Crea sito
Le Ricette di Berry

orzo

Orzo con Pomodorini e Olive

L’orzo con pomodorini e olive è primo piatto estivo, semplice e leggero.I cereali non lavorati sono più nutrienti e digeribili rispetto alla pasta, per questo è consigliabile consumarli più spesso, inoltre sono buonissimi! Si possono condire come condireste un normale piatto di pasta, ad esempio oggi ho preparato l’orzo con un semplice sughetto di pomodorini e olive saltati.

Questo piatto può essere servito sul momento, oppure fatto raffreddare come un’insalata di riso, in entrambi i casi è molto buono. Vediamo subito come preparare l’orzo con pomodorini e olive!

Orzo con Pomodorini e Olive

Orzo con Pomodorini e Olive

Ingredienti per 2 persone

160 gr di orzo perlato

20 pomodorini ciliegino

olive nere q.b.

basilico fresco q.b.

sale e olio extravergine

Preparazione

Cuocete l’orzo in abbondante acqua salata, il tempo di cottura è indicato sulla confezione. Intanto tagliate i pomodorini in 4 spicchi e metteteli a cuocere in una padella antiaderente. Tagliate le olive a rondelle e aggiungetele alla padella. Fate cuocere coperto per 5-10 minuti a fiamma molto bassa. Quando l’orzo è pronto e al dente, scolatelo e aggiungetelo alla padella. Spezzettate le foglie di basilico con le mani e aggiungetele alla padella.

Fate cuocere un altro paio di minuti, infine aggiungete 2-3 cucchiai di olio extravergine. Ecco pronto l’orzo con pomodorini e olive, buonissimo sia caldo che freddo! Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Zuppa di Orzo e Ceci al Rosmarino

La zuppa di orzo e ceci è un primo piatto sano e gustoso. Che i ceci e il rosmarino fossero una combinazione perfetta si sapeva, ma provate anche con l’orzo, lo adorerete. Questa zuppa ti scalda ed è buonissima, inoltre è anche molto leggera.

L’orzo è un cereale che adoro cucinare e mangiare, non solo perchè è molto buono, ma anche per le sue proprietà: infatti è antiinfiammatorio e favorisce la digestione. Può essere cucinato in molti modi: QUI trovi altre ricette con l’orzo.

Vediamo come preparare la zuppa di orzo e ceci al rosmarino.

Zuppa di Orzo e Ceci al Rosmarino

Zuppa di Orzo e Ceci al Rosmarino

Ingredienti per 2 persone

200 gr di orzo

250 gr di ceci secchi

1 lt di brodo vegetale

1 cipolla bianca

rosmarino q.b.

sale e olio evo q.b.

Preparazione

Mettete in ammollo i ceci per il tempo indicato sulla confezione. E’ consigliabile metterli in ammollo il giorno prima della cottura. Lessate i ceci in abbondante acqua bollente per circa 30 minuti, o comunque fino a quando non si ammorbidiscono.

In una pentola soffriggete la cipolla tritata e il rosmarino, poi aggiungete i ceci e l’orzo. Coprite con il brodo bollente e continuate la cottura per circa 25-30 minuti, dipende dalla qualità di orzo che avete acquistato. Aggiungete un mestolo di brodo quando va troppo in secco. Quando l’orzo è al dente, aggiustate di sale e pepe. Servite ben calda.

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry.

Zuppa di orzo e patate al pomodoro

La zuppa di orzo e patate al pomodoro è un primo piatto perfetto per le giornate più fredde. In questo piatto troverete pochi ingredienti della tradizione contadina e un sapore antico e genuino.

Questa zuppa è molto semplice da preparare, gustosa e nutriente, inoltre è adatta alla dieta vegana, perchè non usa ingredienti di origine animale.

Vediamo subito come preparare la zuppa di orzo e patate al pomodoro.

Zuppa di orzo e patate

Zuppa di orzo e patate al pomodoro

Ingredienti per due persone

200 gr di orzo perlato

3 patate

1 cipolla

80 ml di passata di pomodoro

rosmarino q.b.

sale e pepe

Preparazione

Tagliate le patate a dadini e mettetele a cuocere in una pentola leggeremente unta con la cipolla tritata finemente. Fatele cuocere 5 minuti, girandole di tanto in tanto. Poi aggiungete l’orzo.

Coprite con acqua,m aggiungete il sale e portate a bollore. Fate cuocere per 20-30 minuti, la cottura varia dal tipo di orzo. Se non è indicato il tempo di cottura sulla confezione, assaggiate. Se si asciuga troppo aggiungete altra acqua.

Quando è diventato morbido, ma ancora al dente, aggiungete gli aghi di 2-3 rametti di rosmarino e la passata di pomodoro. Terminate la cottura e lasciate addensare. Servite la vostra zuppa di orzo e patate al pomodoro ben calda, con un filo d’olio extravergine a crudo e del pepe nero macinato fresco.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry, per rimanere sempre aggiornato con tante ricette facili e veloci.

Zuppa di orzo e patate

Insalata di orzo e grano alla greca

L’insalata di orzo e grano alla greca è un piatto estivo vegetariano, fresco e leggero, una semplicissima insalata di cereali condita con gli ingredienti più tipici della cucina greca: pomodorini, olive e feta e profumato con basilico fresco.

Questa ricetta è semplicissima da preparare, è molto leggera e allo stesso tempo nutriente e ha ingredienti molto economici e tipici della cucina mediterranea. E’ un piatto perfetto per le giornate estive. Vediamo subito come si prepara l’insalata di orzo e grano alla greca.

Insalata di orzo e grano alla greca

 Insalata di orzo e grano alla Greca

Ingredienti

80 gr di orzo

80 gr di grano

10 olive verdi

10 olive nere

5 pomodori datterini

40 gr di feta

basilico fresco q.b.

sale e olio evo q.b.

Preparazione

Cuocete in abbondante acqua salata l’orzo e il grano per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Poi scolateli e passateli sotto acqua corrente fredda per fermare la cottura e raffreddarli. Metteteli in un insalatiera e lasciateli raffreddare.

Intanto tagliate i pomodorini in quarti e le olive a rondelle. Spezzettate il basilico con le mani e tagliate circa metà della feta a scagliette. Unite tutti gli ingredienti In una pentola antiaderente. Fateli saltare a fuoco vivo per 4-5 minuti, fino a quando la feta non si è sciolta.

Unite il condimento ai cereali e completate con la restante feta fatta a scaglie. Servite la vostra insalata di orzo e grano alla greca fredda.

Insalata di orzo con fagiolini e feta

L’insalata di orzo con fagiolini e feta è un primo piatto vegetariano fresco e rinfrescante, perfetto per l’estate e molto saporito grazie al gusto fresco della feta e al profumo di basilico.

Questa insalata di orzo con fagiolini e feta inoltre è un piatto ben bilanciato dal punto di vista nutrizionale. I fagiolini infatti, oltre a essere un alimento con pochissime calorie, perfetto quindi per chi è a dieta, hanno un alto apporto di fibre e contengono vitamina A e sali minerali.

Vediamo subito come preparare questa gustosa e sana insalata di orzo!

Insalata di orzo con fagiolini

 Insalata di orzo con fagiolini e feta

Ingredienti per due persone

140 gr di orzo perlato

200 gr di fagiolini (vanno bene anche quelli surgelati)

20 gr di feta

sale e pepe q.b.

olio evo q.b.

Preparazione

Sciacquate l’orzo sotto acqua fresca, poi mettetelo a cuocere in acqua bollente salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Quando l’orzo è cotto scolatelo e passatelo sotto l’acqua fredda per fermare la cottura.

Cuocete i fagiolini e tagliateli a pezzettini. Tagliate anche la feta a pezzetti. Mescolate tutti gli ingredienti e condite con un filo d’olio evo e del basilico fresco.

Ecco pronta la vostra insalata di orzo con fagiolini e feta, fresca e rinfrescante. Servitela fresca, se volete potete prepararla e conservarla in frigo per 24 ore.

Insalata di orzo con fagiolini

Orzo con Funghi e Piselli

L’orzo con funghi e piselli è un primo piatto vegano, molto gustoso. L’orzo con funghi e piselli è un piatto che può essere servito sia freddo, come un insalata di riso, che caldo, come un risotto.

E’ molto semplice da preparare, inoltre lo potete cucinare in anticipo e portare ai pic-nic. La cottura senza olio inoltre lo rende molto leggero e facilmente digeribile. Vediamo come preparare l’orzo con funghi e piselli.

Orzo con Funghi e piselli

Orzo con Funghi e Piselli

Ingredienti per due persone

140 gr di orzo perlato

100 gr di piselli surgelati

60 gr di funghi champignon surgelati a fette

prezzemolo q.b.

sale e olio q.b.

Preparazione

Mettete a cuocere l’orzo in acqua bollente salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Di solito richiede circa 25-30 minuti.

In una padella mettete i funghi e i piselli ancora surgelati e fate cuocere a fiamma bassa. Quando si sono scongelati aggiungete un po’ di prezzemolo fresco tritato.

Quando l’orzo è pronto scolatelo e mettetelo nella padella con i funghi e i piselli, e fate cuocere tutto insieme un paio di minuti. Servite il vostro orzo con funghi e piselli subito, con un filo d’olio a crudo, oppure lasciatelo raffreddare.

Orzo perlato con carote e zucchine – Primo vegetariano

L’orzo perlato con carote e zucchine è un primo piatto vegetariano molto gustoso e saporito, preparato con pochi ingredienti. Ultimamente sto usando molto questo cereale, perchè ha davvero un ottimo sapore e si presta a mille preparazioni diverse.

Questo piatto può essere servito caldo, come un risotto, oppure freddo, come un’insalata.

In questo caso ho condito l’orzo con un semplice sughetto preparato con carote e zucchine e profumato con il basilico. Vediamo subito come preparare l’orzo perlato con carote e zucchine!

Orzo con carote e zucchine

Orzo perlato con carote e zucchine

Ingredienti per 2 persone

160 gr di orzo perlato

1 lt di brodo vegetale

1 carota grande

1 zucchina grande

1 scalogno

basilico q.b.

Preparazione

Mettete l’orzo a cuocere nel brodo vegetale portato a bollore, per il tempo di cottura indiato sulla confezione.

Intanto preparate il condimento: tagliate la carota, la zucchina e lo scalogno alla julienne. Mettete lo scalogno in pentola con un cucchiaio di olio evo e fatelo cuocere finchè non si ammorbidisce, poi aggiungete carote e zucchine. fate soffriggere un paio di minuti, poi mettete un mestolo di brodo e continuate a far cuocere a fiamma bassa.

Quando l’orzo è cotto, scolatelo e aggiungetelo alla padella del condimento. Fate cuocere insieme qualche minuto aggiungendo il basilico fatto a pezzi con le mani, per non perdere l’aroma.

Ecco pronto il vostro orzo con carote e zucchine!

Orzo perlato e zucchine al curry

L’orzo perlato e zucchine al curry è un primo piatto leggero e realizzato con ingredienti semplici, ma reso speciale dal gusto forte del curry. Questo piatto ha pochi grassi, per cui è perfetto per chi sta attento alla linea.

E’ buono sia caldo che freddo, vi consiglio di provarlo freddo in queste calde giornate estive, non vi deluderà!

L’orzo perlato e zucchine al curry è una ricetta vegetarana, se siete vegani basta usare il latte di soia.

Vediamo come preparare l’orzo perlato e zucchine al curry.

Orzo perlato e zucchine al curry (2)

Orzo Perlato e Zucchine al Curry

Ingredienti per 2 persone

100 gr di orzo

2 zucchine

1 lt di brodo vegetale

1bicchiere di latte o latte di soia

4 cucchiai di curry

olio q.b.

Calorie: 200 kcal a porzione circa

Preparazione

Mettete a cuocere l’orzo nel brodo vegetale portato a bollore per il tempo di cottura indicato sulla confezione, poi scolatelo.

Preparate le zucchine tagliandole alla julienne e cuocendole al vapore per 10 minuti circa.

Unite l’orzo e le zuchine in una padella, aggiungete il latte in cui avete messo il curry in polvere, fate cuocere per 5 minuti, finchè il latte non si addensa e forma una cremina.

Servite il vostro orzo perlato e zucchine al curry subito oppure fatelo intiepidire, è buono in entrambi i casi!

Orzo perlato e zucchine al curry

 

1 2