PASTA CON VERDURE SPADELLATE E FETA – Ricetta primo piatto

L’estate è ormai entrata nel vivo e grazie ai prodotti che la natura ci offre possiamo preparare dei piatti freschi, gustosi e colorati che appagano il palato e la vista: la pasta con verdure spadellate e feta ne è la prova.

Se poi uniamo anche materie di prima qualità, il risultato non può che essere eccezionale!

Per questa ricetta ho utilizzato l’olio extravergine d’oliva “Lo Smeraldo” dell’azienda Macchia Verde Bio, che ho avuto l’onore di degustare durante il XXVI Concorso Internazionale Leone D’oro dei Mastri Oleari, tenutosi a Milano l’11 maggio 2017.

L’olio extravergine d’oliva “Lo Smeraldo”, oltre ad aggiudicarsi la menzione speciale oro della giuria professionista, è stato premiato dalla giuria social non professionista, della quale facevo parte, come il miglior olio extravergine d‘oliva.

L’olio extravergine d’oliva Macchia Verde Bio viene prodotto nella “Conca Barese”, a ridosso del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, in Puglia. Un olio 100% coratina dal sapore intenso, fruttato e fresco grazie all’alto contenuto di polifenolico.

Un olio che darà carattere ai vostri piatti e che saprà esaltarne il sapore, io comunque lo mangio anche sul pane toscano ed è la mia merenda preferita.

Ma veniamo ora alla ricetta che ho preparato per voi.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Ruote 300 g
  • Melanzane 2
  • Peperone giallo 1
  • Zucchine 2
  • Pomodorini 100 g
  • Feta 100 g
  • Aglio 3 spicchi
  • Olio extravergine d’oliva (“Lo Smeraldo” Macchia Verde Bio) 4 cucchiai
  • Basilico q.b.
  • Sale integrale q.b.

Preparazione

  1. In una pentola capiente, portate a bollore l’acqua, salatela e fate cuocere la pasta al dente.

    Nel frattempo in una padella capiente, versate l’olio extravergine d’oliva e aggiungete i tre spicchi d’aglio.

    Fate sfrigolare per qualche minuto, quindi aggiungete le melanzane tagliate a dadini e fate saltare a fuoco vivace per cinque minuti, avendo l’accortezza di far saltare di tanto in tanto la verdura così da non farla bruciare ed attaccare al fondo.

    Dopo cinque minuti aggiungete il peperone giallo tagliato a dadini e fate cuocere per altri cinque minuti.

    Quindi unite le zucchine tagliate a dadini e fate cuocere per una decina minuti.

    A un paio di minuti dalla fine della cottura, aggiungete i pomodorini tagliati anch’essi a dadini e le foglie di basilico spezzettate.

    Unite alle verdure la pasta scolata al dente e la feta greca tagliata a dadini e fate saltare il tutto in padella per un paio di minuti.

    Porzionate nei piatti la pasta con verdure spadellate e feta, versate un filo d’olio extravergine d’oliva Macchia Verde Bio a crudo e guarnite con una fogliolina di basilico.

    Buon appetito.
    Elenuar

    Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Macchia Verde Bio.
    Facebook: Macchia Verde Bio

    Potete seguirmi anche su:
    Facebook: Le ricette di Elenuar
    Twitter: @elekick78
    Pinterest: Le ricette di Elenuar
    Instagram: lericettedielenuar

     

Precedente IL MISSOLTINO ESSICCATO DEL LAGO DI COMO Successivo RACCONTA IL FORMAGGIO DEL CUORE: IL MONTEBORE

Lascia un commento

*