Crea sito

Posts Tagged ‘impasto integrale’

Pagnotta Rustica Semi Integrale

La pagnotta rustica semi integrale è un pane molto genuino, saporito e perfetto per realizzare golose bruschette. E’ semplicissimo ad preparare, anche se non avete esperienza ad impastare, infatti la forma rustica di questa pagnotta è molto semplice da fare. Ormai sapete che io amo impastare e fare il pane in casa, lo trovo un’attività molto rilassante, mi calma e in più il profumo del pane nel forno mi mette sempre di buon umore.

Io ho arricchito questa pagnotta con una manciata di semi di girasole e sesamo, ma potete anche usare semi di altro tipo o non usarli proprio.

Vediamo subito come preparare la pagnotta rustica semi integrale!

Pagnotta Rustica semi integrale

Pagnotta Rustica Semi Integrale

Ingredienti

  • 100 gr di farina 0
  • 200 gr di farina integrale
  • 1 cucchiaio di sale
  • 2 cucchiai d’olio
  • 6 gr di lievito secco di birra
  • 170 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • semi vari q.b. (Io girasole, sesamo)

Preparazione

  1. Unite le due farine n una ciotola, con il sale e l’olio, e mescolate con un cucchiaio.
  2. Sciogliete lievito e zucchero nell’acqua tiepida, poi versatela gradualmente nella ciotola.
  3. Mescolate con un cucchiaio e appena potete impastate a mano.
  4. Incorporate i semi all’impasto e continuate a lavorarlo a mano per qualche minuto.
  5. Formate una palla e fate lievitare per 3 ore sotto un canovaccio, io lo metto nel forno per  tenerlo al riparo da correnti d’aria.
  6. Formate la pagnotta rustica : schiacciate leggermente la palla fino a formare un rettangolo, poi piegate gli angoli verso l’interno e capovolgetelo per lasciare le pieghe sul lato inferiore. Praticate dei tagli diagonali sulla superficie della pagnotta.
  7. Lasciate lievitare un’altra ora, poi spennellate la superficie con un po’ d’olio e infornare a 180° sul ripiano centrale del forno per 30 minuti circa. Ricordate che ogni forno è diverso, quindi valutate la cottura della vostra pagnotta: se la crosta diventa scura è pronta, se è ancora pallida lasciate in forno qualche minuto extra.

Ecco pronta la vostra pagnotta rustica semi integrale, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina, Le Ricette di Berry!

Biscotti Integrali alle Nocciole senza Uova e Burro

I biscotti integrali alle nocciole sono dei golosi biscottini molto semplici da preparare, con pochissimi ingredienti e pronti in poco tempo. Io li preparo con la farina integrale e la granella di nocciole, ma se preferite potete usare anche altri tipi di farina, come quella bianca o quella di farro. I biscotti integrali alle nocciole sono molto friabili e croccanti, perfetti per l’inzuppo, sono un modo fantastico di iniziare la giornata!

Questi biscotti inoltre sono veg, non contengono latte, burro o uova, per cui sono perfetti anche per gli intolleranti. Potete prepararli anche senza lievito: se lo usate crescono un po’ di più, mentre se non lo mettete restano più bassi e friabili, ma ugualmente gustosi.

Vediamo subito come preparare i biscotti integrali alle nocciole!!!

Biscotti Integrali alle Nocciole

Biscotti Integrali alle Nocciole senza Uova, Latte e Burro

Ingredienti per 20 biscotti circa

  • 125 g di farina integrale
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 30 gr di granella di nocciole
  • 35 gr di olio di semi di girasole
  • 40 gr di acqua
  • 4 gr di lievito per dolci

Preparazione

  1. Mettete la farina, lo zucchero, il lievito e la granella di nocciole in una ciotola.
  2. Aggiungete l’olio e mescolate.
  3. Aggiungete l’acqua gradualmente, iniziando ad impastare a mano.
  4. Impastate fino ad ottenere una pasta frolla abbastanza compatta: se necessario aggiungete ancora poca acqua.
  5. Formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente. Mettete in frigo a rassodare per almeno un’ora.
  6. Stendete la pasta frolla tra due fogli di carta forno, allo spessore di circa 3-4 mm.
  7. Formate i biscotti con le formine che preferite, per quelli in foto io ho usato una tazzina da caffè.
  8. Infornate a 180° per 14-15 minuti: ricordate che ogni forno è diverso, per cui potrebbero bastarne 10.
  9. Ecco pronti i vostri biscotti integrali alle nocciole, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Focaccia Integrale ai Peperoni

La focaccia integrale ai peperoni è un’idea per una focaccia gustosa e molto colorata, con tanti peperoni di diversi colori. Io l’ho realizzata con l’impasto integrale, è molto semplice da realizzare anche se non avete molta dimestichezza con gli impasti. A me piacciono molto i peperoni, ma spesso non riesco a digerirli, quindi li ho cotti anche prima di condire la focaccia, ma se vi piacciono i peperoni crudi potete anche saltare questo passaggio.

Potete usare per questa ricetta anche un altro tipo di farina, ma vi consiglio quella integrale, che da un sapore molto rustico che si sposa alla perfezione con quello deciso dei peperoni!

Vediamo subito come preparare la focaccia integrale ai peperoni!

focaccia Integrale ai peperoni

focaccia Integrale ai peperoni

Ingredienti

  • 300 gr di farina Integrale
  • 170 ml di acqua
  • 7 gr di lievito di birra fresco
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 3 peperoni piccoli : 1 rosso, 1 giallo, 1 verde

Preparazione

  1. Mettete la farina, l’olio e il sale in una ciotola, mescolate con un cucchiaio di legno
  2. Sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua e aggiungetelo gradualmente alla ciotola.
  3. Mescolate prima con il cucchiaio, poi appena potete impastate a mano per qualche minuto, fino ad ottenere un’impasto morbido ed omogeneo.
  4. Formate una palla e lasciate lievitare in forno per 2-3 ore, fino al raddoppio dell’impasto.
  5. Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto in una teglia rotonda da 32 cm di diametro, poi lasciate riposare altri 30-40 minuti.
  6. Nel frattempo tagliate i peperoni a listarelle e cuoceteli in padella con u filo d’olio per 5 minuti.
  7. Condite la focaccia con i peperoni saltati i padella e bagnatela con un emulsione di acqua e olio (2 cucchiai di acqua e 2 d’olio ben mescolati)
  8. Infornate a 180° per 30 minuti.
  9. Buon appetito!!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Focaccia Integrale ai Pomodorini e Origano

Non mi stancherò mai di ripeterlo: le ricette semplici sono sempre le migliori! Questa focaccia ha una lista di ingredienti cortissima, praticamente solo acqua, olio, farina e pomodorini…eppure è una delle focacce più buone che abbia mai mangiato! Il segreto come sempre è nella qualità degli ingredienti: farina integrale, pomodorini dolcissimi dell’orto e olio extravergine di alta qualità …ed ecco servita una focaccia profumata, leggera e gustosissima!

Come tutti i miei lievitati è semplice da preparare nel forno di casa, pochi passaggi e un po’ di pazienza mentre lievita e vi sorprenderete di quanto sia facile prepararla. Vediamo subito come preparare la focaccia integrale ai pomodorini e origano!

Focaccia Integrale ai Pomodorini e Origano (2)

Focaccia Integrale ai Pomodorini

Ingredienti per una teglia

500 gr di farina Integrale

300 ml di acqua

10 gr di lievito di birra secco

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaio di sale

20 pomodorini circa

origano q.b.

Preparazione

Unite la farina e il sale in una grossa. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida e lentamente iniziate ad aggiungerla alla ciotola: Mescolate prima con un cucchiaio e poi a mano. Continuate ad Impastate per 6-7 minuti, fino a quando non avrete un impasto morbido ed elastico, eventualmente aiutandovi con altra farina.

Lasciate lievitare per almeno due ore, lontano da correnti d’aria e coperto con uno strofinaccio. Io lo metto sempre all’interno del forno. L’impasto è pronto per essere usato quando raddoppia il volume iniziale.

Trascorse due ore, stendete l’impasto sulla leccarda coperta con  carta forno e lasciate lievitare un’altra ora. Poi condite con i pomodorini tagliati a rondelle e con abbondante origano. Infine spennellate sulla superficie un misto di acqua e olio.

Infornate a 200° per circa 20 minuti, la focaccia è pronta quando i bordi si iniziano a scurire. Buon appetito!

Se vuoi restare in contatto con me vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Focaccia Integrale ai Pomodorini e Origano (2)

Focaccia Integrale ai Pomodorini e Origano

Pan Bauletto Integrale – Ricetta Semplice

Il pan bauletto integrale è un pane morbido, perfetto da tagliare a fette e accompagnare sia con il dolce che con il salato. E’ molto comodo, si conserva a lungo se tenuto in un sacchetto ermetico ed è anche abbastanza semplice da preparare.

Fare il pan bauletto integrale a casa può sembrare laborioso, ma è sicuramente più sano e gustoso di quello comprato al supermercato, inoltre potete personalizzarlo e arricchirlo come preferite: ad esempio a me piace aggiungere i semi di girasole o di sesamo, che lo rendono più goloso.

Vediamo subito come preparare il pan bauletto integrale fatto in casa!

Pan bauletto Integrale

 

Pan bauletto integrale fatto in casa

Ingredienti

400 gr di farina integrale

100 gr di farina manitoba

250 gr di acqua

40 gr olio di semi (quello che avete a casa)

7 gr lievito di birra secco

1 cucchiaio sale fino

1 cucchiaino zucchero di canna

Cosa Serve

una ciotola grossa

un cucchiaio di legno

uno stampo da plumcake da 24 cm di diametro

Preparazione

Mettete le due farine in una ciotola capiente e aggiungete l’olio. In metà dell’acqua sciogliete il lievito e lo zucchero e aggiungetela alla ciotola. Iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno.

Nell’altra metà dell’acqua sciogliete il sale e aggiungete alla ciotola, mescolando prima con il cucchiaio e appena potete a mano. Impastate per qualche minuto, fino a che non ottenete un impasto omogeneo, sodo e non appiccicoso.

Formate una palla, mettete nella ciotola e coprire con un panno, dopo di chè lasciate lievitare in un luogo caldo almeno 2-3 ore. Io metto sempre gli impasti a lievitare nel forno spento, così sono sicura che non arrivano correnti d’aria, che potrebbero seccare l’impasto.

Trascorso questo tempo, l’impasto ha raddoppiato di volume. Stendetelo a rettangolo su un piano di lavoro infarinato, deve essere spesso circa 1 cm: uno dei due lati deve essere pari al lato più lungo dello stampo da plumcake (24 cm).

Arrotolate l’impasto sul lato lungo, poi inseritelo nello stampo coperto con carta forno. Lasciate lievitare ancora un’ora. Trascorso il tempo, preriscaldate il forno a 180°. Spennellate la superficie del pan bauletto integrale con un po’ di latte vegetale (io di soia), poi infornate per circa 30 minuti. Controllate sempre il vostro pane, perchè ogni forno è diverso! Io gli ultimi 10 minuti di cottura ho lasciato solo la resistenza bassa del forno accesa, per evitare che si bruciasse in superficie.

Lasciate intiepidire, poi togliete il pan bauletto dallo stampo: ecco pronto il pan bauletto integrale, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Ti possono interessare:

Pan bauletto Integrale

Pizza Integrale alle Olive

Questa pizza integrale alle olive è una pizza semplicissima, vegan, leggera facile da preparare anche nel forno di casa. Sicuramente è molto più gustosa e genuina di una pizza surgelata e molto più economica di una pizza del  fornaio. Io me la sono preparata l’altra sera, prima di un esame importante all’università.

Ogni studente ha i suoi piccoli riti pre-esame, chi indossa la maglietta fortunata, chi si pettina in un certo modo…io e la mia coinquilina (ex ormai, ma sempre coinquilina nel cuore <3 ) avevamo questo rito: ogni sera prima di un esame importante all’università mangiavamo una pizza. Sempre, eravam siamo convinte che porti fortuna e in effetti ci ha sempre dato grandi risultati! Anche adesso che non viviamo più insieme, la sera prima di un esame ci mangiamo una bella pizza a distanza 🙂

Pizza Integrale alle Olive

Pizza Integrale alle Olive

Ingredienti per 2 pizze

300 gr di farina integrale

170 gr di acqua

7 gr di sale

5 gr di zucchero

3 gr di lievito secco di birra

passato di pomodoro q.b. (2-3 mestoli circa)

olive verdi q.b.

origano q.b.

Preparazione

Preparate l’impasto integrale, trovate QUI il procedimento completo.Dividete l’impasto in due panetti e lasciate lievitare almeno due ore, fino a quando non raddoppiano circa.

Stendete i due panetti con le mani, fino a uno spessore di 3-4 mm. Condite ogni pizza con un mestolo circa di passata di pomodoro, una spolverata di origano e olive tagliate a rondelle.

Infornate a 200° per circa 10-12 minuti. Ecco pronte la vostra pizza integrale alle olive, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry.

Girelle Integrali al Pomodoro e Origano

Dopo aver provato le girelle alle olive ( QUI la ricetta), ho deciso di rifarle, dato che sia a me che al mi fidanzato erano piaciute moltissimo. Però non avevo le olive!

Così ecco una variante, ho provato con il concentrato di pomodoro e l’origano, un mix che non mi delude mai, e infatti anche stavolta il risultato è stato gustosissimo! Queste girelle integrali al pomodoro e origano sono leggere, profumate, una tira l’altra…le abbiamo finite subito!

Vediamo subito come preparare le girelle integrali al pomodoro e origano!

Girelle integrali al pomodoro e origano

Girelle Integrali al Pomodoro e Origano

Ingredienti

300 gr di farina integrale

170 gr di acqua

7 gr di sale

5 gr di zucchero

3 gr di lievito secco di birra

concentrato di pomodoro, circa mezzo tubetto

origano q.b.

Preparazione

Preparate l’impasto integrale per le girelle, QUI  trovate il procedimento completo. Lasciate lievitare l’impasto almeno 2 ore, poi dividetelo in due. Stendete le due metà a rettangolo, aiutandovi con un mattarello, fino a raggiungere 4-5 mm di spessore.

Condite entrambi i rettangoli con il concentrato di pomodoro, deve esserci uno strato sottile di pomodoro su tutta la superficie dell’impasto, poi insaporite con l’origano. Arrotolate i due rettangoli sul lato più lungo, poi tagliate le girelle con un coltello. Ogni girella deve essere larga 1, 5 cm circa.

Infornate a 180° per 15 minuti ed ecco pronte le vostre girelle al pomodoro e origano, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry.

Girelle Integrali alle Olive

Le girelle integrali alle olive sono un’idea gustosissima per l’aperitivo o il buffet. A me piace moltissimo organizzare aperitivi con gli amici e preparare cose sfiziose per accompagnare, specialmente adesso che fa caldo è perfetto un buon bicchiere di vino bianco fresco con qualche stuzzichino, non trovate?

Queste girelle sono realizzate con farina integrale, il sapore è più pieno e accompagna benissimo il gusto amarognolo del patè di olive nere. Questa ricetta come sempre è vegan, ossia non c’è nessun ingrediente di origine animale.

Vediamo subito come preparare le girelle integrali alle olive!

Girelle Integrali alle OliveGirelle Integrali alle Olive

Ingredienti

300 gr di farina integrale

170 gr di acqua

7 gr di sale

5 gr di zucchero

3 gr di lievito secco di birra

100 gr di patè di olive nere

Preparazione

Preparate l’impasto integrale, trovate QUI il procedimento completo. Una volta che l’impasto è lievitato (minimo 2 ore), dividetelo a metà. Formate due rettangoli, stendendo con le mani o aiutandovi con un mattarello, fino a raggiungere uno spessore di 4-5 mm, deve essere molto fine, ma non trasparente.

Stendete sull’impasto uno strato sottile di patè di olive. Arrotolate il rettangolo sul lato più lungo e tagliate le girelle, ognuna deve essere larga circa 1, 5 cm. Lasciate lievitare le girelle altri 30 minuti, intanto fate scaldare il forno a 180°. Infornate per 15 minuti ed ecco pronte le vostre girelle integrali alle olive!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry.

1 2