Torta salata robiola e zucchine

Torta salata robiola e zucchine ideale come piatto unico o antipasto, sia per i pranzi di tutti i giorni che per occasioni all’aperto come pic nic e gite fuori porta. Veloce da preparare anche quando non si ho una precisa idea su cosa cucinare. Molto gustosa ma al tempo stesso leggera. Sono sempre un ottimo ripiego per qualsiasi occasione.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    35/40 minuti
  • Porzioni:
    6 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (Rotonda) 1 rotolo
  • Zucchine 4
  • Scalogno 1
  • Robiola 180 g
  • Uova 2
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Olio di oliva sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulire lo scalogno, poi tritarlo con una mezza luna. Lavare e pulire le zucchine tagliarle a rondelle di mezzo centimetro. In una padella versate l’olio mettere a soffriggere lo scalogno a fuoco basso, unire le zucchine, salare e pepare e portare a cottura (devono comunque rimanere al dente.

  2. Mentre le zucchine raffreddano rivestire una tortiera con la pasta sfoglia, e bucherellare il fondo con una forchetta. Preparare il ripieno: mettere le uova in una ciotola sbatterle salate e pepate. Aggiungere la robiola e 3 cucchiai di parmigiano.Amalgamate bene tutto con un frullatore salate e pepate se manca.

  3. Aggiungete le zucchine in una ciotola con il composto frullato mischiate bene e versate il ripieno nella tortiera. Livellarlo spargere il parmigiano sopra quanto basta da ricoprire tutto l’impasto. Piegare i bordi della pasta sfoglia. Infornare a forno preriscaldato a 180gradi per circa 35/40 minuti.

Conservazione

Conservala in frigo massimo 3 giorni

Precedente Cheesecake al limone Successivo Torta salata prosciutto cotto e formaggio

Lascia un commento