Il danubio salato senza uova, latte e burro è la versione del famoso danubio adatta a tutti, vegani ed intolleranti, perchè preparata senza nessun ingrediente di origine animale! Ho provato diverse versioni di questa ricetta, perchè il panbrioche senza uova non è un’impresa semplice, e finalmente posso dire di esserci riuscita: questo panbrioche è sofficissio, leggero e gustoso…una meraviglia!

Il danubio è senza dubbio un piatto molto scenografico, gustoso e particolare: io l’ho farcito con un ripieno adatto alla stagione: funghi al pomodoro!

Vediamo subito come preparare il danubio senza uova ai funghi!

Danubio salato senza uova ai funghi

Danubio Salato Senza Uova-Latte-Burro ai funghi

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 300 gr di farina manitoba
  • 200 gr di farina 0
  • 260 gr di latte di soia
  • 60 gr di olio di semi (io mais)
  • 50 gr di zucchero
  • 10 gr di sale
  • 12 gr di lievito di birra fresco

Per il ripieno:

  • 200 gr di funghi champignons surgelati
  • 100 gr di passato di pomodoro
  • basilico q.b.

Preparazione

  1. Mettete la farina in una ciotola, con il sale e l’olio.
  2. Aggiungete lo zucchero alla ciotola
  3. Sciogliete il lievito nel latte di soia e versatelo gradualmente nella ciotola, mescolando co un cucchiaio d legno.
  4. Quando avete versato tutto il latte, iniziate a impastare a mano. L’impasto è pronto quando ha un aspetto omogeneo, se necessario aggiungete altra farina, ma considerate che deve rimanere appiccicoso.
  5. Infarinate l’interno di una ciotola capiente, mettete l’impasto, coprite con un panno umido e mettete a lievitare nel forno spento per circa 1 ora e 30 minuti.
  6. Preparate il ripieno: io ho usato dei funghi champignons cotti in padella con il passato di pomodoro e insaporito con basilico, ma potete farlo con altri ripieni a vostra scelta.
  7. Dividete l’impasto lievitato in 10-12 palline da 70-80 gr l’una.
  8. Schiacciate le palline per ottenere dei dischetti, versate il ripieno al centro e richiudetele ripiegando i bordi e incollandoli. vi basterà dare dei piccoli pizzicotti alla pasta)Danubio salato senza uova tutorial
  9. Mettete le palline una accanto all’altra nella teglia, lasciando un po’ di spazio tra una e l’altra, perchè lieviteranno ancora!
  10. Lasciate lievitare ancora un’ora almeno, poi infornate a 180° per 35-40 minuti. Se negli ultimi 20-25 minuti la superficie dovesse essere troppo scura, coprite con un foglio di alluminio. (ricordate che ogni forno è diverso, quindi verificate la cottura del vostro danubio!)Danubio salato senza uova tutorial 2

Ecco pronto il vostro Danubio salato senza uova, latte e burro ai funghi, buonissimo! Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

11 comments on “Danubio Salato Senza Uova-Latte-Burro ai Funghi”

  1. Wow, io lo faccio spesso e proverò sicuramente la tua versione!
    Un unico dubbio: posso sostituire il latte di soia con l’acqua?

    • Ciao Alessandra, certo puoi sostituire il latte con acqua, ma in questo caso non sarà più un panbrioche, sarà pane normale ripieno! Rimane meno soffice, ma sempre buono 😉

    • Mi spiace, non posso aiutarti perchè con il lievito madre faccio dei gran disastri! Non ho il dono 😉

  2. Lo zucchero si può sostituire col tic per abbattere le calorie oppure non lievita, secondo te?

  3. Ok Berry sfornato da pochi minuti e devo dire che fantastico. Il mio ripieno è di peperoni prima arrostiti e poi ripassati in padella con cipolla di tropea, olive taggiasche e un pizzico di peperoncino……. Ora siamo pronti per l’assaggio
    Grazie Berry ti farò sapere quanto è buono

Comments are closed.