Crea sito
Le Ricette di Berry

Searching for "ceci"

Zuppa di Orzo e Ceci al Rosmarino

La zuppa di orzo e ceci è un primo piatto sano e gustoso. Che i ceci e il rosmarino fossero una combinazione perfetta si sapeva, ma provate anche con l’orzo, lo adorerete. Questa zuppa ti scalda ed è buonissima, inoltre è anche molto leggera.

L’orzo è un cereale che adoro cucinare e mangiare, non solo perchè è molto buono, ma anche per le sue proprietà: infatti è antiinfiammatorio e favorisce la digestione. Può essere cucinato in molti modi: QUI trovi altre ricette con l’orzo.

Vediamo come preparare la zuppa di orzo e ceci al rosmarino.

Zuppa di Orzo e Ceci al Rosmarino

Zuppa di Orzo e Ceci al Rosmarino

Ingredienti per 2 persone

200 gr di orzo

250 gr di ceci secchi

1 lt di brodo vegetale

1 cipolla bianca

rosmarino q.b.

sale e olio evo q.b.

Preparazione

Mettete in ammollo i ceci per il tempo indicato sulla confezione. E’ consigliabile metterli in ammollo il giorno prima della cottura. Lessate i ceci in abbondante acqua bollente per circa 30 minuti, o comunque fino a quando non si ammorbidiscono.

In una pentola soffriggete la cipolla tritata e il rosmarino, poi aggiungete i ceci e l’orzo. Coprite con il brodo bollente e continuate la cottura per circa 25-30 minuti, dipende dalla qualità di orzo che avete acquistato. Aggiungete un mestolo di brodo quando va troppo in secco. Quando l’orzo è al dente, aggiustate di sale e pepe. Servite ben calda.

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry.

Crema di Ceci al Curry – Ricetta Vegan Leggera

La crema di ceci al curry è un primo piatto vegano molto leggero e gustoso, con un profumo intenso dato dal curry che fa pensare all’Oriente. Questo piatto è perfetto nei mesi freddi, infatti questa crema vi scalderà molto ed è ricca di elementi nutritivi utili al nostro organismo.

Questa crema è molto semplice da preparare, anche per i meno esperti in cucina, inoltre è molto economica. Se siete di fretta e non avete tempo per mettere in ammollo i ceci o ve ne siete dimenticati, potete sostituire i ceci secchi con quelli in scatola e la vostra ricetta sarà velocissima

Vediamo subito come preparare la crema di ceci al curry!

Crema di Ceci al Curry

Crema di Ceci al Curry

Ingredienti

400 gr di ceci secchi

1 lt di brodo vegetale

1 cucchiaino di curry

sale e pepe

Preparazione

Mettete i ceci in ammollo e lasciateli per una notte. Il giorno sucessivo metteteli in una padella con il brodo vegetale e fateli cuocere per circa 1 ora, controllando fino a quando non si sono ammorbiditi.

Quando sono ormai morbidi scolateli e mettete a soffriggere nella stessa pentola uno scalogno tritato. Quando diventa dorato, aggiungete i ceci e togliete dal fuoco. Tritate tutto con un frullatore a immersione.

Rimettete sul fuoco, aggiungete ½ bicchiere d’acqua in cui avete sciolto 1 cucchiaino di curry. Fate cuocere per 5 minuti tutti insieme, aggiustate di sale e pepe e servite ben calda.

 Ecco pronta la vostra crema di ceci al curry e..buon appetito!

Se vuoi restare sempre aggiornato con tante ricette e consigli vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry.

Crema di Ceci al Curry

Zuppa di Ceci al Pomodoro

La zuppa di ceci al pomodoro è un primo piatto perfetto per la stagione fredda. I ceci sono un legume molto nutriente e ricco di proteine e carboidrati, per questo la zuppa di ceci può essere servita come piatto unico.

La zuppa di ceci al pomodoro è un primo piatto vegano, perchè non richiede l’uso di nessun ingrediente di origine animale.

Inoltre la zuppa di ceci è molto semplice da preparare: la mia versione prevede un semplice soffritto con scalogno e carote e insaporita con della passata di pomodoro!

Vediamo subito come preparare la zuppa di ceci al pomodoro.

Zuppa di ceci al pomodoro

Zuppa di Ceci al Pomodoro

Ingredienti per due persone

2 scatolette di ceci

3 cucchiai di passata di pomodoro

1 scalogno

1 carota

rosmarino q.b.

Preparazione

Tagliate finemente lo scalogno e la carota. In una pentola fate scaldare un filo d’olio, poi aggiungete lo scalogno e la carota. Quando si sono ammorbiditi aggiungete i ceci, dopo averli scolati, insieme a due bicchieri d’acqua.

Aggiungete 3 cucchiai circa di passata di pomodoro e il rosmarino.

Portate a ebollizione, poi abbassate la fiamma e fate addensare il brodo per circa 15 minuti. Servite la vostra zuppa di ceci al pomodoro ben calda, accompagnandola con delle fette di pane rustico.

Zuppa di ceci al pomodoro (2)

 

Ascolta Come ti Cucino – Programma Radiofonico a cura dei BloggerGZ in onda su Deliradio da sabato 5 ottobre , tutti i sabato su DeliRadio dalle ore 14 alle 15 per parlare insieme di cucina. Clicca sull’immagine!

deliradio

 

Hamburger vegetariano di ceci e carote

L’hamburger vegetariano di ceci e carote è un piatto unico vegetariano molto gustoso. Al contrario di quello che molti pensano non viene cucinato solo per sostituire il classico hamburger di carne, ma perchè è davvero un piatto saporito e originale.

Io l’ho preparato con una base di ceci precotti, una carota e insaporito con del prezzemolo fresco, che può essere sostituito da altre erbe aromatiche secondo il vostro gusto, ad esempio il basilico o il rosmarino.

L’hamburger vegetariano è veloce e semplice da preparare, è un piatto economico, salutare e leggero, provare per credere!

Hamburger vegetariano di ceci e carote

Hamburger Vegetariano di Ceci e Carote

Ingredienti per 4 hamburger vegetariani

250 gr di ceci precotti ( 1 scatola)

1 carota media

2 fette di pan carrè integrale

2 cucchiai di pangrattato

2 uova

prezzemolo q.b.

sale e pepe q.b.

lattuga q.b.

1 pomodoro

4 panini da hamburger

salse (maionese, ketchup, senape…)

Preparazione

Mettete i ceci, la caota tagliata a rondelle, il pan carrè a pezzetti, le uova e il prezzemolo in un mixer e tritate il composto fino a quando non si forma una crema omogenea. Versatela in una ciotola e aggiungete un cucchiaio abbondante di pangrattato, sale e pepe.

Hamburger vegetariano di ceci e carote

Prendete circa due cucchiai di composto e dategli la tipica forma ad hamburger aiutandovi con il cucchiaio e appoggiandovi su un piano coperto con un po’ di pangrattato. Se non riuscite a plasmarlo, aggiungete un altro cucchiaio di pangrattato alla ciotola.

 

Formate 4 hamburger, passateli da entrambi i lati in un po’ di pangrattato e cuoceteli su una padella antiaderente qualche minuto da entrambi i lati, finchè non vedete che si scuriscono.

Montate i vostri hamburger, spalmando la salsa che preferite sul panino e farcendolo con la lattuga, il pomodoro e un hamburger vegetariano.

Hamburger vegetariano di ceci e carote

 

Maionese di Avocado

La maionese di avocado è una salsa facilissima e veloce da preparare, composta solo da avocado, limone e olio, con un pizzico di sale e pepe. Come la classica maionese, questa salsa può essere usata per arricchire una gran varietà di piatti: è buonissima spalmata sul pane, in accompagnamento a gustosi veggie burger, o servita insieme a delle verdure crude.

Provate a farla, resterete stupiti del sapore! Per prepararla facilmente è meglio utilizzare un avocado ben maturo, così si frullerà senza difficoltà. La maionese di avocado, essendo a base di frutta fresca, va conservata in frigo e consumata entro un paio di giorni.

Vediamo subito come preparare la maionese di avocado!

Maionese di Avocado

Maionese di Avocado

Ingredienti

  • 1 avocado maturo
  • 30 gr di succo di limone
  • 40 gr di olio d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Aprite l’avocado e tagliatelo a pezzi, se è ben maturo farete più in fretta.Potete cpire quanto è maturo dalla consistenza e dal colore, che diventa via via più scuro.
  2. Mettete nel mixer l’avocado, unite il limone e frullate.
  3. Aggiungete l’olio a filo e continuate a frullare fino a che non diventa ben omogena.
  4. Infine aggiustate di sale e pepe, assaggiate e valutate la quantità secondo il vostro gusto.

Ecco pronta la maionese di avocado, buon appetito! e Voi come la mangiate??

Provate la maionese di avocado con:

oppure provate la MAIONESE VEG SENZA UOVA!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina, Le Ricette di Berry!

 

Pasta e Fagioli – Ricetta di Casa Mia

Come già la pasta e ceci, la pasta e fagioli è uno di quei piatti semplici, tradizionali, nutrienti e genuini. Ogni famiglia ha la sua ricetta, la propria versione di questo piatto; quella che vi propongo è una ricetta semplice, che preparo io a casa come sempre cercando di minimizzre lo sforzo e massimizzare il risultato. Io spesso la preparo con i fagioli precotti, ma se avete tempo usate quelli secchi per un risultato migliore, basta metterli in ammollo la sera prima e il giorno dopo lessarli in acqua o brodo vegetale.

Questo piatto della tradizione è molto nutriente: carboidrati, proteine, vitamine ed elementi nutritivi come il ferro…sono tutti presenti in un buon piatto di pasta e fagioli! In più è un piatto 100% vegetale!

Io ho preparato la pasta e fagioli con i fagioli borlotti, ma è buonissima anche con i fagioli occhio nero, i fagioli rossi e con i fagioli neri, provatele e decidete qual è la vostra preferita!

Vediamo subito come preparare la pasta e fagioli!

Pasta e Fagioli

Pasta e Fagioli

Ingredienti per 2

  • 160 gr di pasta corta
  • 200 gr di fagioli borlotti precotti
  • brodo vegetale q.b.
  • 100 gr di passata di pomodoro
  • rosmarino q.b.
  • peperoncino q.b.
  • 1 scalogno
  • sale e pepe
  • olio EVO

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e mettetelo a soffriggere in pentola con 2 cucchiai di olio.
  2. Aggiungete i fagioli e coprite con brodo vegetale, portate a bollore e salate.
  3. Aggiungete la pasta e fate cuocere come un risotto, aggiungendo brodo se si asciuga troppo.
  4. Quando la pasta è quasi pronta, aggiungete rosmarino, pepe, peperoncino e passata di pomodoro.
  5. Fate restringere e servite ben caldo, con un filo d’olio a crudo.

La pasta e fagioli è da servire ben calda..buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta Salata agli Asparagi Vegan

 La torta salata agli asparagi vegan è perfetta per i pic-nic di primavera, per Pasquetta o per un semplice pranzo al sacco fuori porta. Infatti è molto più buona fredda e si conserva anche fuori dal frigo. Inoltre l’ingrediente base di questa torta è proprio il re della primavera: l’asparago, che io adoro tutte le salse, ma specialmente nelle torte salate.

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare la torta salata vegan agli asparagi!

Torta Salata agli Asparagi Vegan

Torta Salata agli Asparagi Vegan

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia vegan

10 asparagi circa

2 e ½ bicchieri di farina di ceci

2 e ½ bicchieri d’acqua

erbe aromatiche (io erba cipollina, basilico, origano)

Preparazione

Mettete a cuocere gli asparagi al vapore per 10 minuti o lessi per 7-8 minuti. Stendete la pasta sfoglia in una pirofila.

Preparate una pastella con farina di ceci, acqua, sale e spezie a vostra scelta. Tagliate a pezzetti gli asparagi e aggiungeteli alla pastella. Versate sulla sfoglia e ripiegate i bordi. Infornate a 180° per 25 minuti circa, la vostra torta salata agli asparagi è pronta quando è dorata in superficie.

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Torta Salata agli Asparagi Vegan