Crea sito
Le Ricette di Berry

Ricette Vegane

Pasta e Fagioli – Ricetta di Casa Mia

Come già la pasta e ceci, la pasta e fagioli è uno di quei piatti semplici, tradizionali, nutrienti e genuini. Ogni famiglia ha la sua ricetta, la propria versione di questo piatto; quella che vi propongo è una ricetta semplice, che preparo io a casa come sempre cercando di minimizzre lo sforzo e massimizzare il risultato. Io spesso la preparo con i fagioli precotti, ma se avete tempo usate quelli secchi per un risultato migliore, basta metterli in ammollo la sera prima e il giorno dopo lessarli in acqua o brodo vegetale.

Questo piatto della tradizione è molto nutriente: carboidrati, proteine, vitamine ed elementi nutritivi come il ferro…sono tutti presenti in un buon piatto di pasta e fagioli! In più è un piatto 100% vegetale!

Io ho preparato la pasta e fagioli con i fagioli borlotti, ma è buonissima anche con i fagioli occhio nero, i fagioli rossi e con i fagioli neri, provatele e decidete qual è la vostra preferita!

Vediamo subito come preparare la pasta e fagioli!

Pasta e Fagioli

Pasta e Fagioli

Ingredienti per 2

  • 160 gr di pasta corta
  • 200 gr di fagioli borlotti precotti
  • brodo vegetale q.b.
  • 100 gr di passata di pomodoro
  • rosmarino q.b.
  • peperoncino q.b.
  • 1 scalogno
  • sale e pepe
  • olio EVO

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e mettetelo a soffriggere in pentola con 2 cucchiai di olio.
  2. Aggiungete i fagioli e coprite con brodo vegetale, portate a bollore e salate.
  3. Aggiungete la pasta e fate cuocere come un risotto, aggiungendo brodo se si asciuga troppo.
  4. Quando la pasta è quasi pronta, aggiungete rosmarino, pepe, peperoncino e passata di pomodoro.
  5. Fate restringere e servite ben caldo, con un filo d’olio a crudo.

La pasta e fagioli è da servire ben calda..buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Risotto allo Zafferano con Muscolo di Grano

Il risotto allo zafferano con muscolo di grano è un primo piatto veg gustosissimo e con un profum e un gusto fantastici. Lo zafferano è la mia spezia preferita, è davvero magico come basta aggiungere una punta di questa spezia fantastica e il piatto cambia immediatamente aspetto, gusto, colore!!  Vi dico solo che da quando ho provato il risotto allo zafferano con muscolo di grano la prima volta, l’ho fatto 3 volte in una settimana! In effetti non  piaciuto solo a me, ma anche a tutta la mia famiglia, onnivori compresi!

Io l’ho preparato con la bresaola di muscolo di grano (questa), che potete comprare online o nei negozi specializzati di alimentazione naturale. Se non la trovate, potete usare anche tipi diversi di muscolo di grano o di seitan.

Vediamo subito come preparare il risotto allo zafferano con muscolo di grano!

Risotto allo Zafferano con Muscolo di Grano

Risotto allo Zafferano con Muscolo di Grano

Ingredienti per due persone

  • 160 gr di riso (io riso Roma)
  • 1 bustina di zafferano
  • 50 gr di bresaola di muscolo di grano
  • brodo vegetale q.b
  • vino bianco (mezzo bicchiere)
  • 1 cipolla bianca
  • sale, pepe e olio

Preparazione

  1. Tritate la cipolla finemente e mettetela ad appassire in padella con un filo d’olio.
  2. Tagliate a pezzetti la bresaola di muscolo di grano e aggiungetela in padella.
  3. Quando la cipolla è morbida, aggiungete il riso e fatelo tostare un paio di minuti.
  4. Aggiungete il vino bianco e fate evaporare. poi coprite con poco brodo vegetale e portate a termine la cottura del riso.
  5. Quando il riso è quasi pronto, aggiungete lo zafferano e il sale e mescolate.
  6. Servite caldo con un filo d’olio e una spolverata di pepe nero.

Buon appetito! Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi restare in contatto con me, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta al Cioccolato Fondente senza uova con caramello

La torta al cioccolato fondente senza uova con caramello è una torta molto golosa e bella da vedere, con una base bassa e molto morbida guarnita  da strisce di sottile caramello con zucchero di canna. E’ una torta perfetta per un dessert, elegante e gustosa, con il gusto deciso del cioccolato fondente. E’ semplice da preparare, ma allo stesso tempo crea un bel contrasto tra la torta scura, il candore dello zucchero a velo e il  caramello ambrato.

Vediamo subito come preparare la torta al cioccolato fondente senza uova!

Torta al Cioccolato Fondente senza uova

Torta al Cioccolato Fondente senza uova con Caramello

Ingredienti

  • 1 vasetto di farina 0
  • 1/2 vasetto di fecola di patate
  • 1 vasetto di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 80 gr di cioccolato fondente
  • 1/2 vasetto di olio di semi
  • 1 vasetto di yogurt di soia
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Preparazione

  1. Unite l’olio e lo yogurt in una ciotola e mescolate fino a formare un impasto omogeneo.
  2. Unite ialla ciotola la farina, la fecola, il lievito, il sale e lo zucchero
  3. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, oppure in pentola con 1-2 cucchiai di acqua.
  4. Unite il cioccolato fuso all’impasto e mescolate bene per amalgamare tutto.
  5. Versate il composto in una tortiera da 22-24 coperta con carta forno.
  6. Infornate a 180° per 30 minuti, controllando la vostra torta. Ricordate che ogni forno è diverso, quindi occhio alla cottura. fate sempre la prova stecchino!
  7. Quando la torta è pronta fatela, raffreddare nella tortiera, poi toglietela e mettetela nel piatto. Decorate con zucchero a velo.
  8. Preparate il caramello con 2-3 cucchiai di zucchero a velo e 5-6 cucchiai di acqua. Quando il caramello bolle e si asciuga, prendetelo con una forchetta e lasciatelo colare sulla torta per decorarla.
  9. Mettete in frigo per fare indurire e togliete dal frigo circa 30 minuti prima di servirla.

Ecco pronta la vostra torta al cioccolato fondente senza uova, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Muscolo di Grano in Crosta alle Olive

Il muscolo di grano in crosta è un’idea per un secondo piatto molto scenico, perfetto per una cena speciale. Infatti, sebbene sia molto semplice da preparare, si presenta come un piatto importante e gustoso, ricco di sapori e profumi. E’ la versione vegetale di molti piatti classici di carne, ma questa è cruelty free, 100% veg e soprattutto molto buona! (Testata personalmente su fratello onnivoro…gradimento alle stelle!!)

La versione che vi presento è una versione molto semplice, che unisce il gusto intenso delle olive alla dolcezza dello scalogno, il tutto legato da vino bianco. Potete preparare un fondo diverso, ad esempio con i funghi rimane molto gustoso. Io ho usato un wurstellone di muscolo di grano (vedi QUI), che si presta molto bene a questa ricetta.

Vediamo subito come preparare il muscolo di grano in crosta!

Muscolo di Grano in crosta

Muscolo di grano in crosta alle olive

Ingredienti

  • 1 wurstellone di Muscolo di Grano
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 scalogni
  • olive verdi e nere q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • rosmarino q.b.
  • sale e olio

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e le olive, mettete a rosolare in padella con un cucchiaio d’olio e il rosmarino.
  2. Fumate con il vino bianco e fate evaporare fino ad ottenere un fondo non molto liquido.
  3. Stendete la pasta sfoglia copritela con il fondo di scalogno e olive.
  4. Mettete il muscolo di grano al centro della sfoglia e arrotolatelo, chiudendo bene le estremità.
  5. Bucherellate la sfoglia in profondità (dovete bucherellre anche il wurstellone) con uno spedino.
  6. Spennellate la superficie con olio e infornate a 180° per 25-30 minuti circa.
  7. Il muscolo di grano in crosta è pronto quando la superficie risulta ben dorata.
  8. Buon appetito!

Servite il muscolo in crosta caldo o tiepido, accompagnato con un’insalata leggera!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Spezzatino con Muscolo di Grano e Funghi

Lo spezzatino con muscolo di grano e funghi è una ricetta semplice e gustosa per un secondo piatto dai colori e sapori molto autunnali. Io l’ho preparato con lo spezzatino di Muscolo di Grano (QUESTO), una valida alternativa alla carne, non solo per i vegetariani. Provate ad assaggiarla, anche se non siete vegetariani: il muscolo di grano infatti non contiene colesterolo, è più leggero, ma molto buono e saporito e potete prepararlo in molti modi.

In questo piatto ho usato i funghi champignons a fette, ma potete usare anche altre tipi di funghi, provate e fatemi sapere! Con questo piatto ho conquistato uno dei miei fratelli, convinto che i secondi potessero essere solo a base di carne o pesce.

Vediamo subito come preparare lo spezzatino con muscolo di grano e funghi!

Spezzatino con muscolo di grano e funghi

Spezzatino con Muscolo di Grano e Funghi

Ingredienti per 3-4 persone

  • 300 gr di muscolo di grano
  • 400 gr di funghi champinons
  • 2 patate
  • brodo vegetale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale, pepe e olio extravergine q.b.

Preparazione

  1.  Tagliate le patate a dadini e lessatele in brodo vegetale per 15 minuti circa.
  2. Scolate le patate e mettetele a rosolare in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio.
  3. Tagliate a fette i funghi e aggiungeteli alla padella, insieme al prezzemolo tritato. Aggiustate di sale e pepe. Lasciate cuocere 5 minuti con il coperchio.
  4. Se si asciuga troppo, aggiungete un mestolo di brodo.
  5. Togliete l’aglio e aggiungete il muscolo di grano, fate cuocere altri  minuti.
  6. Ecco pronto lo spezzatino con muscolo di grano e funghi!

Servite questo piatto ben caldo, con un filo d’olio extravergine a crudo, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Spezzatino con muscolo di grano e funghi (2)

 

Spezzatino di Muscolo di Grano Ricetta Semplice

Lo spezzatino di muscolo di grano è una ricetta molto semplice per un secondo piatto gustoso e nutriente. Lo spezzatino di Muscolo di grano è un fonte proteica alternativa alla carne, molto nutriente e perfetta per la dieta vegana o vegetariana, ma non solo: infatti non contiene colesterolo, per questo consiglio a tutti vegetariani e non di provarla…non resterete delusi!

Questo spezzatino è una versione 100% vegetale di un piatto tradizionale della cucina italiana, lo spezzatino di carne con patate, perfetto da mettere in tavola in queste prime giornate fredde!

Muscolo di GranoIo ho usato lo spezzatino prodotto da Muscolo di Grano (QUESTO), è un prodotto versatile, che si presta a molte preparazioni…vediamo subito la prima ricetta con Muscolo di Grano: Spezzatino di Muscolo di Grano!

Spezzatino di Muscolo di Grano

Spezzatino di Muscolo di Grano Ricetta Semplice

Ingredienti per due persone

  • 200 gr di spezzatino di muscolo di grano (io QUESTO)
  • 3 patate medie
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • erbe aromatiche: rosmarino, alloro, prezzemolo, aglio in polvere, paprika dolce, pepe
  • brodo vegetale q.b.
  • sale e olio q.b.

Preparazione

  1. Tagliate ad anelli la cipolla e a dadini molto piccoli la carota.
  2. Mettete a soffriggere in una pentola con 2-3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva.
  3. Tagliate le patate a pezzi di circa 1,5-2 cm di spessore, non preoccupatevi di essere precisi.
  4. Aggiungete le patate alla pentola e coprite con brodo vegetale.
  5. Lasciate cuocere circa 20-25 minuti, fino a quando le patate sono cotte e morbide.
  6. Aggiungete lo spezzatino di muscolo di grano, il concentrato di pomodoro e le erbe aromatiche.
  7. Lasciate cuocere altri 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Ecco pronto il vostro spezzatino di muscolo di grano con patate, una ricetta semplice e gustosa! Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Spezzatino di Muscolo di Grano

Torta Angelica al Cioccolato – Senza Burro, Latte e Uova

La torta angelica al cioccolato è una torta molto particolare, formata da tanti strati di panbrioche e cioccolato che si alternano per un vero vortice di golosità. Con questa tornat è gararntita l’ovazione a tavola: scenografica e particolare, sarà un sicuro successo. E’ ottima sia come torta dopo un pasto, sia come dolce da colazione: è soffice e gustosa, perfetta anche per l’inzuppo.

Come sempre questa non è la ricetta tradizionale, ma la mia versione rivisitata senza burro, latte e uova, 100% vegetale, ma sempre buonissima. Inoltre l’angelica si preparara tradizionalmente con uvetta o con gocce di cioccolato, ma dato che io non le avevo in casa ho usato la crema al cioccolato, e vi assicuro che viene buonissima! Prossimamente proverò anche la versione con gocce di cioccolato e nocciole e magari con uvetta e canditi per Natale.

Torta Angelica al Cioccolato

Torta Angelica al Cioccolato

Ingredienti

  • 300 gr di farina manitoba
  • 200 gr di farina 0
  • 260 gr di latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 60 gr di olio di semi (io mais)
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 10 gr di sale
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 150 gr circa di crema spalmabile al cioccolato veg

Preparazione

  1. Mettete la farina in una ciotola, con il sale e l’olio.
  2. Aggiungete lo zucchero alla ciotola.
  3. Sciogliete il lievito nel latte di soia e versatelo gradualmente nella ciotola, mescolando con un cucchiaio d legno.
  4. Quando avete versato tutto il latte, iniziate a impastare a mano. L’impasto è pronto quando ha un aspetto omogeneo, potete aiutarvi con altra farina per renderlo più lavorabile, ma senza esagerare: deve rimanere abbastanza appiccicoso.
  5. Infarinate l’interno di una ciotola capiente, mettete l’impasto, coprite con un panno umido e mettete a lievitare nel forno spento per almeno 1 ora e 30 minuti.Torta Angelica al Cioccolato Tutorial
  6. Quando l’impasto risulta raddoppiato, stendetelo dandogli una forma rettangolare. (vd foto)
  7. Scaldate leggermente la crema di cioccolato per renderla più fluida.
  8. Coprite il rettangolo di panbrioche con uno strato sottile di crema.(vd foto)
  9. Arrotolate il rettangolo per formare un cilindro e tagliatelo a metà nel senso della lunghezza (vd foto)
  10. Unite le estremità e arrotolate le due parti di impasto, posizionandole in uno stampo da ciambella (vd foto)
  11. Lasciate lievitare almeno 1 ora.
  12. Cuocete a 180° per circa 50-60 minuti, se la superficie della torta angelica si scurisce troppo coprite con un foglio di alluminio o mettete la resistenza del forno solo sotto. Ricordate che ogni forno è diverso, quindi controllate spesso la vostra angelica e valutate la cottura in base al vostro forno.

Ecco pronta la vostra torta angelica, ci vuole un po’ di tempo , ma ne vale decisamente la pena! Potete servirla così o spolverizzarla con un po’ di zucchero a velo!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta Angelica al Cioccolato

Pasta e Ceci a modo mio

La pasta e ceci è un classico primo piatto, tradizionale, semplice, molto nutriente. Esistono moltissime versioni della pasta e ceci: alla napoletana, alla romana, alla toscana…oserei dire che ogni famiglia ha la sua ricetta! Questa è la mia: leggera, vegan e con un pizzico di piccante, che non guasta mai, fa bene e scalda nelle giornate fredde.

Questa pasta è perfetta per i mesi freddi e visto che ci addentriamo nell’autunno, ve la propongo adesso!

Vediamo subito come preparare la pasta e ceci…a modo mio!

Pasta e Ceci

Pasta e Ceci

Ingredienti per due persone

  • 160 gr di pasta (io gramigna)
  • 200 gr di ceci circa*
  • 2 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro
  • brodo vegetale q.b
  • 1 scalogno piccolo
  • 1 carota
  • paprika q.b.
  • peperoncino q.b.
  • rosmarino q.b.

*come sempre vi consiglio di usare i ceci secchi, vi basta metterli in ammollo la sera prima di cucinarli…naturalmente se vi viene una voglia improvvisa di pasta e ceci potete usare quelli in scatola, ma ricordate di sciacquarli bene sotto acqua corrente prima di utilizzarli!

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e tagliate la carota a dadini, poi mettete a soffriggere in una pentola con un cucchiaio d’olio.
  2. Quano il soffritto è appassito, aggiungete i ceci e coprite con abbondante brodo vegetale.
  3. Aggiungete il concentrato di pomodoro, le spezie e salate.
  4. Portate a ebollizio,e, poi aggiungete la pasta. Fate cuocere finchè la pasta non è pronta, se si dovesse asciugare troppo aggiungete un pio’ di brodo o acqua.

Ecco pronta la vostra pasta e ceci, un primo gustoso e nutriente da servire ben caldo! Per renderlo ancora più profumato aggiungete un filo d’olio a crudo…irresistibile!

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi restare in contatto con me, vieni a trovarmi su facebook, sulla pagine Le Ricette di Berry, per scambiarci idee e consigli di cucina veg!!