Crea sito
Le Ricette di Berry

olive

Caponata Vegetariana di Melanzane

La caponata vegetariana di melanzane è un secondo piatto molto gustoso e completo, che piacerà proprio a tutti. Per renderlo ancora più saporito, io ho utilizzato nella preparazione dei burger vegetali di funghi e no-muh, che hanno reso questo piatto già goloso ancora più irresistibile! E’ un piatto che potete preparare in anticipo e in grandi quantità, per poi scaldarlo e gustarlo quando siete di fretta…un vero salvacena in pratica!

Piccola Nota ai Lettori:

Come avete visto, non riesco a pubblicare in maniera continua come qualche mese fa, iho un lavoro a tempo pieno che mi lascia poco tempo per cucinare…per quanto mi è possibile però continuerò a pubblicare qualche ricettina veg e come sempre sono disponibile per consigli e idee per chi sta diventando o vuole diventare vegetariano/vegano. Un abbraccio a tutti!

Vediamo subito come preparare la caponata vegetariana di melanzane!

Caponata vegetariana di melanzane

Caponata Vegetariana di Melanzane

Ingredienti

  • 2 veggie burger ai funghi e no-muh (QUESTI)
  • 1 melanzana
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • olive q.b.
  • origano q.b.
  • 1 scalogno
  • olio extravergine
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno finemente.
  2. Tagliate a cubetti i burger e la melanzana.
  3. Fate soffriggere lo scalogno per un paio di minuti con 2 cucchiai d’olio, poi aggiungete le melanzane.
  4. Fate cuocete le melanzane con il coperchio per circa 10-15 minuti, poi aggiungete i pezzetti di burger e le olive.
  5. Fate cuocere 3-4 minuti e aggiungete il pomodoro, l’origano e il pepe. Assaggiate e regolate di sale.
  6. Fate restrinegere leggermente la salsa di pomodoro, lasciando cuocere a fuoco dolce per 5-10 minuti.
  7. Servite calda…buon appetito!

Se questa ricetta ti piace e vuoi proporre le tue vieni a trovarmi su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry.

 

Muscolo di Grano in Crosta alle Olive

Il muscolo di grano in crosta è un’idea per un secondo piatto molto scenico, perfetto per una cena speciale. Infatti, sebbene sia molto semplice da preparare, si presenta come un piatto importante e gustoso, ricco di sapori e profumi. E’ la versione vegetale di molti piatti classici di carne, ma questa è cruelty free, 100% veg e soprattutto molto buona! (Testata personalmente su fratello onnivoro…gradimento alle stelle!!)

La versione che vi presento è una versione molto semplice, che unisce il gusto intenso delle olive alla dolcezza dello scalogno, il tutto legato da vino bianco. Potete preparare un fondo diverso, ad esempio con i funghi rimane molto gustoso. Io ho usato un wurstellone di muscolo di grano (vedi QUI), che si presta molto bene a questa ricetta.

Vediamo subito come preparare il muscolo di grano in crosta!

Muscolo di Grano in crosta

Muscolo di grano in crosta alle olive

Ingredienti

  • 1 wurstellone di Muscolo di Grano
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 scalogni
  • olive verdi e nere q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • rosmarino q.b.
  • sale e olio

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e le olive, mettete a rosolare in padella con un cucchiaio d’olio e il rosmarino.
  2. Fumate con il vino bianco e fate evaporare fino ad ottenere un fondo non molto liquido.
  3. Stendete la pasta sfoglia copritela con il fondo di scalogno e olive.
  4. Mettete il muscolo di grano al centro della sfoglia e arrotolatelo, chiudendo bene le estremità.
  5. Bucherellate la sfoglia in profondità (dovete bucherellre anche il wurstellone) con uno spedino.
  6. Spennellate la superficie con olio e infornate a 180° per 25-30 minuti circa.
  7. Il muscolo di grano in crosta è pronto quando la superficie risulta ben dorata.
  8. Buon appetito!

Servite il muscolo in crosta caldo o tiepido, accompagnato con un’insalata leggera!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Filoncini alle Olive

I filoncini alle olive sono dai fantastici panini monoporzione, perfetti da imbottire, ma buoni anche da soli. Infatti sono già molto gustosi grazie all’impasto ricco di olive!

Preparare l pane a casa è molto semplice, basta prendere un po’ la mano e non smetterete più: il profumo del vostro pane in forno diventerà una dipendenza…e poi che soddisfazione! Questa ricetta è molto semplice, vi basta lavorare l’impasto in una grossa ciotola per non combinare disastri in cucina.

Vediamo subito come preparare i filoncini alle olive!

Filoncini alle Olive

Filoncini alle Olive

Ingredienti per 5 filoncini

  • 200 gr di farina manitoba
  • 100 gr di farina 0
  • 2 cucchiai d’olio
  • 160 gr di acqua
  •  7 gr di lievito di birra fresco
  • olive q.b.
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione

  1. Unite le farine, il sale e l’olio in una ciotola capiente.
  2. Sciogliete il lievito sbriciolato nell’acqua con lo zucchero, se l’acqua è tiepida si fa prima, ma si può fare anche con l’acqua calda.
  3. Tagliate le olive a rondelle e unitele alla ciotola.
  4. Versate poco a poco l’acqua nella ciotola. Per facilitarvi, iniziate con un cucchiaio di legno, poi appena potete continuate a mano.
  5. Impastate per 1 minuti circa, poi coprite con uno strofinaccio e fate riposare. Io ho emsso 7 gr di lievito e lasciato riposare tutta la notte in frigo. Se volete fare più in fretta mettete 12 gr di lievito e fate riposare circa 2 ore dentro il forno spento.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, dividete l’impasto in 5 panetti da 100-110 gr l’uno.
  7. Schiacciateli per renderli rettangolari, poi ripiegate verso l’interno i bordi e pizzicate con le mani sulle pieghe per dare la forma ai filoncini. Se non siete molto esperti di panificazione, potete semplicemente arrotolare su loro stessi i rettangoli e chiudere le due estremitaà schiacciandole con le dite: il risultato sarà buono lo stesso!Filoncini alle Olive
  8. Lasciate lievitare ancora un’ora, poi spennellate la superficie dei filoncini con acqua e olio e praticate tre tagli diagonali sulla superficie.
  9. Infornate a 180° per 45 minuti: controllate spesso i filoncini alle olive perchè ogni forno è diverso!

Ecco pronti i filoncini alle olive, in questa versione sono perfetti da farcire! Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, per dubbi e/o consigli vieni a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Filoncini alle Olive

Orzo con Pomodorini e Olive

L’orzo con pomodorini e olive è primo piatto estivo, semplice e leggero.I cereali non lavorati sono più nutrienti e digeribili rispetto alla pasta, per questo è consigliabile consumarli più spesso, inoltre sono buonissimi! Si possono condire come condireste un normale piatto di pasta, ad esempio oggi ho preparato l’orzo con un semplice sughetto di pomodorini e olive saltati.

Questo piatto può essere servito sul momento, oppure fatto raffreddare come un’insalata di riso, in entrambi i casi è molto buono. Vediamo subito come preparare l’orzo con pomodorini e olive!

Orzo con Pomodorini e Olive

Orzo con Pomodorini e Olive

Ingredienti per 2 persone

160 gr di orzo perlato

20 pomodorini ciliegino

olive nere q.b.

basilico fresco q.b.

sale e olio extravergine

Preparazione

Cuocete l’orzo in abbondante acqua salata, il tempo di cottura è indicato sulla confezione. Intanto tagliate i pomodorini in 4 spicchi e metteteli a cuocere in una padella antiaderente. Tagliate le olive a rondelle e aggiungetele alla padella. Fate cuocere coperto per 5-10 minuti a fiamma molto bassa. Quando l’orzo è pronto e al dente, scolatelo e aggiungetelo alla padella. Spezzettate le foglie di basilico con le mani e aggiungetele alla padella.

Fate cuocere un altro paio di minuti, infine aggiungete 2-3 cucchiai di olio extravergine. Ecco pronto l’orzo con pomodorini e olive, buonissimo sia caldo che freddo! Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Pasta con Pesto di Pomodori Secchi e Olive

La pasta con pesto di pomodori secchi e olive è un primo piatto estivo, ottimo da servire sia caldo che freddo. In estate io adoro mangiare i pomodori secchi, sono molto versatili in cucina e aggiungono un sapore deciso a tutti i piatti: dalla pasta alle insalate, sono davvero ottimi.

Questa pasta è veloce e semplice da preparare, il pesto si prepara in pochi minuti mentre cuoce la pasta. Io ho usato gli spaghetti integrali, che si sposano alla perfezione con il pesto di pomodori secchi. Io preferisco sempre la pasta integrale, la trovo molto più gustosa di quella normale e resta sempre al dente!

Vediamo subito come preparare la pasta con pesto di pomodori secchi e olive!

Pasta con Pesto di pomodori secchi e olive

Pasta con Pesto di Pomodori Secchi e Olive

Ingredienti per 2 persone

160 gr di spaghetti integrali

100 gr di pomodori secchi

10 foglioline di basilico

20 olive verdi denocciolate

sale e pepe

olio extravergine d’oliva

Preparazione

Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Intanto preparate il pesto: mettete i pomodori secchi e il basilico in un contenitore stretto e alto e frullate con un un cucchiaio d’olio d’oliva, se risulta troppo secco e non riuscite a frullare aggiungete 1-2 cucchiai di acqua. Tagliate le olive a rondelle e aggiungetele al pesto.

Cuocete gli spaghetti ben al dente e scolateli. Mettete gli spaghetti in una padella e aggiungete il pesto, mescolate e fate cuocere tutto insieme un paio di minuti. Servite con un pizzico di pepe, ecco pronta la vostra pasta con pesto di pomodori secchi e olive!

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi restare in contatto, per scambiarci tante idee di cucina veg, vieni a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!!

Pizza Integrale alle Olive

Questa pizza integrale alle olive è una pizza semplicissima, vegan, leggera facile da preparare anche nel forno di casa. Sicuramente è molto più gustosa e genuina di una pizza surgelata e molto più economica di una pizza del  fornaio. Io me la sono preparata l’altra sera, prima di un esame importante all’università.

Ogni studente ha i suoi piccoli riti pre-esame, chi indossa la maglietta fortunata, chi si pettina in un certo modo…io e la mia coinquilina (ex ormai, ma sempre coinquilina nel cuore <3 ) avevamo questo rito: ogni sera prima di un esame importante all’università mangiavamo una pizza. Sempre, eravam siamo convinte che porti fortuna e in effetti ci ha sempre dato grandi risultati! Anche adesso che non viviamo più insieme, la sera prima di un esame ci mangiamo una bella pizza a distanza 🙂

Pizza Integrale alle Olive

Pizza Integrale alle Olive

Ingredienti per 2 pizze

300 gr di farina integrale

170 gr di acqua

7 gr di sale

5 gr di zucchero

3 gr di lievito secco di birra

passato di pomodoro q.b. (2-3 mestoli circa)

olive verdi q.b.

origano q.b.

Preparazione

Preparate l’impasto integrale, trovate QUI il procedimento completo.Dividete l’impasto in due panetti e lasciate lievitare almeno due ore, fino a quando non raddoppiano circa.

Stendete i due panetti con le mani, fino a uno spessore di 3-4 mm. Condite ogni pizza con un mestolo circa di passata di pomodoro, una spolverata di origano e olive tagliate a rondelle.

Infornate a 200° per circa 10-12 minuti. Ecco pronte la vostra pizza integrale alle olive, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry.

Girelle Integrali alle Olive

Le girelle integrali alle olive sono un’idea gustosissima per l’aperitivo o il buffet. A me piace moltissimo organizzare aperitivi con gli amici e preparare cose sfiziose per accompagnare, specialmente adesso che fa caldo è perfetto un buon bicchiere di vino bianco fresco con qualche stuzzichino, non trovate?

Queste girelle sono realizzate con farina integrale, il sapore è più pieno e accompagna benissimo il gusto amarognolo del patè di olive nere. Questa ricetta come sempre è vegan, ossia non c’è nessun ingrediente di origine animale.

Vediamo subito come preparare le girelle integrali alle olive!

Girelle Integrali alle OliveGirelle Integrali alle Olive

Ingredienti

300 gr di farina integrale

170 gr di acqua

7 gr di sale

5 gr di zucchero

3 gr di lievito secco di birra

100 gr di patè di olive nere

Preparazione

Preparate l’impasto integrale, trovate QUI il procedimento completo. Una volta che l’impasto è lievitato (minimo 2 ore), dividetelo a metà. Formate due rettangoli, stendendo con le mani o aiutandovi con un mattarello, fino a raggiungere uno spessore di 4-5 mm, deve essere molto fine, ma non trasparente.

Stendete sull’impasto uno strato sottile di patè di olive. Arrotolate il rettangolo sul lato più lungo e tagliate le girelle, ognuna deve essere larga circa 1, 5 cm. Lasciate lievitare le girelle altri 30 minuti, intanto fate scaldare il forno a 180°. Infornate per 15 minuti ed ecco pronte le vostre girelle integrali alle olive!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry.

Focaccine in Padella alle Olive

Le focaccine in padella alle olive sono una nuova variazione delle ormai famose focaccine in padella senza lievito. Avevo provato a farle ripiene al pomodoro (Qui la ricetta) e dato che ripiene sono ancora più buone di quelle semplici, ho sperimentato un nuovo ripieno, come sempre partendo da quello che offriva il mio frigo. E oggi il mio frigo offriva olive (si, è periodo di esami e il frigo piange…)

Questa è la storia della nascita delle focaccine in padella alle olive, ora ecco come si preparano!

Ti possono interessare:

Focaccine in Padella alle Olive (2)

Focaccine in Padella alle Olive

Ingredienti per circa 10 focaccine

  • 200 gr di farina
  • 100 gr acqua tiepida
  • 1 cucchiaio d’olio evo
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 1 presa di sale
  • 15-20 olive denocciolate

Preparazione

Focaccine in Padella alle Olive (2)Mettete la farina in una ciotola con il bicarbonato, aggiungete l’olio e il sale. Poi piano piano versate l’acqua tiepida, amalgamandola con la farina prima con un cucchiaio, poi appena potete lavorandola a mano.

Impastate qualche minuto per ottenere un impasto omogeneo e non appiccicoso. Spolverate il piano di lavoro con altra farina e stendete l’impasto a circa mezzo centimetro.

Tagliate dei dischii con un bicchiere, fino a esaurimento dell’impasto. Mettete qualche rondella di oliva su metà dei dischi, chiudete con l’altra metà dei dischetti. Premete bene i bordi per sigillare. Scaldate una padella antiaderente con l fondo unto (mettete circa un cucchiaio o due di olio e ungete con uno scottex). Cuocete le focaccine 3-4  minuti per lato a fiamma bassa, per evitare che si brucino. Durante la cottura coprite per evitare che l’interno resti crudo, ma controllate costantemente la cottura.

Ecco pronte le vostre focaccine in padella alle olive, facili, veloci, un vero salva pranzo!!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!