Crea sito
Le Ricette di Berry

piselli

Quinoa e Grano con Verdure

Dopo lungo tempo rieccomi a scrivere una ricetta, questa volta ci tenevo molto a condividerla perchè è davvero una ricetta che sto facendo molto spesso! La quinoa e grano con verdure è buona, veloce ed economica, questo piatto è anche molto nutriente, inoltre è buono sia caldo che freddo; insomma è un’idea per i pasti lungo la settimana ed è ottimo anche da portare in ufficio 😉

La versione che vi propongo oggi è 100% vegetale, ma se siete vegetariani potete aggiungere dei dadini di formaggio oppure un uovo strapazzato. Se invece volete un piatto vegan, potrete sbizzarrirvi con le spezie che preferite e rendere questa ricetta base perfetta per voi. Per altre ricette simili, puoi provare anche il farro con le verdure (QUI ).

Vediamo subito come preparare la Quinoa e Grano con Verdure!

Quinoa e Grano con Verdure

 

Quinoa e Grano con Verdure

Ingredienti

  • 200 gr di quinoa
  • 200 gr di grano
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • piselli q.b.
  • fagiolini q.b.
  • sale e olio evo q.b.

Preparazione
Portate a bollore abbondante acqua salata e poi aggiungete la quinoa, l grano, i piselli e i fagiolini. Lasciate cuocere per circa 10 minuti, nel frattempo tritate la cipolla e tagliate le carote a dadini.
Saltat in padella la carota e la cipolla fino a doratura. Una volta scolata l’acqua, aggiungete la quinoa, il grano, i piselli e i fagiolini alla padella con il soffritto. Potete usare per comodità anche le verdure surgelate.
Fate saltare tutto insieme per qualche minuti per insaporire e condite con le vostre spezie preferite: io per esempio ho aggiunto la menta, mentre mio marito preferisce dare a questo piatto un sapore più deciso con l’aggiunta del pepe.

Potete servire questo piatto caldo o freddo e potete conservarlo in frigo per un paio di giorni.

Fatemi sapere se vi è piaciuto come piace a me e buon appetito!

Riso al Tofu e Piselli Saltato

Il riso al tofu e piselli è un piatto semplice, genuino e nutriente, che fa pensare alla cucina orientale. Il riso infatto non viene preparato come l’italianissimo risotto, ma bollito prima e successivamente saltato i padella per insaporire.

E’ un piatto molto profumato: io ho usato il riso basmati, già molto profumato di suo, bollito con alloro e aglio: fantastico.Il riso bollito viene poi saltato insieme agli altri ingredienti, potete usare il wok o se non lo avete va bene una padella normale.

Questo piatto è semplice da preparare, potete anche portarvi avanti cuocendo il riso il giorno prima, in questo modo il riso saltato sarà ancora più buono!

Vediamo subito come preparare il riso con Tofu e piselli saltato!

Riso al Tofu e Piselli

Riso al Tofu e Piselli

Ingredienti per 2 persone

  • 170 gr di riso basmati
  • 80 gr di tofu
  • 100 gr di piselli surgelati
  • olio extravergine q.b.
  • sale e pepe
  • alloro 2-3 foglie
  • aglio 1 spicchio
  • spezie miste (Io spezie miste provenzali)

Preparazione

  1. Portate a bollore abbondante acqua salata con le foglie di alloro e l’aglio.
  2. Mettete a bollire il riso, poi scolatelo 2-3 minuti prima del tempo di cottura indicato e lasciatelo riposare
  3. In una padella capiente, mettete i piselli ancora surgelati e fateli cuocere.
  4. Quando i piselli sono pronti e morbidi, aggiungete il tofu tagliato a dadini, con le spezie che avete scelto un 2-3 giri di olio extravergine
  5. Fate insaporire il tofu per qualche minuti, poi aggiungete il riso, sgranandolo con una forchetta.  Fate saltare per qualche minuto per mescolare bene gli ingredienti.
  6. Servite caldo con una spolverata di pepe.

Ecco pronto il vostro riso al tofu e piselli, semplice, nutriente e gustoso, spero che vi piaccia…buon appetito!!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Lasagne Bianche ai Funghi e Piselli

Le lasagne bianche ai funghi e piselli sono un primo piatti dal sapore pieno e intenso, perfetto per il pranzo della domenica o quando ci si vuole concedere un primo piatto corposo e saporito. E’ perfetto per questi giorni di fine estate, con un gusto fresco ma il sapore dei funghi che richiama già l’autunno. Per rendere il tutto più cremoso ho usato la mia besciamella veg autoprodotta, insaporita al prezzemolo.

Questa ricetta può essere realizzata con ingredienti 100% vegetali, ma potete usare pasta all’uovo e  besciamella tradizionale…anche se vi sfido a provarla in questa versione, se non avete mai provato altenative vegetali resterete stupiti!

Vediamo subito come preparare le lasagne bianche ai funghi e piselli!

Lasagne bianche ai funghi e piselli

 

Lasagne Bianche ai Funghi e Piselli

Ingredienti

500 gr di fogli di pasta di semola

80 gr di farina

500 ml latte di soia

250 gr di funghi misti surgelati

250 gr di piselli surgelati

1 spicchio d’aglio

prezzemolo, sale, olio extravergine q.b.

Preparazione

Iniziate a preparare la besciamella, QUI trovate il procedimento completo.Quando la besciamella è pronta, insaporitela con prezzemolo finemente tritato.

Unite i funghi e i piselli in una padella leggermente unta con lo spicchio d’aglio. Fate cuocere per circa 15 minuti e lasciate che si asciughi quasi del tutto l’acqua di cottura. Quando i funghi e i piselli sono ammorbiditi, togliete lo spicchio d’aglio e iniziate a comporre la lasagna.

ATTENZIONE: i fogli di pasta di marche diverse hanno cotture differenti: alcuni sono da cuocere prima in acqua bollente, altri no…controllate sulla confezione!

Formate uno strato sottile di besciamella sul fondo della teglia. Mettete uno strato di pasta, poi besciamella,  fungi e piselli. Continuate fino a terminare gli ingredienti e condite l’ultimo strato di pasta solo con la besciamella.

Infornate a 180° per 45-50 minuti e…buon appetito! Ecco pronte le vostre lasagne ai funghi e piselli!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Pasta al Sugo di Pomodoro e Piselli

La pasta al sugo di pomodoro e piselli è un primo piatto semplicissimo da preparare, a prova di principiante, ma allo stesso tempo è molto gustoso e ricco di nutrienti. E’ anche un buon modo pr far consumare le verdure ai bimbi. Io l’ho preparato in foto con gli spaghetti (avevo solo quelli in casa!!!) ma forse è ancora più buono utilizzando una pasta corta, ad esempio i ditali. Come sempre ho preferito la psata integrale, che assorbe meglio il sugo, è più digeribile e ha un sapore più pieno.

Vediamoo subito come preparare la pasta al sugo di pomodoro e piselli!

Pasta al sugo di pomodoro e piselli

Pasta al Sugo di Pomodoro e Piselli

Ingredienti per due persone

160 gr di spaghetti integrali

150 gr di passata di pomodoro

100 gr di piselli freschi o surgelati

1 scalogno

sale, olio, spezie q.b.

Preparazione

Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Nel frattempo lessate i piselli fino a quando non sono morbidi. Preparate il fondo di cottura tagliando finemente lo scalogno e facendolo soffriggere con poco olio. Aggiungete i piselli scolati e la passata di pomodoro. Io ho insaporito con un mix di erbe provenzali, ma potete usare spezie a vostra scelta, tutte quelle mediterranee si sposano bene col sugo.

Cuocete gli spaghetti al dente e, dopo averli scolati, trasferiteli nella padella col sugo. Saltate tutto insieme un paio di minuti e servite caldo con un giro d’olio extravergine d’oliva a crudo. Buon appetito!

Se vuoi restare in contatto con me vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Cous Cous alle Verdure – Ricetta Light

Il cous cous è un piatto tipico dei paesi arabi, ma che si è diffuso moltissimo anche in Italia. Io lo mangio molto spesso, perchè sazia molto ed è molto veloce da preparare. Può essere cotto in vari modi: la cottura in acqua fredda è consigliabile perchè in questo modo è più facilmente digeribile, ma se no avete tempo va bene anche l’acqua calda.

La ricetta che vi propongo qui è davvero molto leggera, potete gustarla sia calda che fredda, sazia molto ed è nutriente, grazie a un mix di verdurine. Vediamo subito come preparare il cous cous alle verdure!!

Ti possono interessare:

Cous Cous alle Verdure

Cous Cous alle Verdure – Ricetta Light

Ingredienti per 2 persone

1 bicchiere di cous cous

2 bicchieri d’acqua

1 patata grande

150 gr di piselli freschi o surgelati

2 carote

Preparazione

Iniziate preparando le verdure: tagliate patate e carote tutte a dadini molto piccoli e mettetele a cuocere in acqua bollente insieme ai piselli per circa 10 minuti.

Intanto portate a bollore 2 bicchieri d’acqua con un cucchiaino raso di sale. Quando l’acqua bolle spegnete la fiamma e aggiungete il cous cous. Fate riposare coperto per circa 5 minuti, poi togliete il coprcio, aggiungete un filo d’olio e sgranate il cous cous con una forchetta.

Se invece avete più tempo mettete il cou cous in una ciotola e aggiungete 2 bicchieri di acqua fredda e lasciate assorbire l’acqua lentamente per almeno un’ora.

Quando il cous cous ha assorbito l’acqua, agiungete le verdure scolate e servite caldo o freddo. Buon appetito!

Se vuoi rimanere in contatto con me e con le mie nuove ricette vegetariane, vieni a trovarmi su facebook Le Ricette di Berry!

Spezzatino di Soia e Piselli Veg

Lo spezzatino di soia e piselli è un fantastico secondo piatto vegano, sicuramente molto più sano e leggero del suo corrispettivo carnivoro. Come sempre ho fatto la prova con i miei amici onnivori, la loro reazione al sentire che si trattava di un piatto vegan è stata davvero impagabile.

Le bistecche di soia disidratate si trovano già abbastanza facilmente in commercio, ma se non le trovate scrivetemi in privato o su facebook e vi consiglio alcuni negozi online in cui trovarle. Questo piatto è anche piuttosto semplice da preparare e non richiede lunghi tempi di cottura, potete anche prepararlo in anticipo e scaldarlo all’ultimo minuto, perché si conserva bene uno-due giorno in frigo ben chiuso.

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare lo spezzatino di soia e piselli!

Spezzatino di soia e Piselli vegan

Spezzatino di Soia e Piselli vegan

Ingredienti per due

150 gr di bistecche di soia disidratate

brodo vegetale q.b.

300 gr di piselli precotti

1 scalogno

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

spezie a scelta (io basilico, rosmarino, origano)

olio extravergine

Preparazione

Per prima cosa reidratate le bistecche di soia, mettendole a cuocere in brodo vegetale per 15-20 minuti.Vedrete che si gonfiano molto e tendono a salire a galla, quindi ogni tanto mescolate un po’.

Quando le bistecche si sono reidratate, scolatele con uno scolapasta e appoggiate una ciotola pesante per eliminare l’acqua in eccesso, poi tagliatele a pezzetti irregolari.

Tritate finemente lo scalogno e mettetelo a stufare in una pentola con un cucchiaio d’olio. Poi aggiungete le bistecche di soia e i piselli precedentemente cotti (potete usare quelli in scatola oppure cuocere in pentola con un po’ d’acqua quelli freschi o surgelati).

Aggiungete le spezie, il sale, 1 bicchiere d’acqua e il concentrato di pomodoro. Mescolate per far sciogliere il concentrato e fate insaporire tutto insieme per una decina di minuti. Servite ben caldo.

Segui Le Ricette di Berry anche su Facebook, tante idee e consigli per la tua cucina veg!

Spezzatino di soia e Piselli vegan

Risotto ai Piselli e Mandorle

Il risotto ai piselli e mandorle è un primo piatto leggero ed elegante, dal sapore delicato. E’ un piatto ben bilanciato dal punto di vista nutrizionale: infatti unisce cereali, frutta secca e verdura. Per qualche motivo il risotto ai piselli e mandorle mi fa sempre pensare alla primavera, sarà per questo che ho deciso di prepararlo oggi che splende il sole.

Passo subito alla ricetta, che come vedrete è molto semplice e veloce.

Se ti piace questa ricetta prova anche la Crema di Piselli e Mandorle!

Risotto ai Piselli e Mandorle

Risotto ai Piselli e Mandorle

Ingredienti per 2 porzioni

200 gr di riso roma

250 gr di piselli surgelati (o freschi se di stagione)

30 gr di granella di mandorle

1/2 bicchiere di vino bianco

1/2 lt brodo vegetale

1 scalogno

Preparazione

Tritate lo scalogno e mettetelo in una padella con i bordi alti con un filo d’olio evo. Aggiungete i piselli ancora surgelati e lasciate cuocere 10 minuti. Intanto mettete a bollire il brodo vegetale. Trascorso questo tempo piselli saranno ancora abbastanza al dente, toglietene la metà e frullateli.

Po aggiungete il riso e fatelo tostare un minuti, poi aggiungete il bicchiere di vino bianco e i piselli frullati, alzate la fiamma e fate sfumare. Poi coprite con il brodo e fate cuocere il riso, aggiungendo un mestolo di brodo quando il risotto si asciuga troppo. A cottura ultimata aggiungete la granella di mandorle e se necessario regolate di sale. Io non l’ho aggiunto perchè il brodo era già piuttosto saporito.

Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante idee per la tua cucina vegetariana!

 

Crema di Piselli e Mandorle

La crema di piselli e mandorle è un primo piatti molto delicato e leggero, che unisce il gusto delicato dei piselli e delle mandorle in una perfetta armonia di sapori. Questa ricetta è molto semplice da preparare e richiede poco tempo. Potete usare sia piselli freschi che surgelati.
Vediamo subito come realizzare questa delicata e raffinata crema di piselli e mandorle.

Crema di Piselli e mandorle

Crema di Piselli e Mandorle

Ingredienti

500 gr di piselli già sgranati

30 gr di mandorle

1 scalogno

50 gr di yogurt greco

1/2 lt brodo vegetale

sale e pepe q.b.

Preparazione

Tritate finemente gli scalogni e metteteli in una pentola leggermente unta. Tritate le mandorle, tenendone qualcuna da parte per la decorazione, e aggiungetele al soffritto.
Quando lo scalogno è dorato aggiungete i piselli e il brodo vegetale.

Portate a ebollizione e fate cuocere per circa 20 minuti aggiungendo acqua se diventa troppo asciutta, poi frullate la zuppa con un frullatore a immersione. Aggiustate di sale.

Aggiungete lo yogurt greco, mescolate bene e fate cuocere per altri 5 minuti

Servite la crema di piselli ben calda, accompagnata da qualche mandorla intera e un po’ di pepe macinato al momento.

Crema di Piselli e mandorle