Crea sito
Le Ricette di Berry

paprika

Insalata di Fagioli Tiepida

L’insalata di fagioli tiepida è un piatto semplice e molto veloce da preparare. Io uso i fagioli secchi, perchè anche se i fagioli in scatola sono già pronti e comodi, con un po’ di organizzazione vedrete che è semplicissimo usare quelli secchi…e il gusto ne guadagnerà!

Basta metterli in ammollo la sera e lasciarli tutta la notte, il giorno successivo sarann pronti per essere cucinati. Io a volte li lascio anche 24 ore di seguito, la cottura dopo un ammollo così lungo è ancora più veloce.

Questa insalata e nutriente e proteica, io spesso me la preparo da portare in ufficio, perchè si conserva benissimo anche fuori dal frigo.

Vediamo subito come preparare l’insalata di fagioli tiepida!

insalata di fagioli tiepida

Insalata di Fagioli Tiepida

Ingredienti per due persone

  • 100 gr di fagioli borlotti secchi
  • 100 gr di fagioli cannellini secchi
  • 40 gr di pangrattato
  • paprika piccante q.b.
  • prezzemolo q.b

Preparazione

  • Mettete in ammollo i fagioli per circa 12 ore (io li metto la sera e la mattina sono pronti.
  • Bollite i fagioli in abbondante acqua salata per circa 40 minuti, fino a quando non sono diventati morbidi.
  • Tostate il pangrattato in una padella ben calda per 2-3 minuti, appena inizia ad imbrunirsi, aggiungete i fagioli, la paprika e il prezzemolo tritato.

Ecco pronta la vostra insalata di fagioli tiepida, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi sulla pagina facebook Le ricette di Berry!

Pasta con Pomodori Secchi e Pangrattato

La pasta con pomodori secchi e pangrattato è un primo piatto semplice e molto veloce da preparare, infatti il condimento per la pasta si prepara mentre la pasta cuoce. Bastano davvero pochi minuti per un primo piatto gustoso e invitante, insaporito dal pangrattato tostato e dal gusto estivo dei pomodori secchi.

Questa pasta con pomodori secchi è buona sia calda che fredda, anzi in effetti in questi giorni d’estate fredda è perfetta. Io ho usato le pennette integrali, come sapete io preferisco la pasta integrale, perchè la trovo più gustosa e leggera, ma naturalmente potete usare il tipo e il formato di pasta che preferite.

Vediamo subito come preparare la pasta con pomodori secchi e pangrattato!

Pasta con pomodori secchi e pangrattato

Pasta con Pomodori Secchi e Pangrattato

Ingredienti per due persone

160 gr di pennette integrali

20 pomodorini secchi

4-5 cucchiai di pangrattato

paprika dolce q.b.

sale e olio extravergine

Preparazione

Mettete a bollire l’acqua per la pasta, intanto tagliate i pomodori secchi a striscioline con le forbici. In una padella antiaderente mettete a tostare il pangrattato e un pizzico di paprika dolce per un paio di minuti, poi aggiungete i pomodorini e fate cuocere altri 2 minuti, poi spegnete la fiamma.

Cuocete la pasta ben al dente, poi scolatela e aggiungetela alla padella con i pomodorini e il pangrattato. Aggiungete un giro d’olio extravergine e fate saltare tutto insieme 2-3 minuti. Ecco pronta la vostra velocissima pasta con pomodori secchi e pangrattato!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante idee per la tua cucina vegetariana.

Ti possono interessare?

Fagioli Neri Croccanti alla Paprika o “Fagioli alla Matteo”

I fagioli neri croccanti sono una ricetta semplicissima, davvero con pochissimi ingredienti, ma ci tenevo a pubblicarla ugualmente perchè ho notato che spesso non si hanno idee per cucinare i legumi, per cui eccone una super facile e gustosa. Inoltre ci tenevo perchè è uno dei piatti preferiti del mio ragazzo, tanto che in casa li chiamiamo “fagioli alla Matteo” :).

I legumi dovrebbero essere una parte molto importante della nostra alimentazione, infatti sono ricchi di vitamine A, B, C ed E, contengono molti sali minerali, proteine e aiutano a contenere i livelli d colesterolo. I fagioli neri inoltre sono anche molto ricchi di fibre, che come sappiamo sono importanti per il nostro organismo e aiutano a raggiungere più in fretta la sensazione di sazietà.

Ti possono interessare:

Fagioli Neri Croccanti

 

Fagioli Neri Croccanti alla Paprika

Ingredienti per 3-4 persone

250 gr di fagioli neri secchi

pangrattato q.b.

olio extravergine

paprika piccante

sale

Preparazione

Mettete in ammollo i fagioli almeno 6-7 pre. Io solitamente li metto la sera prima del giorno in cui voglio cucinarli.

Bolliteli in acqua con un cucchiaino di sale per circa 1 ora e 1/2. Quando sono morbidi, scolateli. Fateli saltare in pentola per 5-6 minuti con un filo d’olio, 3-4 cucchiai di pangrattato e un cucchiaino di paprika piccante. Servite i vostri fagioli neri croccanti ben caldi.

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Fagioli Neri Croccanti

Stick di Polenta Piccanti

Dopo aver preparato gli stick di polenta al rosmarino (QUI trovi la ricetta) non mi fermo più: adoro gli stick di polenta!! Vi spiego subito perchè: sembrano patatine, sono buonissimi, uno tira l’altro e sono cotti al forno, senza olio!!

Sono davvero facili e veloci da preparare, oggi li ho fatti alla paprika piccante. Il mio fidanzato adora il piccante e io adoro gli stick di polenta, con questa ricetta siamo tutti e due soddisfatti :).

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare gli stick di polenta alla paprika!

Stick di Polenta Piccanti alla Paprika

 

Stick di Polenta Piccanti alla Paprika

Ingredienti

500 gr di polenta rassodata

paprika q.b.

sale grosso q.b.

Preparazione

Stick di Polenta alla paprika piccante 2Preparate la polenta o usate la polenta avanzata e lasciata rassodare. Stendetela in una teglia da plumcake e fatela raffreddare. Deve diventare molto soda, o i bastoncini si romperanno, per questo vi consiglio di prepararla il giorno prima e lasciarla una notte in frigo.

Quando la polenta è pronta toglietela dallo stampo e tagliatela a bastoncino. Mettete la paprika in polvere e il sale grosso su una teglia coperta con carta forno e fateci rotolare dentro i bastoncini.

Infornate a 200°per circa 30 minuti. I vostri stick di polenta alla paprika sono pronti! Serviteli caldi accompagnati da salsa messicana piccante!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry, ti aspetto!

Polpette di Fagioli alla Paprika Senza Uova

Le polpette di fagioli alla paprika sono un’altra gustosa e sana alternativa alle polpette di carne, non solo per la forma ma anche per il valore nutrizionale. I fagioli borlotti infatti sono ricchi di proteine e poveri di grassi. I legumi sono importantissimi per la dieta vegetariana, per questo cerco sempre modi nuovi per proporli…e cosa c’è di meglio che le classiche, amatissime polpette? Aggiungi anche la paprika piccante e ottieni un piatto invitante e gustosissimo.

Vediamo subito come preparare le polpette di fagioli alla paprika.

Polpette di fagioli alla Paprika

Polpette di Fagioli alla Paprika

Ingredienti

300 gr di fagioli borlotti secchi (o 2 scatole di fagioli precotti)
pangrattato q.b.
farina q.b.
paprika q.b.
sale e olio q.b.
Preparazione
Mettete in ammollo i fagioli per una nottata, poi cuoceteli in acqua bollente per circa un’ora, poi scolateli. Se utilizzate quelli precotti scolateli dall’acqua di conservazione e passateli sotto l’acqua corrente.
Mettete i fagioli in una terrina e tritateli con il minipimer, poi aggiungete un cucchiaio circa di farina, uno di pangrattato e un’abbondante spolverata di paprila. Formate delle palline con le mani, se il vostro composto è ancora umido aggiungete un altro cucchiaio di farina, fino a quando non riuscite a lavorarlo bene.
Passate le vostre palline nel pangrattato e lasciatele riposare mezzora in frigo (se avete fretta potete cuocerle subito, facendo attenzione a non disfarle).
Cuocetele 3-4 minuti per lato in una padella antiaderente leggermente unta e servite con un contorno di insalata verde.
Buon Appetito!
Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante idee di cucina vegana!