MOJITO CHEESECAKE SENZA COTTURA

Mojito cheesecake
Mojito cheesecake

Eccomi qui con una ricetta nata così per caso. La ricetta base doveva essere una key lime pie, poi parlando con un mio collega, mi ha detto perchè non fai una cheesecake lime e menta, che stanno benissimo insieme! Effettivamente è vero, è un connubio perfertto è usato nel mojito! Idea, perchè non aggiungiamo anche un goccio di rhum invecchiato così ecco che nasce la mojito cheesecake senza cottura! Ovvio che non l’ho inventata io, diciamo che quando ho comprato i lime l’ultima cosa che avrei pensato di preparare era una cheesecake al gusto mojito. Il mojito prevede anche l’uso dell’acqua gassata, che per ovvi motivi non l’ho messa. E voi direte “eh beh, devi scriverlo? Eh si perchè un mio amico mi ha detto, ma nel mojito non ci va il latte!” Eh sì nel mojito ovvio che non ci va ma nella cheesecake un latticino ci deve essere……

Per questa mojito cheesecake ho utilizzato del latte condensato invece del classico formaggio spalmabile, visto che il latte condensato è già zuccherato, non  ho aggiunto altro zucchero perchè secondo me era perfetto. Se invece usate il formaggio spalmabile, lo zucchero va aggiunto altrimenti rimane troppo aspra.

Trattandosi di una cheesecake che prende ispirazione da un cocktail alcoolico ho aggiunto 3 cucchiaini di rhum e secondo me è giusta nel senso che è alcoolica al punto giusto, se avete bambini, ovviamente non mettetelo, se invece avete degli amici che apprezzano l’alcool, potete aggiurne un altro.

E’ molto semplice da realizzare e volendo potete prepararla in anticipo, congelarla e tirarla fuori all’occorrenza. Potete preparare anche delle mini mojito cheesecake, così da servire ad ogni commensale la propria monoporzione.

Ma ora veniamo alla ricetta.

MOJITO CHEESECAKE SENZA COTTURA

Ingredienti per una teglia del diametro di 18 cm

Per la base della cheesecake
150gr. di biscotti ai cereali
60gr. di burro

Per la cream cheese al mojito
397gr. di latte condensato già zuccherato
200ml. di panna fresca
2 lime
3 cucchiaini di rhum
6 foglioline di menta
8gr. di colla di pesce (4 fogli)

Per la finitura
lime
foglioline di menta


Tempo di esecuzione: 30 minuti + i tempi di riposo in frigorifero

Esecuzione: media

Iniziate con il preparare la base della mojito cheesecake che dovrà riposa per almeno 30 minuti in frigorifero.

Mettete i biscotti all’interno del recipiente del mixer e tritate finemente i biscotti fino a ridurli in polvere.

Aggiungete il burro a pezzetti e tritate fino ad ottenere un composto umido e compatto.

Ricoprite con della carta da forno, il fondo e i lati della teglia a cerniera.

Disponete sul fondo i biscotti e create uno strato uniforme e compatto utilizzando il dorso di un cucchiaio. Io per compattarlo ancora di più ho rifinito con il pestacarne, leggermente umido per non farlo attaccare ai biscotti.

Quindi ponete in frigorifero per almeno 30/40 minuti, meglio ancora in freezer, io non avevo posto… 😉

Nel frattempo iniziate a preparare la crema della vostra mojito cheesecake.

Mettete a mollo in acqua fredda i fogli di colla di pesce per 10 minuti.

In una ciotola, mettete il latte condensato, la scorza dei due lime grattugiata, il loro succo, il rhum e mischiate molto bene con una spatola.

Quindi prendete cinque cucchiai di latte condensato, versateli nel vaso del frullatore ad immersione, mettete le foglioline di menta e frullate fino a quando le foglioline di menta si saranno sminuzzate.

Versatelo quindi nella ciotola con l’altro latte condensato.

Scaldate cinque cucchiai di panna e una volta che arriva a bollore, scioglietevi la colla di pesce precedentemente strizzata. Spegnete il fuoco e fate sciogliere completamente la colla di pesce.

Aggiungete questa panna alla restante e mescolate molto bene, quindi aggiungetela a filo al latte condensato e mischiate molto bene con una frusta.

A questo punto otterrete una crema liscia e profumata di mojito. Potete aggiustare secondo il vostro gusto personale con ancora qualche goccia di lime o di rhum.

Prendete la base della cheesecake, versate la crema, livellate molto bene e ponete in frigorifero per almeno 3 ore.

Decorate la vostra mojito cheesecake con scorza di lime a listarelle, lime a rondelle e foglioline di menta.

Elenuar
Potete seguirmi anche su:
Facebook: Le ricette di Elenuar
Twitter: @elekick78
Pinterest: Le ricette di Elenuar
Instagram: lericettedielenuar

Mojito cheesecake
Mojito cheesecake
Precedente VERRINA DI YOGURT CON BISCOTTI DI KAMUT E CILIEGIE Successivo CESTINI CHEESECAKE ALLA PESCA