Il chili è un alimento tipico degli Usa, dalle origini molto antiche. E’ inoltre un piatto ricchissimo di proteine, anche in versione vegan, come faccio io. Per prepararlo ho usato i fagioli neri, che sono così saporiti e pastosi da non far sentire la mancanza della carne nemmeno ai carnivori più convinti. Non ci credete? Non vi resta che provare questa ricetta!

Il mio ragazzo va matto per i cibi piccanti, con questo piatto l’ho davvero stupito, un’esplosione di sapori. Vediamo subito come preparare il chili vegano con fagioli neri.

Ti possono interessare:

Chili Vegano con Fagioli Neri

Chili Vegano con Fagioli Neri

Ingredienti

300 gr di fagioli neri secchi

1 cipolla rossa

2 carote

1 cucchiaio di cumino in semi

1 cucchiaio di paprika piccante

1 peperoncino

200 gr di passata di pomodoro

Preparazione

Chili Vegano con Fagioli Neri (2)Mettete in ammollo i fagioli, meglio se li mettete la sera e li fate stare tutta la notte, diciamo 12 ore. Poi lessateli per 30-35 minuti, dovranno essere al dente, ma non crudi.

Scaldate un po’ d’olio in una padella e aggiungete tutte le spezie e il peperoncino tagliato a fettine sottilissime. Aggiungete anche la cipolla e le carote tagliate fini. Fate insaporire qualche minuti, poi aggiungete i fagioli e la passata di pomodoro.

Lasciate cuocere 5 minuti, poi coprite con acqua e portate a ebollizione. Fate cuocere 30 minuti aggiungendo acqua se va troppo in secco, poi smettete di aggiungere acqua e fate restingere. Spegnete il fuoco quando il chili avrà raggiunto una consistenza quasi cremosa.

Servite caldo. Io l’ho gustato accompagnato da una birra gelida, buonissimo!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!