Crea sito
Le Ricette di Berry

farro

Insalata di Farro con Pomodorini e Rucola

Ormai è arrivato il caldo ed è iniziata ufficialmente la stagione delle insalate e dei primi piatti freddi. Io in estate preferisco mangiare le insalate di cereali, perchè sono più sostanziose delle insalate di sola verdura, ma allo stesso tempo più digeribili delle insalate di pasta. Inoltre i cereali non lavorati sono anche più leggeri, perfetti quindi anche per chi sta a dieta in vista della prova costume.

L’insalata che vi propongo oggi è semplicissima, una ricetta di base diciamo, ma comodissima perchè è veloce da preparare e con ingredienti che si trovano spesso in tavola nella stagione calda. Vediamo subito come preparare l’insalata di farro con pomodorini e rucola.

Ti possono interessare:

Insalata di Farro con Pomodorini e Rucola

Insalata di Farro con Pomodorini e Rucola

Ingredienti per 2 persone

160 gr di farro perlato

1 mazzetto di rucola

15-20 pomodorini ciliegino

20 olive verdi denocciolate

sale e olio

Preparazione

Cuocete il farro perlato in abbondante acqua bollente salata per circa 20 minuti. Poi scolatelo e sciacquatelo sotto l’acqua fredda per farlo restare sodo. Tagliate i pomodorini a spicchi e aggiungeteli al farro, insieme alla rucola tagliata in 3 parti, nel senso della lunghezza. Infine aggiungete anche le olive tagliate a rondelle. Condite con uno o due cucchiai di olio a crudo. Ecco pronta la vostra insalata di farro con pomodorini e rucola, un piatto, fresco, gustoso e leggero.

Se vuoi rimanere in contatto con me e con le mie nuove ricette vegetariane, vieni a trovarmi su facebook Le Ricette di Berry!

Zuppa di Farro e Lenticchie

La zuppa di farro e lenticchie è un primo piatto leggero e gustoso, perfetto per le giornate fredde. E’ una zuppa vegana molto leggera e saporita, dal gusto semplice e delicato, molto facile da preparare e con pochi ingredienti.

Ricordate che i cereali sono molto più nutrienti se non sono molto lavorati, per questo sono da preferire alla pasta. Inoltre, come dico sempre, ricordate l’importanza dei legumi, ricchi di proteine.

QUI trovi altre ricette a base di  cereali e QUI trovi altre ricette di gustose zuppe vegetariane.

Vediamo subito come preparare la zuppa di farro e lenticchie!

Zuppa di Farro e Lenticchie

Zuppa di Farro e Lenticchie

Ingredienti

200 gr di farro

200 gr di lenticchie secche

1 lt di brodo vegetale

rosmarino q.b.

Preparazione

Mettete le lenticchie in ammollo per il tempo indicato sulla confezione, guardate sempre perchè non tutti i tipi di lenticchie hanno bisogno dell’ammollo.

Mettete a bollire il brodo, io ne ho usato uno semplicissimo con cipolla, sedano e carota, oppure usate un dado vegetale pronto.

Quando bolle salate e  buttate le lenticchie, fate cuocere 10 minuti, poi aggiungete il farro e  il rosmarino e fate cuocere per altri 25-30 minuti. Controllate che non si asciughi troppo. Servite caldo.

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Zuppa di Farro Spezzato e Cicerchie

La zuppa di farro spezzato e cicerchie è una ricetta molto rustica della tradizione umbra, che unisce il farro spezzato alla cremosità delle cicerchie. Questa zuppa è perfetta da gustare nei mesi freddi, inoltre è molto facile da preparare, bastano pochi ingredienti economici.

Questa inoltre è una ricetta vegan, sana e ben bilanciata. Vediamo subito come preparare questa gustosa zuppa di farro spezzato e cicerchie.

Zuppa di farro spezzato e cicerchie

Zuppa di Farro Spezzato e Cicerchie

Ingredienti per 2 persone

200 gr di farro spezzato

200 gr di cicerchie secche

1 carota

2 patate piccole

1 cipolla

Brodo vegetale q.b.

rosmarino q.b..

sale e olio evo q.b

Preparazione

In una pentola preparate del brodo vegetale (circa 1 lt emmezzo)

Tagliate la cipolla, la carota e le patate a fettine molto fini. Mettete a scaldare un filo d’olio in un’altra pentola e quando è caldo aggiungete le verdure. Lasciatele cuocere 3-4 minuti, poi aggiungete il farro spezzato e le cicerchie. Coprite con il brodo e portate a bollore.

Fate cuocere per circa 40-45 minuti, fino a  quando le cicerchie non si sono quasi completamente sfaldate. Fate attenzione ad aggiungere il brodo quando diventa troppo asciutto e  mescolate spesso in modo che il farro non si attacchi.

Prima di servire aggiungete del rosmarino , regolate di sale e aggiungete un filo d’olio a cruso, che darà a questa zuppa un profumo fantastico.

Ecco pronta la zuppa di farro spezzato e cicerchie!

Se questa ricetta ti è piaciuta segui la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante idee e consigli per la cucina e non solo!

Zuppa di Farro e Lenticchie Piccante

La zuppa di farro e lenticchie piccante è un gustoso primo piatto da gustare nelle giornate fredde. Questa ricetta è perfetta per chi segue una dieta vegana: le lenticchie sono infatti ricche di proteine, un perfetto sostituto delle proteine animali. Inoltre questa ricetta è molto leggera, quindi adatta anche a chi è a dieta.

IO ho usato le lentecchie secche, ma potete usare anche quelle in scatola precotte, ma invece di mettere da subito con il farro, aggiungetele solo alla fine.

Vediamo subito come preparare questa saporita zuppa di farro e lenticchie.

Zuppa di Farro e Lenticchie

Zuppa di Farro e Lenticchie Piccante

Ingredienti

150 gr di lenticchie secche

200 gr di farro perlato

1 lt brodo vegetale

80 ml di passata di pomodori

1 cipolla

peperoncino in polvere

prezzemolo q.b.

Sale e pepe

Preparazione

Mettete in ammollo il farro e le lenticchie per almeno 3 ore, oppure mettetele la sera e cucinatele il giorno seguente.

Trascorso il tempo di ammollo, tagliate finemente la cipolla e mettetela a soffriggere in una pentola con un filo d’olio extravergine.

Quando la cipolla è dorata aggiungete le lenticchie e il farro e coprite con il brodo. Portate a bollore e fate cuocere per circa 30-40 minuti, aggiungendo altra acqua se necessario.

Fate restringere il brodo e infine aggiungete la passata di pomodoro, il peperoncino in polvere e il prezzemolo tritato. Fate cuocere altri 5 minuti e servite ben caldo.

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Crema di Farro Spezzato e Porcini

La crema di farro spezzato e porcini è un primo piatto vegano raffinato ed elegante, perfetto per le giornate autunnali. Il gusto delicato del farro si accosta alla perfezione a quello deciso dei funghi porcini, per un risultato davvero gustoso.

Io ho usato funghi porcini surgelati, non avendo a disposizione quelli freschi, ma potete usare quelli freschi, quelli secchi o anche altre varietà di funghi. Il farro spezzato invece si trova nei supermercati più forniti, oppure nei negozi di alimentazione naturale e biologica.

La crema di farro e porcini è composta da pochi ingredienti ed è molto facile da preparare, inoltre è pronta in mezzora. Vediamo subito come preparare la crema di farro spezzato e porcini!

Crema di farro spezzato e porcini

Crema di Farro Spezzato e Porcini

Ingredienti per due persone

200 gr di farro spezzato

150 gr di funghi porcini (o misti) surgelati

prezzemolo

1/2 lt brodo vegetale

sale e olio q.b.

Preparazione

Mettete i funghi ancora surgelati in una pentola, coprite e fateli cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassa. Togliete il coperchio: i funghi dovrebbero aver tirato fuori un po’ d’acqua. Toglieteli dal fuoco e frullateli con un frullatore a immersione, poi rimetteteli sul fuoco.

Aggiungete il farro spezzato e aggiungete il brodo vegetale. Alzate la fiamma e portate a ebollizione. Regolate di sale e fate cuocere per circa 20-25 minuti. Se si asciuga troppo, aggiungete un altro po’ d’acqua.

Prima dei servire la vostra crema di farro spezzato e porcini aggiungete un po’ di prezzomolo fresco tritato e un filo d’olio evo a crudo. Servite ben caldo.

Ecco pronta la vostra crema di farro spezzato e porcini, un piatto che incanterà tutti!

Segui Le Ricette di Berry anche su Facebook, tante idee e consigli per la tua cucina!

Insalata di Farro alle Verdure

L’insalata di farro alle verdure è un primo piatto estivo, fresco e leggero. E’ una ricetta vegetariana, in quanto il farro viene condito con un misto di cubetti di verdure saltate. Ciò lo rende un piatto perfetto anche per le diete ipocaloriche.

Questa insalata di farro è un vero trionfo per chi ama la verdure: infatti usiamo zucchine, carote, melanzana, piselli e cipolla! Se volete potete avere un’insalata ancora più ricca potete aggiungere dei peperoni gialli o rossi.

Vediamo subito come preparare la nostra insalata di farro alle verdure!

Insalata di farro alle verdure

Insalata di farro alle verdure

Ingredienti per due persone

150 gr di farro

1 carota

1 zucchina

1 melanzana piccola

40 gr di piselli

1 cipolla

sale e pepe q.b.

olio evo

Preparazione

Mettete il farro a cuocere in acqua bollente salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione, di solito 25 minuti circa.

Intanto tagliate le verdure a dadini delle stesse dimensioni. Mettete la cipolla in una padella con un filo d’olio e fatela imbiondire. Aggiungete le verdure a dadini e i piselli e fate cuocere per 15 minuti circa.

Quando il farro è cotto scolatelo e passatelo sotto l’acqua fredda per raffreddarlo e fermare la cottura. Aggiungete il farro alle verdure e mescolate bene.

Servite la vostra insalata di farro fredda o tiepida, con qualche foglia di basilico per decorare il piatto.

Insalata di Farro con Pere e Noci in Cialda di Grana

L’insalata di farro con pere e noci in cialda di grana è un primo piatto dal sapore ricco e sofisticato, perfetto per una cena speciale ed elegante. I vari sapori si sposano armoniosamente per dare vita a un piatto raffinato, che stupirà i vostri ospiti.

Si parte dal sapore deciso del grana a quello delicato della pera, per arrivare alla croccantezza delle noci: il tutto viene uniformato dal farro, un ingrediente fantastico e che si presta davvero a mille preparazioni diverse.

Vediamo quindi come preparare l’insalata di farro con pere e noci in cialda di grana.

Insalata di farro con pere noi e grana (2)

Insalata di farro con pere e noci in cialda di grana

Ingredienti per 6 cialde piccole

80 gr di parmigiano

150 gr di farro

3 pere coscia

50 gr di noci

olio, sale e aceto balsamico

Preparazione

Cuocete il farro in acqua bollente salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Scolatelo e passatelo sotto acqua fredda per fermare la cottura.

Preparate le cialde di grada: mettete 2 cucchiai di grana grattugiato su un foglio di carta forno della dimensione di un piatto e spargetelo per dargli la forma di un cerchio.Mettete in microonde alla massima potenza per 15-20 secondi, quando sentirete il formaggio sfrigolare. Toglietelo e immediatamente mettetelo in un piatto fondo, schiacciando delicatamente con il cucchiaio per dargli la forma di ciotola. Dovete fare questo passaggio molto in fretta, perchè il formaggio si solidifica subito. Fatele riposare qualche minuto affinchè si solidifichino per bene, poi staccatele delicatamente dalla carta forno.

Lavate le pere e tagliatele a fettine molto sottili. Sminuzzate grossolanamente i gherigli di noce, lasciando qualcuno integro per decorare il piatto. Aggiungete questi ingredienti al farro e mescolate.

Impiattate ogni porzione dentro una delle cialde di grana e servite con una vinaigrette di sale, olio e aceto balsamico a parte, in modo che i vostri ospiti possano condire la propria insalata come preferiscono.

Insalata di farro con pere noi e grana