Crea sito
Le Ricette di Berry

Zuppe e Vellutate

Pasta e Lenticchie in Brodo

La pasta e lenticchie in brodo è un primo piatto facilissimo da preparare, buono e nutriente, preparato inoltre senza ingredienti di origine animale. La pasta e lenticchie in brodo è perfetta da preparare quando fa freddo, è un piatto che scalda tantissimo ed è anche molto gustoso.

Potete prepararlo con il vostro formato preferito di pastina, io ho scelto le conchigliette perchè secondo me stanno molto bene con le lenticchie. Inoltre potete usare sia le lenticchie precotte che quelle secche, io per comodità ho usato quelle precotte. Se invece decidete di usare quelle secche, premuratevi di mettere a bagno il giorno prima e di lessarle per un’oretta prima di cucinarle. naturalmente quelle secche sono consigliate, ma per chi va sempre di fretta come me non sempre è possibile…in questo caso vanno benissimo quelle precotte 😉

Se stai cercando ricette con le lenticchi, clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare pasta e lenticchie in brodo!

Pasta e Lenticchie in Brodo

Ingredienti per due porzioni

  • 120 gr di pastina
  • 1 barattolo di lenticchie precotte
  • dado vegetale q.b.
  • sale
  • olio evo
  • pepe

Preparazione

  1. Preparate il brodo, mettendo a bollire l’acqua e aggiungendo il preparato per brodo. Potete usare quello fatto in casa come ho fatto io (cipolle, carote, prezzemolo), oppure usare il dado.
  2. Aggiungete le lenticchie scolandole dal liquido di conservazione e portate a bollore il brodo con le lenticchie.
  3. Salate a piacere e aggiungete la pastina al brodo.
  4. Cuocete per il tempo indicato e servite ben caldo, aggiungendo un pizzico di pepe come tocco finale.

Ecco pronta la vostra pasta e lenticchie in brodo! Se vi piace, potete aggiungere il peperoncino o la paprika al posto del pepe, per avere un sapore più deciso.

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

pasta e lenticchie in brodo

Vellutata di Broccoli e Semi di Chia

La vellutata di broccoli e semi di chia è un gustoso primo piatto invernale perfetto da mangiare nelle sere più fredde dell’anno. Con questa ricetta garantito che riuscirete a far mangiare i broccoli anche ai più riluttanti, che così potranno sfruttare le grandi proprietà nutrizionali di questa verdura.

Inoltre ho arricchito la vellutata di broccoli con i semi di chia, un superfood tratto da una pianta conosciuta già dagli atzechi per le sue proprietà benefiche. Io aggiungo spesso i semi di chia alle zuppe, danno un tocco croccante che mi piace molto…e se fanno anche bene meglio ancora!

Come sempre questa ricetta è 100% vegetale, ovvero senza ingredienti di origine animale! Se siete interessati a questo tipo di cucina visitate QUESTA PAGINA, oppure scrivetemi senza problemi sulla mia pagina facebook, trovate il link in fondo all’articolo 😉

Vediamo subito come preparare la vellutata di broccoli e semi di chia!

Vellutata di Broccoli e semi di Chia

Vellutata di Broccoli e semi di Chia

Ingredienti per 2 porzioni

  • 500 gr di broccoli
  • 200 gr di patate
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale q.b.
  • olio extravergine
  • sale e pepe
  • 4 cucchiai di semi di chia (io li compro QUI)

Preparazione

  1. Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in pentola con un cucchiaio d’olio.
  2. Tagliate le patate a dadini e aggiungetele in padella, facendo cuocere per 5-6 minuti.
  3. Tagliate il broccolo eliminando le cime più dure e spesse.
  4. Aggiungete le cime di broccolo alla pentola e coprite con brodo vegetale.
  5. Fate cuocere per circa 10 minuti fino a quando i broccoli e le patate non si sono ammorbiti.
  6. Frullate con il minipimer e continuate la cottura fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  7. Aggiungete sale e pepe, infine i semi di chia.

Ecco pronta la vostra vellutata di broccolo e semi di chia, potete gustarla così oppure accompagnata con crostini di pane! Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi sulla pagina facebook Le ricette di Berry!

 

Vellutata di Zucca e Funghi Saltati

La vellutata di zucca e funghi saltati è un primo delicato, con sapori e colori autunnali, un bel piatto caldo da gustare nelle prime giornate fredde. E’ un piatto semplice da preparare, nutriente e leggero, ma anche gustoso. Pronto con pochi ingredienti e pochi passaggi, è un’idea per un primo originale, con un colore così bello che piacerà anche ai bimbi!

Vediamo subito come preparare la vellutata di zucca e funghi!

Vellutata di Zucca e funghi

Vellutata di zucca e Funghi Saltati

Ingredienti per 2 persone

  • 600 gr di zucca
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • noce moscata q.b.
  • 300 gr di champignon a fette (io ho usato quelli surgelati)
  • prezzemolo

Preparazione

Tagliate la zucca a dadini, più piccoli sono i pezzi e più in fretta cuocerà. Tritate la cipolla e la carota e preparate un soffritto in una pentola con un filo d’olio. Quando la cipolla è appassita, aggiungete la zucca. Lasciate insaporire per 2-3 minuti, poi coprite con abbondante brodo vegetale e un pizzico di sale e noce moscata.

Mettete il coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto, ed aggiungendo altro brodo o acqua se si dovesse asciugare. La zucca è cotta quando inizia a scomporsi.

Frullate la zucca, intanto cuocete i funghi in una padella, eliminando l’acqua e insaporendo con prezzemolo tritato. Mettete la vellutata in una ciotola e decorate con i funghi saltati e una spruzzata di pepe.

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Zuppa di Ceci e Pomodoro

La zuppa di ceci e pomodoro è un primo leggero, gustoso e nutriente, perfetto per queste prime giornate d’autunno. Facilissimo da preparare, è pronto in meno di mezzora, ma il risultato è un morbido abbraccio di sapori tra i ceci e il pomodoro, arricchito da un soffritto leggero e dal profumo fresco dell’origano.

A me piace moltissimo questo genere di piatti: leggeri, buoni…e anche economici! Come sempre inoltre è un piatto 100% vegetale. Vediamo subito come preparare la zuppa di ceci e pomodoro!

Zuppa di Ceci e Pomodoro

Zuppa di Ceci e Pomodoro

Ingredienti per 2 persone

  • 250 gr di ceci bollitit
  • 250 gr di passata di pomodoro
  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota
  • brodo vegetale q.b.
  • origano
  • sale e olio extravergine

Preparazione

Prendete i ceci lessati, quelli in barattolo o se la preparate in anticipo quelli secchi, messi a mollo per 12 ore e bolliti fino a che diventano morbidi (in pentola a pressione bastano 20 minuti). Tagliate la carota a dadini e affettate finemente la cipolla. Preparate un soffritto con un filo d’olio, la cipolla e la carota.

Aggiungete i ceci, fate insaporire 2-3 minuti poi aggiungete la passata di pomodoro e 2-3 cucchiai di brodo vegetale. Fate cuocere 15 minuti circa, ma se avete tempo anche un po’ di più, per fare restringere il sugo.

Insaporite con sale e origano e servite caldo con un filo d’olio extravergine a crudo. Ecco pronta la vostra zuppa di ceci e pomodoro, calda, nutriente e genuina!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Zuppa d’Avena alle Verdure – Ricetta Light

La zuppa d’avena alle verdure è un primo piatto leggero e gustoso, perfetto sia per i bambini per il gusto delicato sia per chi è a dieta.L’avena infatti è facilmente digeribile e favorisce il senso di sazietà: un piatto di questa zuppa e vi sentirete subito soddisfatti.

Preparare questa zuppa è semplicissimo e non richiede molto tempo: in 20 minuti infatti è pronta per essere gustata.

Ti possono interessare:

Zuppa d'avena alle verdureZuppa d’Avena alle Verdure

Ingredienti per 2

260 gr di fiocchi d’avena

2 carote

2 zucchine

1 scalogno

sale, pepe e olio evo

brodo vegetale q.b.

Preparazione

Tritate lo scalogno e mettetelo a stufare in pentola con un filo d’olio. Nel frattempo tagliate le zucchine e le patate a cubetti e aggiungetele in pentola.

Aggiungete anche i fiocchi d’avena e coprite con brodo vegetale. Lasciate cuocere circa 20 minuti, mescolando spesso e aggiungendo un mestolo d’acqua quando si asciuga troppo. La consistenza finale dovrà essere quella di una crema, ma potete decidere in base ai vostri gusti se lasciarla più o meno liquida.

Servite la zuppa d’avena alle verdure calda con un pizzico di pepe.

Se vuoi rimanere in contatto con me e con le mie nuove ricette vegetariane, vieni a trovarmi su facebook Le Ricette di Berry!

Crema di porri e patate – Vegan

La crema di porri e patate è un primo piatto veg molto delicato e saporito- E’ molto semplice da preparare, come al solito vi bastano pochi ingredienti genuini per realizzare un piatto gustoso. Questa ricetta è perfetta servita con crostini di pane abbrustolito, così vedrete che anche i più piccoli ne resteranno soddisfatti!

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare la crema di porri e patate!

Crema di porri e patate

Crema di porri e patate

Ingredienti

500 gr di patate

1 porro grande

1 scalogno

olio evo 3-4 cucchiai

brodo vegetale q.b.

Preparazione

Crema di porri e patateTagliate il porro a dischetti molto fini e tritate lo scalogno. Mettete a rosolare in pentola con un filo d’olio a fiamma molto bassa. Intanto sbucciate e tagliate a dadini le patate: più i dadini sono piccoli, più la cottura è veloce.

Aggiungete le patate alla pentola e coprite con brodo vegetale. Portate a ebollizione e fate cuocere con il coperchio per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Se si asciugasse troppo aggiungete un po’ d’acqua: le verdure devono restare sempre coperte.

A cottura ultimata controllate le patate, se sono morbide non vi resta che frullare tutto con il minipimer, cuocere per altri 2 minuti e servire ben calda la vostra crema di porri e patate.

Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi su facebook alla pagina Le Ricette di Berry per scambiarci idee e appunti di cucina veg!

Minestra di Riso e Lenticchie

La minestra di riso e lenticchie è uno di quei piatti poveri e genuini, con i sapori di una volta, che io adoro. E’ un primo molto leggero e vegan, facilmente digeribile, perfetto per chi è a dieta.

E’ molto semplice da preparare, ma allo stesso tempo gustoso e nutriente. Può essere servito come piatto unico, infatti è ben bilanciato dal punto di vista nutrizionale.

Ti possono interessare:

Minestra di Riso e Lenticchie

Minestra di Riso e Lenticchie

Ingredienti per 2

150 gr di riso (io basmati)

1 carota grande

200 gr di lenticchie secche

1 cipolla bianca

1 costa di sedano

prezzemolo

sale e pepe q.b.

olio evo q.b.

Preparazione

Minestra di Riso e LenticchieMettete le lenticchie in ammollo per qualche ora, controllate sulla confezione perchè non tutti i tipi di lenticchia hanno bisogno dell’ammollo.

Mettete a bollire 4-5 bicchieri d’acqua. Aggiungete la cipolla, il sedano, il prezzemolo e la carota tagliati finemente. Portate a ebollizione e aggiungete le lenticchie. Fate cuocere per circa 30 minuti, aggiungendo altra acqua se dovesse evaporarne troppa.

Quando le lenticchie sono ormai quasi pronte aggiungete il riso e fate cuocere altri 15 minuti. Infine regolate di sale e pepe e aggiungete un filo d’olio extravergine a crudo. Buon appetito!

Se vuoi rimanere in contatto con me e con le mie nuove ricette vegetariane, vieni a trovarmi su facebook Le Ricette di Berry!

Crema di Patate e Carote

La crema di patate e carote è un primo piatto gustoso e genuino, che mi fa sempre pensare a quando ero bambina. In effetti nonostante sia preparato con pochissimi ingredienti dell’orto, ha davvero un profumo eccezionale. Ed è perfetto per i bambini, anche per quelli che non mangiano le verdure. Provate a servirlo con qualche bruschetta all’olio, sarà un successo.

Basta davvero poco per prepararlo: poco tempo, pochi ingredienti e pochi soldi, un vero piatto di una volta, genuino e gustoso. Vediamo subito come prepararlo.

Ti possono interessare:

Crema di patate e carote

Crema di Patate e Carote

Ingredienti per 2

5 patate di medie dimensioni

2 carote

1 scalogno

brodo vegetale q.b.

noce moscata q.b.

sale e pepe q.b.

olio evo

Preparazione

Crema di patate e caroteTagliate finemente lo scalogno e mettetelo in una pentola leggermente unta. Poi aggiungete le carote e le patate tagliate a cubetti. Fate rosolare qualche minuto, poi coprite con il brodo vegetale.

Fate cuocere 20 minuti, aggiungendo altro brodo se si asciuga troppo. Poi passate tutto con un minipimer, rimettete sul fuoco e fate cuocere un altro paio di minuti. Aggiungete la noce moscata, sale e pepe et voilà, la vostra crema di patate e carote è pronta.

Buon appetito!

Se vuoi rimanere in contatto con me e con le mie nuove ricette vegetariane, vieni a trovarmi su facebook Le Ricette di Berry!