Crea sito
Le Ricette di Berry

Ricette per Piatti Unici

Vegan Chili con Fagioli

Finalmente una nuova ricetta: vegan chili con fagioli! Ci ho messo un’eternità a pubblicare una nuova ricetta, ma mi sono messa in cerca di un lavoro e sono sempre di fretta! Per questo la ricetta di oggi è una ricetta che si adatta a chi ha sempre fretta (io): veloce da preparare, nutriente e potete prepararla in anticipo in grandi quantità, per poi scaldarla nel microonde per i vostri pasti veloci ed avere un buon pasto gustoso e completo in un battibaleno.

Il chili s può fare in mille modi, io l’ho preparato con fagioli cannellini e macinato di Muscolo di Grano: una versione molto semplice, ma anche molto saporita grazie alle note piccanti della paprika. Qualche tempo fa avevo fatto il chili con fagioli neri; se volete provarlo QUI trovate la ricetta!

Vediamo subito come preparare il vegan chili con fagioli!

Vegan Chili con Fagioli

Vegan Chili con Fagioli

Ingredienti

  • 200 gr di fagioli cannellini già cotti
  • 200 gr di macinato di muscolo di grano
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 200 gr di polpa di pomodoro
  • 1 cipolla bianca
  • rosmarino q.b.
  • paprika piccante q.b.

Preparazione

  1. Tritate la cipolla e mettetela a soffriggere in padella con poco olio.
  2. Aggiungete il macinato di muscolo di grano e lasciate insaporire per 3 minuti, poi aggiungete il vino bianco e fatelo sfumare.
  3. Abbassate la fiamma e aggiungete la salsa di soia, mescolando bene.
  4. Fate insaporire per qualche minuto, poi aggiungete la polpa di pomodoro, il rosmarino e la paprika.
  5. Lasciate cuocere per circa 10 minuti, infine aggiungete i fagioli e terminate la cottura mescolando bene.
  6. Ecco pronto il vostro vegan chili con fagioli, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Lasagne Cupcake con Ragù Vegetale

Vi avevo promesso una ricetta sfiziosa con il ragù vegetale, e siccome sono di parola, eccola qui: lasagne cupcake! Ossia? Sono delle simpatiche monoporzioni di lasagne, formate cotte negli stampini da muffin, un modo molto originale di servirle, che piacerà moltissimo soprattutto ai bambini. Ma non solo, le lasagna cupcake sono perfette anche per un buffet o aperitivo, anche se non sono propriamente un finger food, sono comode da mangiare anche in piedi.

Io le ho preparate con pasta di semola a fogli: ossia le lasagne di pasta senza uova, per adattarle alle formine dei muffin le ho spezzate a metà da crude. Ho usato questo tipo di pasta per ottenere un piatto 100% vegetale, ma potete prepararle come preferite.

Vediamo subito come preparare le lasagne cupcake con ragù vegetale!

lasagna cupcake

Lasagne Cupcake con Ragù Vegetale

Ingredienti

  • 200 gr di ragù vegetale (QUI la ricetta)
  • 120 gr di lasagne di semola (senza uova)
  • 60 gr di formaggio vegetale, io ho usato No-Muh alle erbe (QUESTO)

Preparazione

  1. Iniziate preparando il ragù vegetale, trovate QUI la ricetta.
  2. Tagliate a metà i figli di pasta per adattarli alle dimensioni degli stampini da muffin.
  3. Sbollentate li fogli di lasagna per ammorbidirli, ma lasciate molto al dente.
  4. Grattugiate il fotrmaggio vegetale.
  5. Usando gli stampini da muffin, componete le lasagna cupcake alternando uno strato di pasta, uno di ragù e uno di formaggio, terminando con abbondante formaggio vegetale.
  6. Infornate a 180° per 30 minuti.

Ecco pronte le vostre lasagne cupcake, servitele ben calde….buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina, Le Ricette di Berry!

Torta Salata con Funghi e Pistacchi

La torta salata con funghi e pistacchi è un’originale torta salata senza ingredienti derivati animali, una ricetta vegan che riscuoterà un grande successo anche tra gli onnivori. Infatti, il gusto pieno e rotondo dei funghi si accompagna alla croccantezza dei pistacchi, il tutto racchiuso in un guscio di sfoglia. I funghi poi in autunno sono un passpartout, un ingrediente che non puo mancare dalle tavole!!

Questa torta salata è semplice e veloce da preparare, io ho usato i funghi surgelato, ma potete usare anche quelli freschi. Vediamo subito come preparare la torta salata con funghi e pistacchi!

Torta Salata con Funghi e Pistacchi

Torta Salata con Funghi e Pistacchi

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo (oppure pasta matta, vedi QUI)
  • 300 gr d funghi champignons a fette surgelati
  • 100 gr di pistacchi
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo un mazzetto

Preparazione

  1. Mettete i funghi ancora surgelati in una padella e fate cuocere coperto. Quando i funghi sono morbidi, se c’è molta acqua scolatela e aggiungete il prezzemolo tritato.
  2. Aggiungete sale e pepe ai funghi.
  3. Sgusciate e tritate i pistacchi: io li ho tritati con il coltellooerchè preferisco che si sentano i pezzi grossi, ma se avete difficoltà tritateli con il mixer.
  4. Aggiungete 3/4 dei pistacchi ai funghi.
  5. Stendete il rotolo di sfoglia o di pasta matta in una teglia tonda e farcitela con il ripieno.
  6. Bucherellate i fondo della sfoglia e ripiegate all’interno i bordi che fuorisescono dalla teglia.
  7. Infornate a 180° per 35 minuti, poi decorate la superficie della torta salata con i pistacchi tenuti da parte.
  8. Servite calda o tiepida, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Polenta al Forno Vegan

La polenta al forno vegan è un primo piatto molto gustoso preparato con formaggio vegetale, fatto gratinare al forno. In questo modo forma una crosticina croccante davvero irresistibile, io la adoro! Per questo piatto io ho usato il formaggio vegetale No- Muh Golden, lo trovate QUI, che è un po’ una via di mezzo tra l’emmenthal e il parmigiano e per questa ricetta è davvero perfetto! Ed è riuscito a conquistare anche gli onnivori, quindi posso ritenermi davvero soddisfatta!

E’ semplicissima da preparare, la preparazione in sè richiede pochi minuti, poi la mettete in forno e si fa da sola. Vediamo subito come preparare la polenta al forno vegan!

Polenta al forno vegan

Polenta al Forno Vegan

Ingredienti per 2

  • 150 gr di farina per polenta precotta
  • 350 gr di acqua circa
  • 1 cucchiaio di sale
  • pepe nero q.b.
  • 80 gr di formaggio veg No-Muh Golden (io ho usato QUESTO)

Preparazione

  1. Mettere a bollire l’acqua con il sale. Quando raggiunge il bollore, versare a pioggia la farina per polenta e mescolare continuamente per evitare che si formino grumi.
  2. Tagliare 3/4 del formaggio a cubetti, grattugiare il resto del formaggio vegetale.
  3. Fare un primo strato di polenta in una teglia quadrata di circa 20 cm di lato, poi fare uno strato con il formaggio a cubetti.
  4. Alternare polenta e formaggio fino a esaurimento degli ingredienti.
  5. Terminare con il formaggio grattugiato e un pizzico di pepe.
  6. Infornare a 200° per 20-25 minuti.

Ecco pronta la vostra polenta al forno veg, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Mini Burger di Zucca

I mini burger di zucca con salsa di soia sono un’idea squisita per un secondo piatto vegetariano, ma che avrà grande successo anche tra gli onnivori. La zucca è un ingrediente fantastico, perfetto in autunno per realizzare moltissime ricette diverse: in questo caso è usato per formare dei golosissimi burger vegetali, in cui il sapore dolce della zucca è accompagnato da quello inconfondibile della salsa di soia. Il risultato è un matrimonio perfetto tra i due gusti, che soddisferà tutti i palati.

Vediamo subito come preparare i mini burger di zucca e salsa di soia!

Mini burger di Zucca e Salsa di Soia

Mini Burger di Zucca

Ingredienti per 10 mini burger

  • 600 gr di zucca
  • 100 gr di fecola di patate
  • 150 gr di pangrattato circa
  • 40 gr di salsa di soia kikkoman
  • insalata mista q.b.
  • pepe nero q.b.
  • Olio evo q.b.

Preparazione

  1. Pulite e sbucciate la zucca, poi tagliatela a pezzi e mettetela a cuocere in acqua bollente per 10-15 minuti.
  2. Provate a schiacciarla con la forchetta: quando è bella morbida e inizia a rompersi, scolatela e schiacciatela bene per far uscire tutta l’acqua in eccesso.
  3. Trasferite la zucca in una ciotola e schiacciatela con la forchetta fino a ridurla in purè, poi lasciatela intiepidire.
  4. Aggiungete la fecola, il pangrattato, il pepe e la salsa di soia alla zucca e mescolate bene.
  5. Provate a prendere il composto in mano: se risulta troppo liquido aggiungete altro pangrattato, fino a quando non riuscite a lavorarlo comodamente a mano.
  6. Formate delle palline di corca 100 gr, poi schiacciatele e formate i mini burger. Passate i burger nel pangrattato da entrambi i lati.
  7. Fate scaldare 3-4 cucchiai d’olio in una padella antiaderente e cuocete i mini burger di zucca 3-4 minuti per lato.
  8. Servite i mini burger di zucca con un’insalata mista e condite con salsa di soia.

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Veggie Mexican Burger

Ogni tanto mi viene una voglia irresistibile di burger, golosi, saporiti, da mangiare con le patatine mentre guardo un film. Quello che vi presento oggi è uno dei miei burger preferiti, piccante e supergustoso. E’ un veggie burger molto semplice da preparare, in sostanza basta preparare la maionese veg piccante, cuocere velocemente il burger piccante sulla piastra e assemblare il vostro veggie mexican burger!

Per questa ricetta io ho usato il burger messicano di Vegusto, potete trovarlo QUI, ma potete usare il veggie burger che preferite.L’ho servito accompagnato con patatine fritte e fagiolini ripassati in padella.

Vediamo subito come preparare il veggie mexican burger!

Veggie Mexican Burger

Veggie Mexican Burger

Ingredienti

  • 2 burger messicani (io QUESTI )
  • peperoncino essiccato q.b.
  • 1 pomodoro
  • lattuga q.b.
  • 1 cipolla rossa
  • maionese vegan (QUI la ricetta)
  • 2 panini ai semi ( con QUESTO impasto)

Preparazione

  1. Preparate la maionese veg senza uova.
  2. Tagliate finemente il peperoncino e aggiungetelo alla maionese veg per insaporirla
  3. Tagliate a metà i panini e spalmate entrambi i lati con la maionese piccante
  4. Tagliate la lattuga, il pomodoro e la cipolla a fettine.
  5. Cuocete i burger su una padella antiaderente per 3-4 minuti da entrambi i lati.
  6. Formate il veggie burger componendolo con lattuga, burger, pomodoro e cipolla.

Ecco pronto il veggie mexican burge, buon appetito!!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Pasta e Fagioli – Ricetta di Casa Mia

Come già la pasta e ceci, la pasta e fagioli è uno di quei piatti semplici, tradizionali, nutrienti e genuini. Ogni famiglia ha la sua ricetta, la propria versione di questo piatto; quella che vi propongo è una ricetta semplice, che preparo io a casa come sempre cercando di minimizzre lo sforzo e massimizzare il risultato. Io spesso la preparo con i fagioli precotti, ma se avete tempo usate quelli secchi per un risultato migliore, basta metterli in ammollo la sera prima e il giorno dopo lessarli in acqua o brodo vegetale.

Questo piatto della tradizione è molto nutriente: carboidrati, proteine, vitamine ed elementi nutritivi come il ferro…sono tutti presenti in un buon piatto di pasta e fagioli! In più è un piatto 100% vegetale!

Io ho preparato la pasta e fagioli con i fagioli borlotti, ma è buonissima anche con i fagioli occhio nero, i fagioli rossi e con i fagioli neri, provatele e decidete qual è la vostra preferita!

Vediamo subito come preparare la pasta e fagioli!

Pasta e Fagioli

Pasta e Fagioli

Ingredienti per 2

  • 160 gr di pasta corta
  • 200 gr di fagioli borlotti precotti
  • brodo vegetale q.b.
  • 100 gr di passata di pomodoro
  • rosmarino q.b.
  • peperoncino q.b.
  • 1 scalogno
  • sale e pepe
  • olio EVO

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e mettetelo a soffriggere in pentola con 2 cucchiai di olio.
  2. Aggiungete i fagioli e coprite con brodo vegetale, portate a bollore e salate.
  3. Aggiungete la pasta e fate cuocere come un risotto, aggiungendo brodo se si asciuga troppo.
  4. Quando la pasta è quasi pronta, aggiungete rosmarino, pepe, peperoncino e passata di pomodoro.
  5. Fate restringere e servite ben caldo, con un filo d’olio a crudo.

La pasta e fagioli è da servire ben calda..buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Risotto allo Zafferano con Muscolo di Grano

Il risotto allo zafferano con muscolo di grano è un primo piatto veg gustosissimo e con un profum e un gusto fantastici. Lo zafferano è la mia spezia preferita, è davvero magico come basta aggiungere una punta di questa spezia fantastica e il piatto cambia immediatamente aspetto, gusto, colore!!  Vi dico solo che da quando ho provato il risotto allo zafferano con muscolo di grano la prima volta, l’ho fatto 3 volte in una settimana! In effetti non  piaciuto solo a me, ma anche a tutta la mia famiglia, onnivori compresi!

Io l’ho preparato con la bresaola di muscolo di grano (questa), che potete comprare online o nei negozi specializzati di alimentazione naturale. Se non la trovate, potete usare anche tipi diversi di muscolo di grano o di seitan.

Vediamo subito come preparare il risotto allo zafferano con muscolo di grano!

Risotto allo Zafferano con Muscolo di Grano

Risotto allo Zafferano con Muscolo di Grano

Ingredienti per due persone

  • 160 gr di riso (io riso Roma)
  • 1 bustina di zafferano
  • 50 gr di bresaola di muscolo di grano
  • brodo vegetale q.b
  • vino bianco (mezzo bicchiere)
  • 1 cipolla bianca
  • sale, pepe e olio

Preparazione

  1. Tritate la cipolla finemente e mettetela ad appassire in padella con un filo d’olio.
  2. Tagliate a pezzetti la bresaola di muscolo di grano e aggiungetela in padella.
  3. Quando la cipolla è morbida, aggiungete il riso e fatelo tostare un paio di minuti.
  4. Aggiungete il vino bianco e fate evaporare. poi coprite con poco brodo vegetale e portate a termine la cottura del riso.
  5. Quando il riso è quasi pronto, aggiungete lo zafferano e il sale e mescolate.
  6. Servite caldo con un filo d’olio e una spolverata di pepe nero.

Buon appetito! Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi restare in contatto con me, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!