Crea sito
Le Ricette di Berry

Pasta

Pasta e Lenticchie in Brodo

La pasta e lenticchie in brodo è un primo piatto facilissimo da preparare, buono e nutriente, preparato inoltre senza ingredienti di origine animale. La pasta e lenticchie in brodo è perfetta da preparare quando fa freddo, è un piatto che scalda tantissimo ed è anche molto gustoso.

Potete prepararlo con il vostro formato preferito di pastina, io ho scelto le conchigliette perchè secondo me stanno molto bene con le lenticchie. Inoltre potete usare sia le lenticchie precotte che quelle secche, io per comodità ho usato quelle precotte. Se invece decidete di usare quelle secche, premuratevi di mettere a bagno il giorno prima e di lessarle per un’oretta prima di cucinarle. naturalmente quelle secche sono consigliate, ma per chi va sempre di fretta come me non sempre è possibile…in questo caso vanno benissimo quelle precotte 😉

Se stai cercando ricette con le lenticchi, clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare pasta e lenticchie in brodo!

Pasta e Lenticchie in Brodo

Ingredienti per due porzioni

  • 120 gr di pastina
  • 1 barattolo di lenticchie precotte
  • dado vegetale q.b.
  • sale
  • olio evo
  • pepe

Preparazione

  1. Preparate il brodo, mettendo a bollire l’acqua e aggiungendo il preparato per brodo. Potete usare quello fatto in casa come ho fatto io (cipolle, carote, prezzemolo), oppure usare il dado.
  2. Aggiungete le lenticchie scolandole dal liquido di conservazione e portate a bollore il brodo con le lenticchie.
  3. Salate a piacere e aggiungete la pastina al brodo.
  4. Cuocete per il tempo indicato e servite ben caldo, aggiungendo un pizzico di pepe come tocco finale.

Ecco pronta la vostra pasta e lenticchie in brodo! Se vi piace, potete aggiungere il peperoncino o la paprika al posto del pepe, per avere un sapore più deciso.

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

pasta e lenticchie in brodo

Pasta Zucca e Spinaci

La pasta zucca e spinaci è un primo piatto gustoso, saporito e molto colorato, che può aiutare ad avvicinare anche i bimbi alla verdura. E’ un primo semplice da preparare e potete utilizzare sia gli spinaci freschi che quelli surgelati. Come pasta, io ho usato le penne integrali, ma è adatto anche un formato lungo come gli spaghetti o le linguine. Con la pasta integrale il piatto sarà ancora più gustoso e rustico, ma potete usare anhe la pasta normale.

Se cerchi altre ricette con la zucca, clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare la pasta zucca e spinaci!

pasta zucca e spinaci

Pasta Zucca e Spinaci

Ingredienti per 2 persone

  • 180 gr di penne integrali
  • 200 gr di zucca
  • spinaci q.b. (surgelati 2 cubetti)
  • sale e olio q.b.
  • pepe nero q.b

Preparazione

  1. Mettete a bollire abbondante acqua salata, per cuocere la pasta.
  2. Nel frattempo, tagliate la zucca a dadini e mettete a cuocere in padella con un filo d’olio, fino a quando non si sarà ammorbidita. Ci vorranno circa 10 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto per ottenere una cottura uniforme.
  3. Aggiungete gli spinaci alla zucca e cuocete con il coperchio per altri 10 minuti.
  4. Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione, poi scolatela e aggiungete alla padella con le verdure.
  5. Saltate tutto insieme per qualche minuti fino a che gli ingredienti non si saranno ben amalgamati, poi condite con un pizzico di pepe e servite subito!

Ecco pronta la vostra pasta zucca e spinaci! Volendo potete prepararla in anticipo e scaldare in padella al momento quando sarà il momento di servirla.

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

Lasagne Cupcake con Ragù Vegetale

Vi avevo promesso una ricetta sfiziosa con il ragù vegetale, e siccome sono di parola, eccola qui: lasagne cupcake! Ossia? Sono delle simpatiche monoporzioni di lasagne, formate cotte negli stampini da muffin, un modo molto originale di servirle, che piacerà moltissimo soprattutto ai bambini. Ma non solo, le lasagna cupcake sono perfette anche per un buffet o aperitivo, anche se non sono propriamente un finger food, sono comode da mangiare anche in piedi.

Io le ho preparate con pasta di semola a fogli: ossia le lasagne di pasta senza uova, per adattarle alle formine dei muffin le ho spezzate a metà da crude. Ho usato questo tipo di pasta per ottenere un piatto 100% vegetale, ma potete prepararle come preferite.

Vediamo subito come preparare le lasagne cupcake con ragù vegetale!

lasagna cupcake

Lasagne Cupcake con Ragù Vegetale

Ingredienti

  • 200 gr di ragù vegetale (QUI la ricetta)
  • 120 gr di lasagne di semola (senza uova)
  • 60 gr di formaggio vegetale, io ho usato No-Muh alle erbe (QUESTO)

Preparazione

  1. Iniziate preparando il ragù vegetale, trovate QUI la ricetta.
  2. Tagliate a metà i figli di pasta per adattarli alle dimensioni degli stampini da muffin.
  3. Sbollentate li fogli di lasagna per ammorbidirli, ma lasciate molto al dente.
  4. Grattugiate il fotrmaggio vegetale.
  5. Usando gli stampini da muffin, componete le lasagna cupcake alternando uno strato di pasta, uno di ragù e uno di formaggio, terminando con abbondante formaggio vegetale.
  6. Infornate a 180° per 30 minuti.

Ecco pronte le vostre lasagne cupcake, servitele ben calde….buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina, Le Ricette di Berry!

Ragù Vegetale

Il ragù vegetale è un gustosissimo sugo preparato solo con ingredienti vegetali, senza nessun elemento di origine animale. Io l’ho preparato con macinato di muscolo di grano, ma potete prepararlo anche con seitan tagliato a pezzettini. E’ semplicissimo da preparare, bastano pochi ingredienti, ma è molto saporito ed è perfetto per preparare una grande varietà di piatti: va bene per condire la pasta, per fare le lasagne, da aggiungere al riso…io ci ho preparato una ricetta davvero originale, non vi svelo niente, ma prometto di pubblcarla prestissimo 😉

Vediamo subito come preparare il ragù vegetale!

Ragù vegetale

Ragù Vegetale

Ingredienti

  • 200 gr di macinato di Muscolo di Grano (vedi QUI)
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • 1 cipolla bianca
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • basilico q.b
  • olio, sale, pepe, q.b.

Preparazione

  1.  Tritare la cipolla e il sedano, tagliare a dadini la carota.
  2. Mettere a soffriggere le verdure in padella con 2-3 cucchiai di olio e fate soffriggere per qualche minuto.
  3. Aggiungete il macinato di muscolo di grano e fate cuocere 3-4 minuti, poi aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare.
  4. Quando il vino è sfumato, aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per una decina di minuti, fino a quando la passata non è ben ristretta.
  5. Quando è pronto, terminate con qualche foglia di basilico spezzettata con le mani, salate e pepate.

Ecco pronto il vostro ragù vegetale, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina, Le Ricette di Berry!

Ragù vegetale

 

Pasta e Fagioli – Ricetta di Casa Mia

Come già la pasta e ceci, la pasta e fagioli è uno di quei piatti semplici, tradizionali, nutrienti e genuini. Ogni famiglia ha la sua ricetta, la propria versione di questo piatto; quella che vi propongo è una ricetta semplice, che preparo io a casa come sempre cercando di minimizzre lo sforzo e massimizzare il risultato. Io spesso la preparo con i fagioli precotti, ma se avete tempo usate quelli secchi per un risultato migliore, basta metterli in ammollo la sera prima e il giorno dopo lessarli in acqua o brodo vegetale.

Questo piatto della tradizione è molto nutriente: carboidrati, proteine, vitamine ed elementi nutritivi come il ferro…sono tutti presenti in un buon piatto di pasta e fagioli! In più è un piatto 100% vegetale!

Io ho preparato la pasta e fagioli con i fagioli borlotti, ma è buonissima anche con i fagioli occhio nero, i fagioli rossi e con i fagioli neri, provatele e decidete qual è la vostra preferita!

Vediamo subito come preparare la pasta e fagioli!

Pasta e Fagioli

Pasta e Fagioli

Ingredienti per 2

  • 160 gr di pasta corta
  • 200 gr di fagioli borlotti precotti
  • brodo vegetale q.b.
  • 100 gr di passata di pomodoro
  • rosmarino q.b.
  • peperoncino q.b.
  • 1 scalogno
  • sale e pepe
  • olio EVO

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e mettetelo a soffriggere in pentola con 2 cucchiai di olio.
  2. Aggiungete i fagioli e coprite con brodo vegetale, portate a bollore e salate.
  3. Aggiungete la pasta e fate cuocere come un risotto, aggiungendo brodo se si asciuga troppo.
  4. Quando la pasta è quasi pronta, aggiungete rosmarino, pepe, peperoncino e passata di pomodoro.
  5. Fate restringere e servite ben caldo, con un filo d’olio a crudo.

La pasta e fagioli è da servire ben calda..buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Pasta e Ceci a modo mio

La pasta e ceci è un classico primo piatto, tradizionale, semplice, molto nutriente. Esistono moltissime versioni della pasta e ceci: alla napoletana, alla romana, alla toscana…oserei dire che ogni famiglia ha la sua ricetta! Questa è la mia: leggera, vegan e con un pizzico di piccante, che non guasta mai, fa bene e scalda nelle giornate fredde.

Questa pasta è perfetta per i mesi freddi e visto che ci addentriamo nell’autunno, ve la propongo adesso!

Vediamo subito come preparare la pasta e ceci…a modo mio!

Pasta e Ceci

Pasta e Ceci

Ingredienti per due persone

  • 160 gr di pasta (io gramigna)
  • 200 gr di ceci circa*
  • 2 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro
  • brodo vegetale q.b
  • 1 scalogno piccolo
  • 1 carota
  • paprika q.b.
  • peperoncino q.b.
  • rosmarino q.b.

*come sempre vi consiglio di usare i ceci secchi, vi basta metterli in ammollo la sera prima di cucinarli…naturalmente se vi viene una voglia improvvisa di pasta e ceci potete usare quelli in scatola, ma ricordate di sciacquarli bene sotto acqua corrente prima di utilizzarli!

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e tagliate la carota a dadini, poi mettete a soffriggere in una pentola con un cucchiaio d’olio.
  2. Quano il soffritto è appassito, aggiungete i ceci e coprite con abbondante brodo vegetale.
  3. Aggiungete il concentrato di pomodoro, le spezie e salate.
  4. Portate a ebollizio,e, poi aggiungete la pasta. Fate cuocere finchè la pasta non è pronta, se si dovesse asciugare troppo aggiungete un pio’ di brodo o acqua.

Ecco pronta la vostra pasta e ceci, un primo gustoso e nutriente da servire ben caldo! Per renderlo ancora più profumato aggiungete un filo d’olio a crudo…irresistibile!

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi restare in contatto con me, vieni a trovarmi su facebook, sulla pagine Le Ricette di Berry, per scambiarci idee e consigli di cucina veg!!

Paccheri Ripieni di Melanzane al Forno

I paccheri di melanzane al forno sono un primo piatto scenografico e goloso, facilissimo da preparare ma che darà molta soddisfazione in tavola. I paccheri sono un tipo di pasta simile ai maccheroni, ma molto più grandi: sono perfetti per essere riempiti.

Io ho usato le melanzane e il pomodoro, il mio condimento preferito per quando si parla di pasta al forno. Questo piatto è una vera goduria, a me piace tantissimo e sono sicura che piacerà anche a voi! Come sempre 100% vegetale!

Vediamo subito come preparare i paccheri ripieni di melanzane al forno!

Paccheri ripieni di melanzane al forno

Paccheri Ripieni di Melanzane al Forno

Ingredienti

  • 500 gr di paccheri
  • 3 melanzane di medie dimensioni
  • 750 gr di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • origano q.b.
  • pangrattato q.b.
  • sale e olio q.b.

Preparazione

  1. Mettete a bollire l’acqua per la pasta.
  2. Tagliate a dadini di 1/2 cm di lato le malanzane e tritate la cipolla. Fate cuocere in padella per 15 minuti con un cucchiaio d’olio, mescolando di tanto in tanto.
  3. Quando le melanzane sono cotte, aggiungete la passata di pomodoro e una spolverata di origano. Lasciate andare a fiamma bassa.
  4. Mentre il sugo si insaporisce, cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata per circa metà del tempo di cottura indicato.
  5. Scolate i paccheri e disponeteli in una tortiera a cerchio apribile, in piedi uno accanto all’altro.
  6. Condite con il sugo, cercando di far entrare il condimento in tutti i paccheri. Aiutatevi con un cucchiaio e mettete poco sugo alla volta per non fare pasticci.
  7. Termitate con pangrattato e origano su tutta la superficie. Passate con un filo d’olio per rendere la gratinatura più croccante
  8. Infornate a 180° per 40 minuti.

Ecco prontii i vostri paccheri ripieni di melanzane al forno, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Spaghetti Integrali con Tofu e Zucchine

Gli spaghetti integrali con tofu e zucchine sono un primo piatto 100% vegetale, semplice da preparare ma molto gustoso. Questo piatto è molto nutriente: carboidrati della pasta, proteine del tofu e anche un po’ di verdura.

Come al solito io preferisco usare la pasta integrale, non solo perchè è più digeribile e leggera, ma perchè mi piace molto di più, assorbe meglio il condimento e resta più al dente, ma naturalmente potete usare la pasta che preferite.

Vediamo subito come preparare gli spaghetti integrali con tofu e zucchine!

Spaghetti Integrali con tofu e zucchine

 Spaghetti Integrali con Tofu e Zucchine

Ingredienti per 2 persone

  • 160 gr di spaghetti integrali
  • 100 gr di tofu
  • 2 zucchine piccole
  • 1 scalogno
  • sale e pepe
  • olio extravergine
  • 2 cucchiai di latte di soia

Preparazione

Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Intanto tagliate le zucchine a dadini e mettetele a rosolare in padella con lo scalogno tritato e un filo d’olio per una decina di minuti, finchè non sono cotte.. Tagliate il tofu a cubetti e mettetene poco meno della metà in padella con le zucchine. Frullate l’altra metà con il latte di soia.

Quando l’acqua bolle, aggiungete il sale, cuocete gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione, poi scolateli. Metteteli in padella con il tofu e le zucchine. Aggiungete la cremina di tofu frullato e fate saltare per 2-3 minuti. Terminate con un filo d’olio a crudo e un pizzico di pepe.

Ecco pronti i vostri spaghetti integrali con tofu e zucchine, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi restare in contato, per scambiarci idee di cucina vegetale, vieni a trovarmi su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!