TORTA QUATTRO QUARTI ALLE MELE E CANNELLA

TORTA QUATTRO QUARTI ALLE MELE E CANNELLA
TORTA QUATTRO QUARTI ALLE MELE E CANNELLA

Sui bancali del supermercato sono arrivate le mele! Io adoro le mele, ma solo le golden e le granny smith, quindi ho fatto scorta e mentre pensavo a cosa preparare, ho detto, quasi quasi faccio una torta e seguendo il profilo del Maestro Pasticcere Maurizio Black Santin, volto di spicco anche su Gambero Rosso Channel ha pubblicato la ricetta della torta quattro quarti alle mele e vaniglia che io ho sostituito con la cannella.

La sua ricetta prevedeva inoltre l’uso dello zucchero semolato, io l’ho sostituito con lo zucchero di canna per dargli un gusto ancora più rustico.

Che dire, semplicemente sensazionale! Buona, leggera, gustosa, lui aveva consigliato di utilizzare le mele granny smith ma io ho preferito le golden. Approvata anche da mio marito che non ama particolarmente la torta di mele e quindi che dire… grazie Maestro!

TORTA QUATTRO QUARTI ALLE MELE E CANNELLA
3 mele golden o granny smith
3 uova
180gr. di farina 00
180gr. di burro
180gr. di zucchero di canna
2 cucchiaini colmi di cannella
Il succo di un limone

Per la finitura
Zucchero a velo q.b.

Iniziate con il far sciogliere a bagnomaria a fuoco molto basso il burro. Una volta sciolto, fatelo raffreddare.

Quindi, sbucciate le mele, tagliatele a pezzetti di circa 2cm e metteteli nella ciotola con il succo di limone e mischiate molto bene e mettete da parte.

Quindi nella ciotola della planetaria, montate le uova intere con lo zucchero di canna, fino ad ottenere un composto biancastro, anche se lo zucchero di canna lo lascerà comunque più scuro, e spumoso.

Unite la farina setacciata e la cannella e con una spatola mischiate dal basso verso l’alto senza smontare il composto.

Aggiungete il burro fuso ormai a temperatura ambiente e continuate a mischiare.

Infine unite i pezzetti di mela e mischiate ancora.

Versate il composto in una tortiera a cerniera precedentemente imburrata e infarinata ed infornate in forno preriscaldato a 175°C per almeno 40 minuti e comunque fino a quando non sarà colorata in superficie.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente su di una gratella. Cospargete di zucchero a velo prima di servire.

Ed ecco qui la mia Torta quattro quarti alle mele e cannella.

Buon appetito

Elenuar

Potete seguirmi anche su:
Facebook: Le ricette di Elenuar
Twitter: @elekick78
Pinterest: Le ricette di Elenuar
Instagram: lericettedielenuar

 

TORTA QUATTRO QUARTI ALLE MELE E CANNELLA
TORTA QUATTRO QUARTI ALLE MELE E CANNELLA
Precedente MINI TORTINE FREDDE ALLO YOGURT E MIELE Successivo SFOGLIATINE RIPIENE DI NUTELLA CON TUTORIAL

12 thoughts on “TORTA QUATTRO QUARTI ALLE MELE E CANNELLA

    • lericettedielenuar il said:

      Ciao Angela Maria, non non c’è il lievito. E’ fatta come una pan di spagna dove la sofficità e l’altezza della torta viene data dal montare le uova. Ciao Elenuar

    • lericettedielenuar il said:

      Ciao, il diametro della torta è 24cm e ho usato una tortiera a cerniera. Ciao Elenuar

    • lericettedielenuar il said:

      Ciao Rosa, è vero solitamente si infarinano, ma in questo caso non si depositano sul fondo, ma anzi come si vede dalle foto, rimangono anche in superficie. Ciao Elenuar

    • lericettedielenuar il said:

      Ciao Valentina, la torta quattro quarti nasce con il burro. Sicuramente puoi sostituirla con l’olio ma la dose dovrà essere inferiore e non avendo mai provato a sostituire il burro con l’olio nella torta quattro quarti, non saprei dirti il risultato finale. Ciao Eleonora

I commenti sono chiusi.