Crea sito
Le Ricette di Berry

tofu

Tofu fatto in casa ossia Formaggio Vegetale di Soia

Il tofu è detto anche formaggio di soia, infatti è realizzato dalla cagliatura del latte di soia, con un procedimento molto simile a quello della produzione di formaggio fresco.

Il tofu fatto in casa è molto semplice da preparare e si utilizzano solo due ingredienti che sicuramente avete già in dispensa: il latte di soia e il succo di limone.

Realizzare gli alimenti in casa è sicuramente una scelta molto più conveniente dal punto d vista economico, della salute e anche dell’ambiente: in questo modo infatti si risparmiano gli imballaggi e l’inquinamento dei trasporti. Inoltre quando l’alimento da preparare è così semplice non ci sono scuse: autoproducete!

Inoltre ci sono anche vantaggi del palato: realizzando il tofu in casa avete la possibilità di personalizzarlo e quindi di ottenere un prodotto più vicino al vostro gusto. In fondo alla ricetta vi lascio la spiegazione per aromatizzare il tofu.

Infine un’ultima osservazione: questo prodotto è senza conservanti, senza colesterolo, poco calorico e povero di grassi, insomma un’alimento molto più sano de classici formaggi. Presto pubblicherò altre ricette per l’autoproduzione di formaggi vegetali, anche a partire da prodotti diversi dalla soia.

Vediamo subito come preparare il Tofu fatto in casa…o Formaggio Vegetale di Soia!

Tofu Fatto in casa

Tofu fatto in casa ossia Formaggio Vegetale di Soia

Ingredienti

500 ml latte di soia al naturale

50 ml di succo di limone non trattato

Preparazione

Mettete il latte di soia in una pentola antiaderente e portatelo a bollore. Mescolate di tanto in tanto.

Intanto spremete i limoni per ottenere 50 ml di succo e versatelo in una ciotola di plastica o vetro. Quando il latte bolle, aggiungetelo tutto in una volta al succo di limone. Mescolate con un cucchiaio di legno, vedrete che si formano dei piccoli grumi. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare per 1 ora.

Trascorsa un’ora, prendete una caraffa, appoggiatevi sopra un colino. Sopra il colino mettete il canovaccio, poi versate un mestolo alla volta il latte di soia cagliato. Vedrete che dal colino scende un siero di colore giallino. Procedete così con tutto il latte cagliato.

Schiacciate il tofu ormai pronto sul canovaccio con un cucchiaio, poi strizzatelo delicatamente per far scendere il siero rimanente. Ecco pronto il vostro tofu fatto in casa.

Se volete aromatizzare il vostro tofu questo è il momento per farlo: potete aggiungere il sale, oppure delle erbe aromatiche a vostra scelta, vi basta versarle sul tofu e amalgamarle con un cucchiaio.

Il tofu realizzato in questo modo ha una consistenza più morbida rispetto al tofu acquistato, se volete renderlo più sodo, lasciatelo nel colino con il canovaccio e appoggiateci sopra un peso. Dopo circa 30 minuti il tofu sarà più sodo.

Il tofu realizzato in questo modo è pronto per essere mangiato, da solo condito con un filo d’olio, o per realizzare ricette gustose, per farcire panini…insomma, come vi suggerisce la vostra fantasia!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Bruschette con Patè di Tofu e Olive – Vegan

Le bruschette con patè di tofu e olive sono un’idea semplice e velocissima per realizzare un gustosissimo antipasto vegan. Con poche mosse potete preparare un patè gustoso e leggero, ma soprattutto completamente vegetale e cruelty-free.

Io lo uso sempre per condire le bruschette, ma potete servirlo anche in ciotoline accompagnato da verdure crude a bastoncino, sicuramente più chic, ma volete mettere la golosità della bruschettina?

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare le bruschette con patè di tofu e olive!

Bruschette con patè di tofu e olive

Bruschette con Patè di Tofu e Olive

Ingredienti

200 gr di tofu al naturale

olive verdi denocciolate q.b.

olio evo q.b.

sale e pepe

bruschette q.b.

Preparazione

Bruschette con patè di tofu e oliveFrullate il tofu nel mixer. Aggiungete un cucchiaio d’olio e 4-5 cucchiai di olive e frullate fino a far diventare il composto omogeneo. Assaggiate e regolate di sale e pepe. Se vi sembra troppo compatta aggiungete un cucchiaio o due di acqua fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Condite ogni bruschetta con un cucchiaio di patè di tofu e olive e guarnite con un’oliva intera.

Per le bruschette potete usare il pane raffermo, tostato in padella con un filo d’olio o in forno per pochi minuti.

Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Tofu Croccante alla Piastra

Avete provato il tofu ma non vi è piaciuto? Con questa ricetta vi assicuro che vi piacerà un sacco. Infatti ho trovato un trucchetto che trasforma il tofu da insipido a croccante e gustoso, da leccarsi i baffi. Infatti anche io, la prima volta che l’ho assaggiato, ho trovato che avesse poco sapore, ma ho persistito e ho trovato finalmente la ricetta perfetta.

Prima di cuocerlo alla piastra lo faccio riposare una mezzora in una speciale marinatura, che non solo gli da’ una patina croccante ma lo rende anche molto gustoso.

Il tofu è un alimento comunemente indicato come sostitutivo della carne nelle diete vegetariane, perchè è molto proteico e ha un basso contenuto di carboidrati. E’ realizzato a partire dalla cagliatura del latte di soia. Per questo è un alimento molto indicato per chi segue una dieta vegetariana, un modo diverso per assumere le proteine.

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare il tofu croccante alla piastra!

Tofu croccante alla piastra

Tofu Croccante alla Piastra

Ingredienti

1 panetto di tofu (300 gr circa)

Salsa di soia q.b.

olio extravergine d’oliva q.b.

aceto di mele 1 cucchiaio

sale

Preparazione

Tofu croccante alla piastraTagliate il panetto di tofu per ricavarne delle fettine sottili, io ho fatte dei quadrotti, ma potete tagliarli della forma che preferite.

Preparate una marinata con 2 cucchiai di salsa di soia, due cucchiai d’olio evo, un cucchiaio di aceto di mele e un pizzico di sale. Mescolate con un frustino, poi quando è abbastanza mescolata, aggiungete un po’ d’acqua tiepida e continuate a mescolare. Immergete il tofu, deve restare quasi sommerso dalla marinata.

Lasciatelo riposare circa 30 minuti.

Scaldate una piasta (va bene anche una padella antiaderente) e mettete il tofu a abbrustolirsi circa 6-7 minuti per lato. Il tofu è pronto quando si sarà formata una crosticina marrone su entrambi i lati. Servite con un’insalata verde e buon appetito!!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Riso Saltato con Tofu e Verdure

Il riso saltato con tofu e verdure è un primo piatto molto gustoso, che può essere considerato anche un piatto unico. Infatti unisce i carboidrati del riso alle proteine del tofu, il tutto con carote e zucchine che aggiungono colore e sapore.

L’ispirazione di questo piatto viene dalla cucina orientale, ma il profumo dell’origano lo riporta ai sapori mediterranei. Questa ricetta è molto leggera ed è indicata per chi è a dieta.

Vediamo subito come preparare il riso saltato con verdure.

Riso Saltato con Tofu e verdure

Riso Saltato con Tofu e Verdure

Ingredienti per 2 persone

180 gr di riso basmati

100 gr di tofu

2 zucchine medie

2 carote medie

origano

sale e pepe q.b.

olio extravergine

Preparazione

Cuocete il riso in abbondante acqua bollente, scolatelo quando è ancora al dente e fermatene la cottura passandolo in acqua fredda.

Intanto preparate il tofu e le verdure, tagliando tutto a listarelle di dimensioni simili. Scaldate un filo d’olio in un wok o in una padella larga e fatevi cuocere le carote per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo aggiungete le zucchine e il tofu, mescolando spesso. Fate cuocere fio a quando le verdure non sono cotte e il tofu si è leggermente scurito.

Infine aggiungete il riso, profumato con l’origano e fate saltare a fiamma vivace per qualche minuto. Ecco pronto il vostro riso saltato con tofu e verdure!

Se questa ricetta ti è piaciuta puoi restare sempre aggiornato seguendo la pagina facebook Le Ricette di Berry

Tofu ai funghi e piselli

Il tofu ai funghi e piselli è un secondo piatto vegano molto gustoso e saporito. Il tofu è un ricavato della soia molto ricco di proteine, per questo è considerato un sostitutivo della carne nelle diete vegane e vegetariane. In questo caso viene cucinato come uno spezzatino, accompagnato da funghi e piselli.

Il risultato è un secondo piatto autunnale molto gustoso e saporito, provetelo e fatemi sapere! Vediamo subitop come preparare il tofu ai funghi e piselli!

Tofu con funghi e piselli

Tofu ai funghi e piselli

Ingredienti per due porzioni

1 panetto di tofu

250 gr di funghi misti surgelati

250 gr di piselli surgelati

aglio q.b.

prezzemolo q.b.

Preparazione

Tagliate il tufo a cubetti di circa 1 cm di lato. In una pentola fate scaldareun flo d’olio con uno spicchio d’aglio. Quano l’olio si è insaporito aggiungete i cubetti di tofu e fateli andare a fiamma vivace finchè non si scuriscono leggermente.

Quando il tofu si è scurito aggiungete i fingi e i piselli e fate cuocere tutto a fiamma moderata per 15-20 minuti. Infine aggiungete il prezzemolo tritato, salate e aggiungete un filo d’olio evo. Servite ben caldo.

Dadolata di Tofu e Verdure al Curry

La dadolata di tofu e verdure al curry è un secondo piatto vegano molto gustoso, preparato con il tofu mescolato ad alcune verdure, insaporito dal curry.

Il tofu è un alimento derivato dalla soia, molto nutriente e perfetto per chi vuole stare in forma, ricco di proteine e quasi del tutto privo di grassi. Questo alimento è molto utile a chi deve ridurre il consumo di carne o deve abbassare il colesterolo, inoltre sazia molto.

In questo caso, dato che il tofu ha un sapore neutro, viene insaporito dalla cottura con molte verdure e con il curry, che unisce tutt gli ingredienti del piatto e lo rende molto gustoso.

Vediamo subito come preparare la nostra dadolata di tofu e verdure al curry

tofu e verdure

Dadolata di tofu e verdure al curry

Ingredienti per due porzioni

200 gr di tofu

2 zucchine

2 carote

40 gr di piselli surgelati

1 peperone giallo

2 cucchiaini di curry

sale e olio q.b.

Preparazione

Mettete i piselli ancora congelati in una padella con i bordi ampi, tipo il wok. Fateli cuocere e se necessario aggiungete un po d’acqua.

Intanto tagliate tutte le verdure e il tofu a dadini. Poi mettete prima le carote con i piselli e fate cuocere con mezzo bicchiere d’acqua per circa 10 minuti. Infine aggiungete il tofu e le altre verdure alla pentola.

Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua in cui avete fatto sciogliere 2 cucchiaini di curry, fate cuocere tutto per 15-20 minuti, fino a quando l’acqua non evapora e le verdure non si sono cotte. Salate e servite caldo.