Crea sito
Le Ricette di Berry

Le Ricette di Berry

Polenta al Forno Vegan

La polenta al forno vegan è un primo piatto molto gustoso preparato con formaggio vegetale, fatto gratinare al forno. In questo modo forma una crosticina croccante davvero irresistibile, io la adoro! Per questo piatto io ho usato il formaggio vegetale No- Muh Golden, lo trovate QUI, che è un po’ una via di mezzo tra l’emmenthal e il parmigiano e per questa ricetta è davvero perfetto! Ed è riuscito a conquistare anche gli onnivori, quindi posso ritenermi davvero soddisfatta!

E’ semplicissima da preparare, la preparazione in sè richiede pochi minuti, poi la mettete in forno e si fa da sola. Vediamo subito come preparare la polenta al forno vegan!

Polenta al forno vegan

Polenta al Forno Vegan

Ingredienti per 2

  • 150 gr di farina per polenta precotta
  • 350 gr di acqua circa
  • 1 cucchiaio di sale
  • pepe nero q.b.
  • 80 gr di formaggio veg No-Muh Golden (io ho usato QUESTO)

Preparazione

  1. Mettere a bollire l’acqua con il sale. Quando raggiunge il bollore, versare a pioggia la farina per polenta e mescolare continuamente per evitare che si formino grumi.
  2. Tagliare 3/4 del formaggio a cubetti, grattugiare il resto del formaggio vegetale.
  3. Fare un primo strato di polenta in una teglia quadrata di circa 20 cm di lato, poi fare uno strato con il formaggio a cubetti.
  4. Alternare polenta e formaggio fino a esaurimento degli ingredienti.
  5. Terminare con il formaggio grattugiato e un pizzico di pepe.
  6. Infornare a 200° per 20-25 minuti.

Ecco pronta la vostra polenta al forno veg, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Ciambelle al Forno Senza Uova

Le Ciambelle al forno senza uova sono dei gustosi dolcetti lievitati, semplici da preparare e molto golosi. Basta avere un po’ di pazienza per aspettare il tempo di lievitazione, il mio consiglio è di preparare l’impasto la sera e farlo riposare tutta la notte, la mattina dopo sarà pronto per essere lavorato!

Queste ciambelle al forno senza uova sono molto gustose e potete personalizzarle come preferite, con tante glasse golose secondo i vostri gusti, ma a me piacciono molto anche al naturale! Di sicuro sono un’ottima alternativa alle merendine, molto più sane e genuine, i bimbi ne andranno matti.

Io ho usato farina manitoba e farina 0, ma potete usare anche la farina integrale, o di farro o kamut, provate e fatemi sapere!

Vediamo subito come preparare le ciambelle al forno senza uova!

Ciambelle al forno senza uova

Ciambelle al Forno Senza Uova

Ingredienti

  • 200 gr di farina manitoba
  • 100 gr di farina 0
  • 160 gr di latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 40 gr di olio di semi (io mais)
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 7 gr di sale
  • 7 gr di lievito di birra fresco

Preparazione

  1. Unite le due farine in una ciotola, con il sale e l’olio.
  2. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e aggiungete lo zucchero.
  3. Versate gradualmente il latte con lievito e zucchero nella ciotola, mescolando con un cucchiaio di legno.
  4. Impastate a mano per 7-8 minuti, fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeno.
  5. Infarinate la ciotola e mettete l’impasto a lievitare per almeno 3 ore, fino al raddoppio.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato, allo spessore di circa un centimetro.
  7. Tagliate le ciambelle con due coppapasta di dimensioni diverse, oppure potete usare una tazza da te e una da caffè (come ho fatto io 😉 ). Continuate a fare le ciambelle fno ad esaurire l’impasto, con quello che avanza potete fare dei piccoli bomboloni.
  8. Mettete a lievitare un’altra ora su una teglia con carta forno.
  9. Infornate a 180° per 15-20 minuti, ricordate che ogni forno è diverso: le ciambelle sono pronte quando i bordi iniziano a scurirsi.

Ecco pronte le vostre ciambelle al forno senza uova, potte servirle così, glassarle oppure spolverizzarle con zucchero a velo come ho fatto io. Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Mini Burger di Zucca

I mini burger di zucca con salsa di soia sono un’idea squisita per un secondo piatto vegetariano, ma che avrà grande successo anche tra gli onnivori. La zucca è un ingrediente fantastico, perfetto in autunno per realizzare moltissime ricette diverse: in questo caso è usato per formare dei golosissimi burger vegetali, in cui il sapore dolce della zucca è accompagnato da quello inconfondibile della salsa di soia. Il risultato è un matrimonio perfetto tra i due gusti, che soddisferà tutti i palati.

Vediamo subito come preparare i mini burger di zucca e salsa di soia!

Mini burger di Zucca e Salsa di Soia

Mini Burger di Zucca

Ingredienti per 10 mini burger

  • 600 gr di zucca
  • 100 gr di fecola di patate
  • 150 gr di pangrattato circa
  • 40 gr di salsa di soia kikkoman
  • insalata mista q.b.
  • pepe nero q.b.
  • Olio evo q.b.

Preparazione

  1. Pulite e sbucciate la zucca, poi tagliatela a pezzi e mettetela a cuocere in acqua bollente per 10-15 minuti.
  2. Provate a schiacciarla con la forchetta: quando è bella morbida e inizia a rompersi, scolatela e schiacciatela bene per far uscire tutta l’acqua in eccesso.
  3. Trasferite la zucca in una ciotola e schiacciatela con la forchetta fino a ridurla in purè, poi lasciatela intiepidire.
  4. Aggiungete la fecola, il pangrattato, il pepe e la salsa di soia alla zucca e mescolate bene.
  5. Provate a prendere il composto in mano: se risulta troppo liquido aggiungete altro pangrattato, fino a quando non riuscite a lavorarlo comodamente a mano.
  6. Formate delle palline di corca 100 gr, poi schiacciatele e formate i mini burger. Passate i burger nel pangrattato da entrambi i lati.
  7. Fate scaldare 3-4 cucchiai d’olio in una padella antiaderente e cuocete i mini burger di zucca 3-4 minuti per lato.
  8. Servite i mini burger di zucca con un’insalata mista e condite con salsa di soia.

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Polpette di Fagioli e Salsa di Soia

Le polpette di fagioli e salsa di soia con i pomodorini sono un’idea irresistibile per un finger food gustoso ed originale. Le polpettine di fagioli e salsa di soia sono semplicissime da preparare: il gusto deciso dei fagioli borlotti viene esaltato dalla salsa di soia e dalla paprika piccante, per un mix irresistibile! Questo goloso finger food vegetariano viene servito sugli spiedini, è perfetto per gli aperitivi ed i buffet, garantito che uno tira l’altro!

Vediamo subito come preparare gli spiedini di polpette di fagioli e salsa di soia!

Polpette di Fagioli e Salsa di Soia

Polpette di Fagioli e Salsa di Soia

Ingredienti per 6-7 spiedini

  • 230 gr di fagioli borlotti già lessati
  • 30 gr di salsa di soia Kikkoman
  • 1 cucchiaio di paprika piccante
  • 40 gr di pangrattato
  • pomodorini ciliegino q.b.
  • Sale evo q.b.

Preparazione

  1. Scolate bene i fagioli dall’acqua di conservazione.
  2. Metteteli in un recipiente e frullateli, aggiungendo la salsa di soia e la paprika.
  3. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, aggiungete il pangrattato e mescolate con un cucchiaio.
  4. Lasciate riposare il composto in frigo per circa 30 minuti, così sarà più facile formare le polpette.
  5. Formate con le mani delle polpettine di dimensioni simili a quelle dei pomodorini (circa 50 gr di composto per ogni polpettina).
  6. Passate le polpettine nel pangrattato, poi cuocetele in una padella antiaderente con 3-4 cucchiai di olio evo per 4-5 minuti. La cottura è veloce e serve a dorare bene le polpettine, in quanto i fagioli sono già lessati.
  7. Lasciate intiepidire le polpette e formate gli spiedini, alternando polpettine e pomodorini crudi.
  8. Servite tiepide accompagnando con salsa di soia.

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Biscotti Integrali alle Nocciole senza Uova e Burro

I biscotti integrali alle nocciole sono dei golosi biscottini molto semplici da preparare, con pochissimi ingredienti e pronti in poco tempo. Io li preparo con la farina integrale e la granella di nocciole, ma se preferite potete usare anche altri tipi di farina, come quella bianca o quella di farro. I biscotti integrali alle nocciole sono molto friabili e croccanti, perfetti per l’inzuppo, sono un modo fantastico di iniziare la giornata!

Questi biscotti inoltre sono veg, non contengono latte, burro o uova, per cui sono perfetti anche per gli intolleranti. Potete prepararli anche senza lievito: se lo usate crescono un po’ di più, mentre se non lo mettete restano più bassi e friabili, ma ugualmente gustosi.

Vediamo subito come preparare i biscotti integrali alle nocciole!!!

Biscotti Integrali alle Nocciole

Biscotti Integrali alle Nocciole senza Uova, Latte e Burro

Ingredienti per 20 biscotti circa

  • 125 g di farina integrale
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 30 gr di granella di nocciole
  • 35 gr di olio di semi di girasole
  • 40 gr di acqua
  • 4 gr di lievito per dolci

Preparazione

  1. Mettete la farina, lo zucchero, il lievito e la granella di nocciole in una ciotola.
  2. Aggiungete l’olio e mescolate.
  3. Aggiungete l’acqua gradualmente, iniziando ad impastare a mano.
  4. Impastate fino ad ottenere una pasta frolla abbastanza compatta: se necessario aggiungete ancora poca acqua.
  5. Formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente. Mettete in frigo a rassodare per almeno un’ora.
  6. Stendete la pasta frolla tra due fogli di carta forno, allo spessore di circa 3-4 mm.
  7. Formate i biscotti con le formine che preferite, per quelli in foto io ho usato una tazzina da caffè.
  8. Infornate a 180° per 14-15 minuti: ricordate che ogni forno è diverso, per cui potrebbero bastarne 10.
  9. Ecco pronti i vostri biscotti integrali alle nocciole, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Focaccia Integrale ai Peperoni

La focaccia integrale ai peperoni è un’idea per una focaccia gustosa e molto colorata, con tanti peperoni di diversi colori. Io l’ho realizzata con l’impasto integrale, è molto semplice da realizzare anche se non avete molta dimestichezza con gli impasti. A me piacciono molto i peperoni, ma spesso non riesco a digerirli, quindi li ho cotti anche prima di condire la focaccia, ma se vi piacciono i peperoni crudi potete anche saltare questo passaggio.

Potete usare per questa ricetta anche un altro tipo di farina, ma vi consiglio quella integrale, che da un sapore molto rustico che si sposa alla perfezione con quello deciso dei peperoni!

Vediamo subito come preparare la focaccia integrale ai peperoni!

focaccia Integrale ai peperoni

focaccia Integrale ai peperoni

Ingredienti

  • 300 gr di farina Integrale
  • 170 ml di acqua
  • 7 gr di lievito di birra fresco
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 3 peperoni piccoli : 1 rosso, 1 giallo, 1 verde

Preparazione

  1. Mettete la farina, l’olio e il sale in una ciotola, mescolate con un cucchiaio di legno
  2. Sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua e aggiungetelo gradualmente alla ciotola.
  3. Mescolate prima con il cucchiaio, poi appena potete impastate a mano per qualche minuto, fino ad ottenere un’impasto morbido ed omogeneo.
  4. Formate una palla e lasciate lievitare in forno per 2-3 ore, fino al raddoppio dell’impasto.
  5. Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto in una teglia rotonda da 32 cm di diametro, poi lasciate riposare altri 30-40 minuti.
  6. Nel frattempo tagliate i peperoni a listarelle e cuoceteli in padella con u filo d’olio per 5 minuti.
  7. Condite la focaccia con i peperoni saltati i padella e bagnatela con un emulsione di acqua e olio (2 cucchiai di acqua e 2 d’olio ben mescolati)
  8. Infornate a 180° per 30 minuti.
  9. Buon appetito!!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Veggie Mexican Burger

Ogni tanto mi viene una voglia irresistibile di burger, golosi, saporiti, da mangiare con le patatine mentre guardo un film. Quello che vi presento oggi è uno dei miei burger preferiti, piccante e supergustoso. E’ un veggie burger molto semplice da preparare, in sostanza basta preparare la maionese veg piccante, cuocere velocemente il burger piccante sulla piastra e assemblare il vostro veggie mexican burger!

Per questa ricetta io ho usato il burger messicano di Vegusto, potete trovarlo QUI, ma potete usare il veggie burger che preferite.L’ho servito accompagnato con patatine fritte e fagiolini ripassati in padella.

Vediamo subito come preparare il veggie mexican burger!

Veggie Mexican Burger

Veggie Mexican Burger

Ingredienti

  • 2 burger messicani (io QUESTI )
  • peperoncino essiccato q.b.
  • 1 pomodoro
  • lattuga q.b.
  • 1 cipolla rossa
  • maionese vegan (QUI la ricetta)
  • 2 panini ai semi ( con QUESTO impasto)

Preparazione

  1. Preparate la maionese veg senza uova.
  2. Tagliate finemente il peperoncino e aggiungetelo alla maionese veg per insaporirla
  3. Tagliate a metà i panini e spalmate entrambi i lati con la maionese piccante
  4. Tagliate la lattuga, il pomodoro e la cipolla a fettine.
  5. Cuocete i burger su una padella antiaderente per 3-4 minuti da entrambi i lati.
  6. Formate il veggie burger componendolo con lattuga, burger, pomodoro e cipolla.

Ecco pronto il veggie mexican burge, buon appetito!!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Muscolo di Grano con Rucola e Salsa al Limone

Il muscolo di grano con rucola e salsa al limone è una ricetta per un gustosissimo antipasto 100% vegetale, elegante e pieno di sapore. Io l’ho preparati con bresaola di Muscolo di Grano, che potete trovare facilmente nei negozi online di alimenti veg, in alternativa potete usare un’altro affettato vegetale. La bresaola di Muscolo di Grano è però particolarmente indicata perchè si accosta alla perfezione con la freschezza della rucola e il sapore deciso della salsa al limone.

Il muscolo di grano con rucola e salsa al limone è molto semplice e veloce da preparare, perfetto come antipasto, in pochi minuti è pronto, lo mettete in frigo e lo tirate fuori poco prima di servire…poca fatica e tanta resa!

Vediamo subito come preparare il muscolo di grano con rucola e salsa al limone!

Muscolo di Grano con Rucola e salsa al Limone

Muscolo di Grano con Rucola e Salsa al Limone

Ingredienti

  • 300 gr di bresaola di muscolo di grano (la trovate online o nei negozi specializzati)
  • 100 gr di rucola
  • 1 limone
  • 4 cucchiai di farina integrale
  • latte di soia q.b.
  • sale e pepe
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Mettete a scaldare 4-5 cucchiai di olio in pentola
  2. Aggiungete la farina e mescolate fino a rendere tutto omogeneo.
  3. Aggiungete il succo di un limone e portate a ebollizione, mescolando continuamente.
  4. Terminate la cottura aggiungendo 2-3 cucchiai di latte di soia, fino ad ottenere una consistenza liquida ma corposa. Salate e aggiungete un pizzico di pepe.
  5. Disponete le fettine di bresaola  su un piatto da portata, insieme alla rucola e condite con salsa al limone.

Ecco pronto il vostro antipasto di muscolo di grano con rucola e salsa al limone, buona appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!