Terminate chiudendo la piadina a semiluna (Foto 20).

2015-06-1522.05.37

 

 

 

 

 

 

 

 

Non vi resta che servirla e gustarla!

2015-06-1522.12.19

Precedente Birramisù Successivo Parmigiana di zucchine