Crea sito

Posts Tagged ‘SOTTOLI’

CARCIOFINI SOTTO OLIO

|by | SOTTOLI

INIZIA LA STAGIONE DEI SOTTOLI E DELLE CONSERVE CHE IO AMO TANTISSIMO FARE E RIEMPIRE COSI’ LA DISPENSA…
ANCHE SE UN PO’ IN RITARDO L’ALTRO GIORNO HO PREPARATO I CARCIOFINI CHE ADORO MANGIARE IN ESTATE ACCOMPAGNATI DA UNA BELLA INSALATA DI POMODORI..
LE DOSI SONO APPROSSIMATIVE PERCHE’ LI FACCIO AD OCCHIO…
INGREDIENTI:
2 KG DI CARCIOFINI GIA’ PULITI
500 ML DI ACQUA
500 ML DI ACETO DI VINO BIANCO
SALE GROSSO
PER CONDIRE:
OLIO DI OLIVA
OLIO DI SEMI DI GIRASOLE
ORIGANO
GRANI DI PEPE

PROCEDIMENTO:
PULIRE PER BENE I CARCIOFINI IN MODO DA LASCIARE SOLO LA PARTE TENERA SE VI SEMBRANO UN PO’ GRANDI TAGLIATELI A META’ E MAM MANO CHE LI PULITE, PER NON FARLI ANNERIRE METTETELI IN ACQUA E LIMONE.
NEL FRATTEMPO PORTATE AD EBOLLIZIONE L’ACQUA CON L’ACETO E IL SALE E NON APPENA BOLLE BUTTATECI I CARCIOFINI SCOLATI DALL’ACQUA E FATELI CUOCERE GIUSTO 5-6 MINUTI.
CAM00549
UNA VOLTA COTTI, SCOLATELI E SISTEMATELI SU UN CANOVACCIO PULITO A TESTA IN GIU’ IN MODO DA FARLI ASCIUGARE E RAFFREDDARE. POSSONO STARE ANCHE TUTTA LA NOTTE.
CAM00551
UNA VOLTA ASCIUGATI, SISTEMATELI NEI BARATTOLI CON L’OLIO E GLI ODORI, FATE ATTENZIONE ALL’OLIO CHE DEVE SCENDERE BENE IN TUTTO IL BARATTOLO E DEVE COPRIRE I CARCIOFINI.
CHIUDETE I BARATTOLI E FATELI BOLLIRE PER MEZZ’ORA IN UNA PENTOLA DOVE LI SISTEMERETE CON ACQUA E UN CANOVACCIO IN MODO CHE BOLLENDO NON SI TOCCANO RISCHIANDO DI ROMPERSI, COSI’ SI FORMERA’ IL SOTTOVUOTO.
ED ECCO I VOSTRI CARCIOFINI.
E’ SEMPRE MEGLIO MANGIARLI DOPO ALMENO UN MESE…
CAM00558

Commenti disabilitati su CARCIOFINI SOTTO OLIO