Il risotto ai piselli e mandorle è un primo piatto leggero ed elegante, dal sapore delicato. E’ un piatto ben bilanciato dal punto di vista nutrizionale: infatti unisce cereali, frutta secca e verdura. Per qualche motivo il risotto ai piselli e mandorle mi fa sempre pensare alla primavera, sarà per questo che ho deciso di prepararlo oggi che splende il sole.

Passo subito alla ricetta, che come vedrete è molto semplice e veloce.

Se ti piace questa ricetta prova anche la Crema di Piselli e Mandorle!

Risotto ai Piselli e Mandorle

Risotto ai Piselli e Mandorle

Ingredienti per 2 porzioni

200 gr di riso roma

250 gr di piselli surgelati (o freschi se di stagione)

30 gr di granella di mandorle

1/2 bicchiere di vino bianco

1/2 lt brodo vegetale

1 scalogno

Preparazione

Tritate lo scalogno e mettetelo in una padella con i bordi alti con un filo d’olio evo. Aggiungete i piselli ancora surgelati e lasciate cuocere 10 minuti. Intanto mettete a bollire il brodo vegetale. Trascorso questo tempo piselli saranno ancora abbastanza al dente, toglietene la metà e frullateli.

Po aggiungete il riso e fatelo tostare un minuti, poi aggiungete il bicchiere di vino bianco e i piselli frullati, alzate la fiamma e fate sfumare. Poi coprite con il brodo e fate cuocere il riso, aggiungendo un mestolo di brodo quando il risotto si asciuga troppo. A cottura ultimata aggiungete la granella di mandorle e se necessario regolate di sale. Io non l’ho aggiunto perchè il brodo era già piuttosto saporito.

Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante idee per la tua cucina vegetariana!

 

2 comments on “Risotto ai Piselli e Mandorle”

  1. Ciao Berry piacere di conoscerti!
    Sono Elena e volevo chiederti se posso omettere il vino.
    Comunque mi piacciono tantissimo le tue ricette, sono facili e naturali come piacciono a me.
    Un saluto e a presto!

    • Ciao Elena, è un piacere anche per me! Certo, puoi omettere il vino, soprattutto se lo fai per i bimbi non c’è bisogno di sfumare, lo fai semplicemente tostare in padella e poi aggiungi il brodo. Un abbraccio, a presto!

Comments are closed.