Le Ciambelle al forno senza uova sono dei gustosi dolcetti lievitati, semplici da preparare e molto golosi. Basta avere un po’ di pazienza per aspettare il tempo di lievitazione, il mio consiglio è di preparare l’impasto la sera e farlo riposare tutta la notte, la mattina dopo sarà pronto per essere lavorato!

Queste ciambelle al forno senza uova sono molto gustose e potete personalizzarle come preferite, con tante glasse golose secondo i vostri gusti, ma a me piacciono molto anche al naturale! Di sicuro sono un’ottima alternativa alle merendine, molto più sane e genuine, i bimbi ne andranno matti.

Io ho usato farina manitoba e farina 0, ma potete usare anche la farina integrale, o di farro o kamut, provate e fatemi sapere!

Vediamo subito come preparare le ciambelle al forno senza uova!

Ciambelle al forno senza uova

Ciambelle al Forno Senza Uova

Ingredienti

  • 200 gr di farina manitoba
  • 100 gr di farina 0
  • 160 gr di latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 40 gr di olio di semi (io mais)
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 7 gr di sale
  • 7 gr di lievito di birra fresco

Preparazione

  1. Unite le due farine in una ciotola, con il sale e l’olio.
  2. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e aggiungete lo zucchero.
  3. Versate gradualmente il latte con lievito e zucchero nella ciotola, mescolando con un cucchiaio di legno.
  4. Impastate a mano per 7-8 minuti, fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeno.
  5. Infarinate la ciotola e mettete l’impasto a lievitare per almeno 3 ore, fino al raddoppio.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato, allo spessore di circa un centimetro.
  7. Tagliate le ciambelle con due coppapasta di dimensioni diverse, oppure potete usare una tazza da te e una da caffè (come ho fatto io 😉 ). Continuate a fare le ciambelle fno ad esaurire l’impasto, con quello che avanza potete fare dei piccoli bomboloni.
  8. Mettete a lievitare un’altra ora su una teglia con carta forno.
  9. Infornate a 180° per 15-20 minuti, ricordate che ogni forno è diverso: le ciambelle sono pronte quando i bordi iniziano a scurirsi.

Ecco pronte le vostre ciambelle al forno senza uova, potte servirle così, glassarle oppure spolverizzarle con zucchero a velo come ho fatto io. Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

27 comments on “Ciambelle al Forno Senza Uova”

  1. Ciao Berry, se volessi far riposare l’impasto tutta notte come suggerì sci tu, dove lo metto a lievitare? In frigo? E se si, una volta tolto dal frigo quanto tempo lo lascio a temperatura ambiente prima di poterlo usare?
    Grazie e ciao
    Fede

    • Ciao Fede, io lo metto a lievitare nel forno spento, così’ rimane al riparo dalle correnti d’aria e non si secca 🙂 se lo metti in frifo puoi conservarlo anche più a lungo, poi lo lasci acclimatare per un’oretta e lo impasti un po’ prima di usarlo 😉 a presto!

  2. Ciao Berry,
    adoro le tue ricette! Al posto del lievito di birra posso usare il lievito in bustina?
    grazie
    Ale

      • Ciao Paola, probabilmente le hai lasciate troppo a lungo in forno 🙂 la prossima volta diminuisci i tempi di cottura e magari aggiungi anche una ciotola d’acqua sul fondo del forno, in questo modo resta bello umido e non si seccano troppo 😉

  3. Ciao, sto quasi per infornare le ciambelline. Io le ho fatte con la farina di manitoba e la farina di riso perché da all’impasto più consistenza! La tua ricetta è buonissima…

  4. Ricetta molto buona, il latte di soia lo posso sostituire con altro liquido perché sono allergica e intollerante al lattosio

  5. Ciao Berry, con le dosi che indichi piu’ o meno quante ciambelline vengono (giusto per avere un’idea)!Grazie, Francesca

  6. Ciao! Voglio farle stasera e farle lievitare stanotte..! Poi? Faccio le formine domattina? E lascio lievitare domattina un’altra ora??

    • Ciao Rossella, certo puoi farle lievitare un’altra ora, oppure fare già le ciambelle, farle lievitare di notte e einornarle per colazione ^_^

  7. Ciao 🙂 è la prima volta che mi cimento in qualcosa del genere, ho provato a fare l’impasto, l’ho messo a lievitare nel forno per tre ore ma… Non è lievitato per nulla! Non so davvero cosa posso aver sbagliato. Consiglio..?

  8. Complimenti per la ricetta, con oggi e’ la terza volta che faccio i krafen con risultati ottimi!!! super super

  9. ciao berry..quando dici di sostituire con farina integrale… intendi tutta o solo la farina 0? grazie e complimenti per il blog….FANTASTICOOOOOOO

Comments are closed.