Crea sito
Le Ricette di Berry

pasta sfoglia

Torta Salata con Funghi e Pistacchi

La torta salata con funghi e pistacchi è un’originale torta salata senza ingredienti derivati animali, una ricetta vegan che riscuoterà un grande successo anche tra gli onnivori. Infatti, il gusto pieno e rotondo dei funghi si accompagna alla croccantezza dei pistacchi, il tutto racchiuso in un guscio di sfoglia. I funghi poi in autunno sono un passpartout, un ingrediente che non puo mancare dalle tavole!!

Questa torta salata è semplice e veloce da preparare, io ho usato i funghi surgelato, ma potete usare anche quelli freschi. Vediamo subito come preparare la torta salata con funghi e pistacchi!

Torta Salata con Funghi e Pistacchi

Torta Salata con Funghi e Pistacchi

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo (oppure pasta matta, vedi QUI)
  • 300 gr d funghi champignons a fette surgelati
  • 100 gr di pistacchi
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo un mazzetto

Preparazione

  1. Mettete i funghi ancora surgelati in una padella e fate cuocere coperto. Quando i funghi sono morbidi, se c’è molta acqua scolatela e aggiungete il prezzemolo tritato.
  2. Aggiungete sale e pepe ai funghi.
  3. Sgusciate e tritate i pistacchi: io li ho tritati con il coltellooerchè preferisco che si sentano i pezzi grossi, ma se avete difficoltà tritateli con il mixer.
  4. Aggiungete 3/4 dei pistacchi ai funghi.
  5. Stendete il rotolo di sfoglia o di pasta matta in una teglia tonda e farcitela con il ripieno.
  6. Bucherellate i fondo della sfoglia e ripiegate all’interno i bordi che fuorisescono dalla teglia.
  7. Infornate a 180° per 35 minuti, poi decorate la superficie della torta salata con i pistacchi tenuti da parte.
  8. Servite calda o tiepida, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Muscolo di Grano in Crosta alle Olive

Il muscolo di grano in crosta è un’idea per un secondo piatto molto scenico, perfetto per una cena speciale. Infatti, sebbene sia molto semplice da preparare, si presenta come un piatto importante e gustoso, ricco di sapori e profumi. E’ la versione vegetale di molti piatti classici di carne, ma questa è cruelty free, 100% veg e soprattutto molto buona! (Testata personalmente su fratello onnivoro…gradimento alle stelle!!)

La versione che vi presento è una versione molto semplice, che unisce il gusto intenso delle olive alla dolcezza dello scalogno, il tutto legato da vino bianco. Potete preparare un fondo diverso, ad esempio con i funghi rimane molto gustoso. Io ho usato un wurstellone di muscolo di grano (vedi QUI), che si presta molto bene a questa ricetta.

Vediamo subito come preparare il muscolo di grano in crosta!

Muscolo di Grano in crosta

Muscolo di grano in crosta alle olive

Ingredienti

  • 1 wurstellone di Muscolo di Grano
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 scalogni
  • olive verdi e nere q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • rosmarino q.b.
  • sale e olio

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e le olive, mettete a rosolare in padella con un cucchiaio d’olio e il rosmarino.
  2. Fumate con il vino bianco e fate evaporare fino ad ottenere un fondo non molto liquido.
  3. Stendete la pasta sfoglia copritela con il fondo di scalogno e olive.
  4. Mettete il muscolo di grano al centro della sfoglia e arrotolatelo, chiudendo bene le estremità.
  5. Bucherellate la sfoglia in profondità (dovete bucherellre anche il wurstellone) con uno spedino.
  6. Spennellate la superficie con olio e infornate a 180° per 25-30 minuti circa.
  7. Il muscolo di grano in crosta è pronto quando la superficie risulta ben dorata.
  8. Buon appetito!

Servite il muscolo in crosta caldo o tiepido, accompagnato con un’insalata leggera!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta Salata con Patate e Peperoni

La torta salata con patate e peperoni è la prima ricetta del blog che non ho cuninato io, ma il mio fidanzato (che ora che ha scoperto la comodità della foglia è diventato inarrestabile).

E’ una torta salata molto semplice, vegan, con pochi ingredienti, ma tanto gusto grazie al ripieno corposo ai peperoni, insaporito con paprika e pepe. Noi l’abbiamo mangiata a pranzo calda, appena uscita dal forno, ma abbiamo scoperto a cena che fredda era ancora più buona, in quanto il ripieno ha tem po di rassodarsi e insaporirsi per bene.

Vediamo subito come preparare la torta salata con patate e peperoni!

Torta Salata con Patate e Peperoni

Torta Salata con Patate e Peperoni

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 3 patate  medie
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • pangrattato q.b.
  • paprika q.b.
  • sale e pepe nero q.b.
  • olio extravergine q.b

Preparazione

  1. Lessate le patate con la buccia per circa 20 minuti, poi scolatele e togliete la buccia (si toglierà molto facilmente)
  2. Intanto tagliate i peperoni a striscioline, non è importante essere precisi. Fate cuocere i peperoni in padella con un filo d’olio per circa 10 minuti.
  3. Quando le verdure sono cotte, schiacciate le patate con lo schiacciapatate o se non l’avete con una forchetta o un minipimer.
  4. Aggiungete i peperoni alle patate schiacciate, condite con sale, pepe e paprika.
  5. Stendete la sfoglia in una teglia rotonda, versate dentro il ripieno e ripiegate i bordi della sfoglia che fuoriescono dalla teglia.
  6. Spolverizzate uno strano sottile di pangrattato sulla superficie con un filo d’olio, che formerà la gratinatura.
  7. Infornate a 180° per circa 30 minuti, controllate il vostro forno per verificare di avere il grado di cottura desiderato.

Ecco pronta la torta salata con patate e peperoni, spero che piaccia a voi come è piaciuta a me!

Passate a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Sfogliatine al Cioccolato – Ricetta Semplice

Le sfogliatine al cioccolato sono una ricetta semplicissima per preparare in poco tempo un dolcetto goloso. Ad esempio sono perfette se volete organizzare una colazione speciale al vostro compagno/a, perchè si preparano velocemente e sono buone anche calde, oppure sono la soluzione a un’improvvisa voglia di dolce!

Vediamo subito come preparare le sfogliatine al cioccolato!

Sfogliatine al Cioccolato

Sfogliatine al Cioccolato

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

crema al cioccolato q.b.

latte di soia q.b.

Preparazione

Sfogliatine al Cioccolato Srotolate la pasta sfoglia su un piano di lavoro. Dividetela in 8 rettangolini, dividendo a metà il lato più corto e in 4 parti uguali il lato più lungo. Su ogni rettangolino mettete un cucchiaino di crema al cioccolato.

Ripiegate i rettangolini lungo la diagonale per ottenere dei triangoli, premete bene i bordi per farli aderire ed evitare fuoriuscite di crema dall’interno. Spennellate la superficie con latte di soia per dare colore e punzecchiate la superfice con uno stuzzicadenti.

Infornate a 180° per 20 minuti circa. Le sfogliatine sono pronte quando hanno assunto un bel colore dorato. Buon appetito!

Se vuoi restare in contatto con me vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Treccia di Pasta Sfoglia con Melanzane al Pomodoro

Qualche giorno fa mi sono ritrovata un sacco di amici a casa, ma avevo zero idee per cena…finchè il mio fidanzato mi ha detto: perchè non rifai la treccia ai peperoni di qualche giorno fa?In effetti eravamo solo in 3 e l’abbiamo letteralmente divorata, così ho seguito il suo consiglio e ho preparato una nuova treccia di pasta sfoglia.

Questa vola però non avevo i peperoni, così ho provato con melanzane, patate e passato di pomodoro e mi è piaciuta ancora di più! Anche questa treccia è finita in un battibaleno, davvero un successo…i miei amici l’hanno eletta piatto più buono della cena!

Naturalmente anche questa treccia è 100% vegetale, ricordatevi solo se usate la pasta sfoglia preconfezionata di conrollare tra gli ingredienti che non ci sia il burro.

Treccia di pasta sfoglia con Melanzane e pomodoro

Treccia di Pasta Sfoglia con Melanzane al Pomodoro

Ingredienti

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

1/2 melanzana

1 patata grande

3-4 cucchiai di passata di pomodoro

origano q.b.

sale e pepe q.b.

latte vegetale q.b.

Preparazione

Tagliate le melanzane e le patate a dadini, più sono piccoli e prima si cuocciono. Mettete in padella leggermente unta e fate cuocere circa 15-20 minuti. Quando riuscite a prendere le patate con la forchetta, aggiungete il pomodoro e insaporite con sale e origano.

Formate la treccia, stendendo la pasta sfoglia e mettendo il ripieno al centro. Tagliate le strisce lngo i bordi e ripiegatele alternando i lati. (QUI trovate il tutorial).

Spennellate la superficie con del latte di soia, per far si che si dori in cottura, e infornate a 180° per 20 minuti circa. Buon appetito!

Ecco pronta la treccia di pasta sfoglia con melanzane al pomodoro, se vi è piaciuta e volete restare in contatto con me , venite a trovarmi su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry, con tante idee di cucina veg!

Treccia di pasta sfoglia con melanzane al pomodoro

Treccia di Pasta Sfoglia ai Peperoni e Patate

La treccia di pasta sfoglia ai peperoni e patate è un’idea veloce per preparare un antipasto originale e simpatico. Questa treccia è perfetta per i buffet o per gli aperitivi, facile e con ingredienti economici, ma il ripieno, nonostante la sua semplicità, è un’esplosione di gusto…Provare per credere!

La treccia è molto facile da preparare, vi basta un rotolo di pasta sfoglia (o pasta per pizza) rettangolare, seguite il tutorial e non avrete problemi!

Vediamo subito come preparare la treccia di pasta sfoglia ai peperoni e patate!

Treccia di pasta sfoglia ai peperoni (2)

 Ricetta Treccia di Pasta Sfoglia ai Peperoni e Patate

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

3 patate medie

2 peperoni rossi medi

sale e pepe q.b.

latte vegetale q.b.

Preparazione

Tagliate le patate e i peperoni a dadini, più piccoli sono e più in fretta cuoceranno. Fateli ammorbidire in padella con un filo d’olio per circa 15 minuti, il tempo preciso dipende dalla dimensione. Quando riuscite e prenderli con una forchetta sono pronti. Condite con sale e pepe.

Srotolate il rotolo di pasta sfoglia e seguite il tutorial per comporre la treccia. Versate il ripieno al centro della pasta sfoglia e tagliate delle striscioline lungo i bordi. Ripiegate le striscioline per coprire il ripieno, alternando i lati.

Tutorial Treccia di Sfoglia

Spennellate la superficie con del latte vegetale di soia, in modo che diventi dorata in cottura. Infornate a 180° per circa 15 minuti, o fino a quando non vedete che la vostra treccia è bella gonfia e inizia a scurirsi ai lati.

Ecco pronta la treccia di pasta sfoglia con peperoni e patate, se vi è piaciuta e volete restare in contatto con me , venite a trovarmi su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry, con tante idee di cucina veg!

Treccia di pasta sfoglia ai peperoni

Torcetti di Pasta Sfoglia al Pomodoro

I torcetti di pasta sfoglia al pomodoro sono un’idea simpatica e velocissima per un finger food originale. Perfetti per l’aperitivo o come antipasto, potete personalizzare i torcetti come preferite: io li ho conditi in modo molto semplice, ma potete usare anche dei patè o delle salse, oppure farne tanti di diversi gusti.

Questi torcetti sono perfetti per una cena dell’ultimo minuto,velocissimi da preparare, bastano 3 ingredienti e un quarto d’ora in forno per degli antipasti carini e gustosi. Vediamo subito come preparare i torcetti di pasta sfoglia al pomodoro!

Torcetti di Pasta Sfoglia al Pomodoro

 Torcetti di Pasta Sfoglia al Pomodoro

Ingredienti

1 rotolo di sfoglia rettangolare

concentrato di pomodoro q.b. (circa 1/3 del tubetto)

origano q.b.

Preparazione

Stendete il rotolo di pasta sfoglia. Su una metà stendete uno strato sottile di concentrato di pomodoro e insaporite con una spolverata di origano. Ripiegate la sfoglia a metà come da tutorial e ricavate 10 striscioline. Arrotolate le striscioline su loro stesse per due volte.

Torcetti Tutorial

Infornate a 180° per circa 15 minuti, il tempo preciso dipende dal vostro forno: sono pronte quando iniziano a scurirsi. Ecco pronti i vostri torcetti di pasta sfoglia al pomodoro: buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante idee e consigli per la tua cucina sostenibile.

Torta Salata di Zucchine al Curry

La torta salata di zucchine al curry è una ricetta nata per caso, ma che mi ha subito conquistata. Pochi, anzi pochissimi ingredienti, una preparazione molto veloce e semplice. Zucchine e curry stanno benissimo insieme e il ripieno cremoso è perfetto con la  croccantezza della pasta sfoglia.

Questa ricetta è vegana, ossia non ci sono ingredienti di origine animale, se anche voi volete che la torta sia vegan controllate che il rotolo d sfoglia non contenga burro (la maggior parte sono fatti con margarina, quindi vegetali).

Vediamo subito come preparare la torta salata di zucchine al curry!

Torta Salata di Zucchine al Curry

Torta Salata di Zucchine al Curry

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia tonda

1 zucchina tonda grande (o 2 medie)

350 gr di latte di soia

2 cucchiai di fecola di patate

1 cucchiaino di curry

1 pizzico di sale

pepe q.b.

Preparazione

Preparate la crema al curry: mettete in un pentolino il latte e fatelo scaldare qualche minuto a fiamma bassa, quando è vicino al bollore, aggiungete la fecola setacciata, mescolando continuamente per evitare che si formino grumi.

Aggiungete il curry e un pizzico di sale, e fate cuocere la crema a fiamma bassissima per qualche minuto fino a quando non si addensa. Non deve essere densissima, tanto finirà di asciugare in forno.

Tagliate la zucchina a rondelle e mettetene qualcuna da parte per decorare la torta. Tagliate le altre a pezzetti e aggiungeteli alla crema al curry. Fate cuocere 4-5 minuti.

Stendete la sfoglia in uno stampo tondo e versate la crema al curry all’interno, infine decorate la superficie con le rondelle di zucchina tenute da parte. Ripiegate i bordi che fuoriescono dalla teglia e bucherellateli con una forchetta. Pepate un po’ la superficie e infornate a 180° per 30-35 minuti, fino a quando i bordi non cominciano a scurire.

Ecco pronta la vostra torta salata di zucchine al curry, buon appetito!!

Ti possono interessare:

 

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!