Ci avviciniamo al Carnevale e naturalmente non possono mancare le chiacchiere, il dolce simbolo della festa più colorata dell’anno! La ricette originale delle chiacchiere (o bugie, frappe, cenci…ogni regione ha il suo nome!) prevede l’uso delle uova, ma come sempre io ho veganizzato la ricetta…e il risultato è stato una vera delizia!

Molti usano il brandy o la grappa, ma io ho preferito usare il vino bianco, il risultato è che le chiacchiere sono più leggere e hanno un gusto davvero particolare! Inoltre queste chiacchiere sono davvero molto leggere perchè cotte al forno. Ma non temete, le classiche bollicine ci sono lo stesso, con un piccolo trucco che vi spiego nella ricetta. Vediamo subito come preparare le chiacchiere vegan al forno!

Ti possono interessare:

Chiacchiere Vegan al Forno (2)

Chiacchiere Vegan al Forno

250 gr di farina

1 cucchiaio di maizena

3 cucchiai di zucchero

3 cucchiai d’olio d’oliva

50 gr di vino bianco secco

zucchero a velo q.b.

Preparazione

Chiacchiere Vegan al FornoMettete tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando non diventa lavorabile con le mani. Appena riuscite iniziate a lavorare l’impasto a mano, ripiegandolo più volte su se stesso per qualche minuto. Se vi sembra troppo secco, o una parte della farina no si è amalgamata, aggiungete un cucchiaio d’acqua alla volta, fino a quando non si è ben amalgamato.

Lasciate riposare l’impasto per circa 30 minuti, poi stendetelo su una spianatoia infarinata con il mattarello. Stendetelo, poi piegatelo a metà e stendetelo nuovamente. ripetete questa operazione molte volte, perchè vi permetterà di ottenere le bollicine.

Quando l’avete piegato e steso almeno 10 volte, stendetelo più fine che potete, facendo attenzione a mantenere infarinato il piano di lavoro per evitare che si incolli.

A questo punto tagliate le vostre chiacchiere con un tagliapasta (o un coltello), delle forme che preferite: rombi, rettangoli, strisce e tutte le forme che preferite. Infornate a 180° per 7-8 minuti: controllate le chiacchiere costantemente e tiratele fuori dal forno non appena iniziano a scurirsi o diventeranno troppo dure!

Fate raffreddare, spolverizzate con zucchero a velo et voilà! Le vostra chiacchiere vegan al forno sono pronte!

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi restare aggiornato con le nuove ricette segui la pagina facebook Le Ricette di Berry!

3 comments on “Chiacchiere Vegan al Forno – Senza uova”

  1. Ciao.. ho fatto queste chiacchere settimana scorsa, voto: 7! secondo me l’idea di non mettere le uova e non friggerle è fantastica, l’unico problema è lo zucchero: troppo poco! bisognerebbe aumentarlo perché così sembrano quasi dei cracker salati. Per quanto riguarda le bolle non ci credevo che potessero venire così bene 🙂 io per donargli una nota più dolce le ho variegate con del cioccolato fuso che poi si è solidificato e dello zucchero a velo…erano ottime e sono rimaste fragranti anche nei giorni successivi!

    • Ciao Giuls! Grazie mille per i complimenti!! per lo zucchero in generale io non abbondo mai e in questo caso ne ho messo poco perchè poi le ho ricoperte di zucchero a velo;) però puoi provare a rifarle e aumentare un po’ la dose nell’impasto! anzi se cambi le dosi fammi sapere, magari ci sono altri lettori che preferiscono come te un sapore più dolce!

  2. Ciao Berry, posso usare lo zucchero di canna e la sambuca? ho solo questo a casa….
    Grazie e sempre complimenti (ho appena sfornato i biscotti fatti con la tua ricetta!!!)

Comments are closed.