Conditoast di verdure fatto in casa – Anche Bimby

IL CONDITOAST è una conserva a base di verdure miste, perfette per condire i toast o i panini alla piastra. Io, la uso anche per insaporire insalate di riso, il tonno o per condire tartine da servire negli antipasti. Preparare in casa il Condi Toast è semplice e facilissimo, con e senza Bimby. Le verdure: peperoni,cipolle, pomodori e olive, vengono fatte macerare nell’aceto di vino bianco e poi condite con olio di oliva e conservati in barattoli per molti mesi.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    24 ore
  • Porzioni:
    2-3 vasetti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 750 g Peperoni (misti ( gialli, verdi e rossi))
  • 250 g Pomodori verdi
  • 100 g Cipolle rosse
  • 500 ml Aceto di vino bianco
  • 50 g Sale
  • 250-300 ml Olio di oliva (circa)
  • 12 olive in salamoia

Preparazione

NEL BIMBY:

  1. Lavate i peperoni, eliminate i semi e tagliateli a pezzi grossi. Tritateli nel boccale per 3 sec a velocità 6. Versateli in una ciotola e scolateli con l’aiuto di una garza o di un panno fino, di cotone. Strizzateli fino ad eliminare l’acqua di vegetazione.

    Adesso, versate nel boccale, i pomodori verdi a pezzi grossi ( eliminate i semi) e tritate a vel 6 per 2 secondi. Metteteli nella ciotola con i peperoni.

    Ora, tritate le cipolle, (spellate e tagliate a pezzettoni grossi) e le olive a fette  (senza nocciolo): 2 sec./vel.6. Al termine versate il trito nella ciotola insieme alle altre verdure.

    Mescolate il tutto, versate l’aceto e il sale. Coprite con pellicola e lasciatele in infusione per 24h.

    Trascorso questo tempo di risposo, riprendete le verdure e scolatele dal liquido: filtratelo sempre con l’aiuto di un panno pulito.

    Versate, le verdure scolate, in una ciotola e irroratele con metà dell’olio d’oliva. Mescolate.

    Suddividete il Conditoast di verdure in vasetti sterilizzati e comprimetelo bene con l’aiuto di un cucchiaio. Coprite le verdure con l’altro olio a disposizione. Chiudete i barattoli con il coperchio e fate riposare il Conditoast per circa 15 giorni prima di consumarlo.

    Una volta aperto il barattolo conservatelo in frigo per circa 10 gg.

METODO TRADIZIONALE:

  1. Se non avete il Bimby, potete tritare le verdure, dopo averle pulite, con l’aiuto di un mixer tritatutto, oppure con un coltello. L’importante è ottenere un composto tritato a pezzettini piccolissimi. Procedete con una verdura alla volta. Se i peperoni perdono troppo liquido, strizzateli con un panno o un velo.

    Quando tutte le verdure saranno pronte, mescolatele insieme e bagnatele con l’aceto. Salate, con tutto il sale a disposizione. Coprite la citola con della pellicola e lasciate in infusione le verdure per 24h.

    Trascorso questo tempo di risposo, riprendete le verdure e scolatele dal liquido: filtratelo sempre con l’aiuto di un panno pulito.

    Versate le verdure scolate in una ciotola e irroratele con metà dell’olio d’oliva. Mescolatele.

    Suddividete il Conditoast di verdure in vasetti sterilizzati e comprimetelo bene con l’aiuto di un cucchiaio. Coprite le verdure con l’altro olio a disposizione. Chiudete i barattoli con il coperchio e fateli riposare per circa 15 giorni prima di consumarli. Una volta aperto il barattolo conservatelo in frigo per circa 10 gg.

     

I miei consigli:

Conservate il Conditoast in luogo fresco ed asciutto, oppure in frigorifero.

PER LA RICETTA DEI TOAST AL FORNO clicca QUI

 

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Plumcake al limone e more - Anche Bimby Successivo Torta con marmellata e yogurt - Anche Bimby Tipo Nuà

Lascia un commento

*