Crea sito
Le Ricette di Berry

Dolci Vegani

Cupcake Integrali alle Bacche di Goji

Ecco un dolcetto davvero semplice e veloce da preparare, perfetto quando si vuole gustare un dolce leggero e genuino, ma senza troppa fatica: Cupcake integrali alle bacche di goji!

Sono davvero veloci da preparare, basta unire gli ingredienti in una ciotola, mescolare e dopo 20 minuti i vostri profumatissimi e gustosi cupcake integrali alle bacche di goji sono pronti da mangiare!

Io ho aggiunto le bacche di goji perchè danno un profumo fresco e leggero, perfetto con il limone, ma potete realizzare tante varianti con la stessa ricetta di base: ad esempio con il cuore di marmellata o di cioccolato, con frutta disidratata, con cubetti di mela…insomma come preferite voi!

Vediamo subito come preparare i cupcake integrali con bacche di goji!

Cupcake Integrali con Bacche di Goji

Cupcake Integrali alle Bacche di Goji

Ingredienti per 12 cupcakes

  • 120 gr di farina integrale
  • 120 ml di latte di soia
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 70 gr di olio di semi di girasole (o altro olio di semi)
  • 15 gr di lievito per dolci
  • 30 gr di bacche di goji (io ho usato QUESTE)
  • 1 fialetta di aroma al limone (oppure 2 cucchiai di succo di limone + le scorzette)*

*Io ho usato l’aroma di limone perchè non avevo limoni non trattati e quindi on volevo usare la scorza, ma se avete limoni bio non trattati usate la scorzetta grattugiata!

Preparazione

  1. Mettete le bacche di goji a mollo nel latte per farle reidratare per qualche minuto.
  2. Mescolate la farina, lo zucchero e il lievito in una ciotola.
  3. Aggiungete l’olio e mescolate.
  4. Aggiungete il latte e le bacche di goji.
  5. Riempite per 3/4 le formine per cupcake e infornate a 180° per 20-25 minuti.

Ecco pronti i vostri cupcakes integrali con bacche di goji…buon appetito!

Se questa ricette ti piace e vuoi proporre le tue vieni a trovarmi su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry.

Crostata alle Pere e Cioccolato

La crostata alle pere e cioccolato…non so voi, ma a me il solo pensiero fa venire l’acquolina in bocca! Pere e cioccolato è da sempre un accostamento tra i miei preferiti, un po’ perchè come sapete sono cioccolato-dipendente, un po’ perchè le pere sono il mio frutto preferito…insomma la crostata pere e cioccolato racchiude in un dolce solo tutta la mia golosità!

Io preparo questa crostata con farina integrale, ma potete usare anche altri tipi di farine: da quelle raffinate (00 e 0) a quelle di kamut e farro se siete celiaci. Io ho usato come sempre la mia ricetta per la frolla veg senza uova e burro, leggera ma allo stesso tempo golosissima e friabile!

Vediamo subito come preparare la crostata pere e cioccolato!

Crostata alle Pere e Cioccolato

 

Crostata alle Pere e Cioccolato

Ingredienti

  • 350 gr farina integrale
  • 175 gr di zucchero di canna grezzo
  • 50 ml olio d’oliva
  • 50 ml olio di semi di girasole
  • 80 ml di acqua
  • 10 gr di lievito per dolci 8 (oppure un cucchiaino raso di bicarbonato + un cucchiaino di limone)
  • 2 pere
  • 200 gr di gocce di cioccolato fondente

Preparazione

  1. Preparate la frolla unendo farina, lievito e zucchero, poi i due oli e mescolate.
  2. Aggiungete l’acqua e mescolate, poi impastate a mano e formate una palla. ù
  3. Mettete la frolla in frigo a riposare per 30 minuti circa.
  4. Sbucciate le pere e tagliatele a dadini di circa 2-3 cm di lato.
  5. Prendete la frolla e dividetela in due parti, una leggermente più grande dell’altra.
  6. Stendete la più grande tra due fogli di carta forno e foderate la tortiera.
  7. Riepmpite con le pere e le gocce di cioccolato.
  8. Stendete la restante frolla e coprite la torta, richiudendo i bordi.
  9. Punzecchiate la superficie con una forchetta.
  10. Infornate a 180° per 45-40 minuti.

Ecco pronta la crostata alle pere e cioccolato, gustosa e irresistibile…non mi resta che augurarvi buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi sulla pagina facebook Le ricette di Berry!

 

Krapfen al Forno senza Uova e Latte

I krapfen al forno senza uova sono una ricetta perfetta per merenda o colazione, sono deliziosi infatti da inzuppare nel latte e cacao (per me latte di riso!). L’idea mi è venuta dopo aver preparato le Ciambelle al forno senza uova, ho pensato che con un impasto simile potevo infatti ottenere dei fantastici krapfen, leggeri e mgustosi, perfetti anche da farcire! In effetti sono davvero buonissimi, io li ho tagliati a metà e mangiati con un po’ della mia Nutella veg fatta in casa, semplicemente irresistibili!!!

Questi krapfen sono vegan, senza ingredienti di origine animale e sono l’ideali anche per chi soffre di intolleranze alimentari.

Vediamo subito come preparare i krapfen al forno senza uova e latte!

NOTA: nelle ciambelle in molti mi hanno scritto dicendo che le ciambelle  in foto erano fritte….NON SONO FRITTE, E NEMMENO I KRAPFEN IN FOTOOO!

Krapfen al forno senza uova

Krapfen al Forno senza Uova e Latte

Ingredienti

  • 150 gr di farina manitoba
  • 150 gr di farina 0
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 160 gr di latte di avena (o altro latte vegetale)
  • 40 gr di olio di semi (io girasole)
  • 7 gr di lievito di birra fresco
  • 7 gr di sale
  • zucchero in grani o a velo per decorare

Preparazione

  1. Unite in una ciotola le farine, con il sale e l’olio.
  2. Sciogliete il lievito nel latte scaldato pochi secondi nel microonde, poi aggiungete lo zucchero al latte
  3. Versate il latte con lievito e zucchero nella ciotola poco a poco, mescolando con un cucchiaio di legno.
  4. Impastate a mano per 7-8 minuti, fino a quando avrete un impasto morbido.
  5. Mettete l’impasto a lievitare circa 3 ore nel forno spento  coperto da un panno, fino al raddoppio.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto su un piano infarinato, allo spessore di circa un centimetro.
  7. Tagliate l’impasto con un coppapasta oppure con un bicchiere rovesciato o una tazzina da caffp come ho fatto io.
  8. Lasciate lievitare ancora un’ora. (se volete mettere lo zucchero in grani, questo è il momento!)
  9. Infornate a 180° per 15-20 minuti, ricordate che ogni forno è diverso: le ciambelle sono pronte quando i bordi iniziano a scurirsi.
  10. Buon appetito!

Potete servire i krapfen al forno senza uova spolverizzati con zucchero a velo, oppure farcirli con marmellata o Nutella fatta in casa!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

 

Torta al Limone Senza Burro, Latte e Uova

La torta al limone senza burro, latte e uova è una torta morbida, soffice e leggera, preparate senza nessun ingrediente di origine animale. Qualche giorno fa avevo visto la TORTA AL LIMONE SOFFICE, preparata da Elena, e l’aspetto era così invitante che non ho resistito e ho preparato questa torta appena ho avuto un po’ di tempo libero. Ho apportato però qualche modifica: invece della farina 00 ho usato un mix di farina 0 e integrale e invece dello zucchero bianco ho usato quello di canna, che secondo me rende i dolci molto più buoni e crea una crosticina irresistibile sulla torta.

Io non sono molto amante dei dolci al limone, la mia vera passione rimane sempre e comunque il cioccolato, però devo dire che questa torta mi è piaciuta molto e visto che qui non smetteva di pioere me la sono goduta comodamente sul divano, con una tazza di thè bollente.

Bene , vediamo subito come preparare la TORTA AL LIMONE SENZA BURRO, LATTE E UOVA!

Torta al limone senza burro e uova

Torta al Limone Senza Burro, Latte e Uova

Ingredienti

  • 200 gr di farina integrali
  • 100 gr di farina 0
  • 180 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di olio di semi di girasole
  • 120 gr di succo di limone (circa 2 limoni più la scorza)
  • 180 gr di acqua
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • zucchero a velo (facoltativo)

Preparazione

  1. Unire le farine in una ciotola.
  2. Aggiungere lo zucchero, il lievito, la scorzetta dei limoni e la vanillina.
  3. Aggiungere il succo filtrato dei due limone, poi l’acqua e l’olio, mescolando per ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.
  4. Mettete l’impasto in una tortiera da 24 cm e fate cuocere a 180° per 35 minuti. Ricordate che ogni forno è diverso, quindi fate sempre la prova stecchino prima di sfornare la torta!
  5. Io ho decorato la superficie con dello zucchero a velo, ma potete servira anche semplice, oppure decorando con una glassa o una farcitura di marmellata. Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina, Le Ricette di Berry!

Ciambelle al Forno Senza Uova

Le Ciambelle al forno senza uova sono dei gustosi dolcetti lievitati, semplici da preparare e molto golosi. Basta avere un po’ di pazienza per aspettare il tempo di lievitazione, il mio consiglio è di preparare l’impasto la sera e farlo riposare tutta la notte, la mattina dopo sarà pronto per essere lavorato!

Queste ciambelle al forno senza uova sono molto gustose e potete personalizzarle come preferite, con tante glasse golose secondo i vostri gusti, ma a me piacciono molto anche al naturale! Di sicuro sono un’ottima alternativa alle merendine, molto più sane e genuine, i bimbi ne andranno matti.

Io ho usato farina manitoba e farina 0, ma potete usare anche la farina integrale, o di farro o kamut, provate e fatemi sapere!

Vediamo subito come preparare le ciambelle al forno senza uova!

Ciambelle al forno senza uova

Ciambelle al Forno Senza Uova

Ingredienti

  • 200 gr di farina manitoba
  • 100 gr di farina 0
  • 160 gr di latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 40 gr di olio di semi (io mais)
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 7 gr di sale
  • 7 gr di lievito di birra fresco

Preparazione

  1. Unite le due farine in una ciotola, con il sale e l’olio.
  2. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e aggiungete lo zucchero.
  3. Versate gradualmente il latte con lievito e zucchero nella ciotola, mescolando con un cucchiaio di legno.
  4. Impastate a mano per 7-8 minuti, fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeno.
  5. Infarinate la ciotola e mettete l’impasto a lievitare per almeno 3 ore, fino al raddoppio.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato, allo spessore di circa un centimetro.
  7. Tagliate le ciambelle con due coppapasta di dimensioni diverse, oppure potete usare una tazza da te e una da caffè (come ho fatto io 😉 ). Continuate a fare le ciambelle fno ad esaurire l’impasto, con quello che avanza potete fare dei piccoli bomboloni.
  8. Mettete a lievitare un’altra ora su una teglia con carta forno.
  9. Infornate a 180° per 15-20 minuti, ricordate che ogni forno è diverso: le ciambelle sono pronte quando i bordi iniziano a scurirsi.

Ecco pronte le vostre ciambelle al forno senza uova, potte servirle così, glassarle oppure spolverizzarle con zucchero a velo come ho fatto io. Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta al Cioccolato Fondente senza uova con caramello

La torta al cioccolato fondente senza uova con caramello è una torta molto golosa e bella da vedere, con una base bassa e molto morbida guarnita  da strisce di sottile caramello con zucchero di canna. E’ una torta perfetta per un dessert, elegante e gustosa, con il gusto deciso del cioccolato fondente. E’ semplice da preparare, ma allo stesso tempo crea un bel contrasto tra la torta scura, il candore dello zucchero a velo e il  caramello ambrato.

Vediamo subito come preparare la torta al cioccolato fondente senza uova!

Torta al Cioccolato Fondente senza uova

Torta al Cioccolato Fondente senza uova con Caramello

Ingredienti

  • 1 vasetto di farina 0
  • 1/2 vasetto di fecola di patate
  • 1 vasetto di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 80 gr di cioccolato fondente
  • 1/2 vasetto di olio di semi
  • 1 vasetto di yogurt di soia
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Preparazione

  1. Unite l’olio e lo yogurt in una ciotola e mescolate fino a formare un impasto omogeneo.
  2. Unite ialla ciotola la farina, la fecola, il lievito, il sale e lo zucchero
  3. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, oppure in pentola con 1-2 cucchiai di acqua.
  4. Unite il cioccolato fuso all’impasto e mescolate bene per amalgamare tutto.
  5. Versate il composto in una tortiera da 22-24 coperta con carta forno.
  6. Infornate a 180° per 30 minuti, controllando la vostra torta. Ricordate che ogni forno è diverso, quindi occhio alla cottura. fate sempre la prova stecchino!
  7. Quando la torta è pronta fatela, raffreddare nella tortiera, poi toglietela e mettetela nel piatto. Decorate con zucchero a velo.
  8. Preparate il caramello con 2-3 cucchiai di zucchero a velo e 5-6 cucchiai di acqua. Quando il caramello bolle e si asciuga, prendetelo con una forchetta e lasciatelo colare sulla torta per decorarla.
  9. Mettete in frigo per fare indurire e togliete dal frigo circa 30 minuti prima di servirla.

Ecco pronta la vostra torta al cioccolato fondente senza uova, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, vieni a trovarmi su facebook sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta dei Vasetti senza Uova

La torta dei vasetti senza uova è la mia versione, veg, senza burro, latte e uova, di una torta molto famosa e molto buona: la torta dei 7 vasetti. Questa torta è diventata famosa perchè è semplicissima da preparare, non richiede nemmeno l’uso della bilancia perchè gli ingredienti vengono dosati nei vasetti degli yogurt.

L’originale si chiama torta dei 7 vasetti, ma io ne ho usati 8 , quindi l’ho chiamata semplicemente torta dei vasetti senza uova. Vedrete che è semplicissima da preparare, il risultato è un pandispagna molto soffice, perfetto da usare come base in moltissime varianti.

Vediamo subito come preparare la torta dei vasetti senza uova!

torta dei vasetti senza uova

Torta dei Vasetti senza Uova

Ingredienti

  • 2 vasetti di yogurt di soia bianco non zuccherato*
  • 2 vasetti di farina (io ho usato la 0)
  • 2 vasetti di zucchero di canna
  • 1 vasetto di fecola di patate
  • 1 vasetto d’olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 fialetta di aroma di vaniglia o vanillina in polvere
  • un pizzico di sale

* se usate uno yogurt già zuccherato, riducete lo zucchero a 1 vasetto o 1 vasetto emmezzo.

Preparazione

  1. Versate i due vasetti di yogurt in una ciotola capiente. Aggiungete il vasetto di olio e mescolate.
  2. Aggiungete il lievito, un pizzico di sale e l’aroma di vaniglia e mescolate.
  3. Aggiungete i vasetti di farina, fecola e zucchero e mescolate fino a che non ottenete un impasto omogeneo e senza grumi. Potete anche usare le fruste elettriche per fare prima oppure lavorarlo a mano. Mescolate a lungo in modo da incorporare molta aria nell’impasto.
  4. Foderate una teglia da 24-26 cm con cartca forno, versate l’impasto e infornate per 40 minuti a 180°.
  5. Non aprite mai il forno durante la cottura, apritelo solo alla fine per verificare che l’interno sia cotto con la prova dello stecchino. Ogni forno è diverso, quindi controllate sempre la vostra torta dei vasetti senza uova!

Ecco pronta la torta dei vasetti senza uova, io l’h decorata con zucchero a velo, ma potete anche servirla da sola, oppure farcirla o glassarla…è un’ottima base, si presta a molte varianti, quindi lasciatevi guidare dalla fantasia e buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi restare in contatto con me passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta Angelica al Cioccolato – Senza Burro, Latte e Uova

La torta angelica al cioccolato è una torta molto particolare, formata da tanti strati di panbrioche e cioccolato che si alternano per un vero vortice di golosità. Con questa tornat è gararntita l’ovazione a tavola: scenografica e particolare, sarà un sicuro successo. E’ ottima sia come torta dopo un pasto, sia come dolce da colazione: è soffice e gustosa, perfetta anche per l’inzuppo.

Come sempre questa non è la ricetta tradizionale, ma la mia versione rivisitata senza burro, latte e uova, 100% vegetale, ma sempre buonissima. Inoltre l’angelica si preparara tradizionalmente con uvetta o con gocce di cioccolato, ma dato che io non le avevo in casa ho usato la crema al cioccolato, e vi assicuro che viene buonissima! Prossimamente proverò anche la versione con gocce di cioccolato e nocciole e magari con uvetta e canditi per Natale.

Torta Angelica al Cioccolato

Torta Angelica al Cioccolato

Ingredienti

  • 300 gr di farina manitoba
  • 200 gr di farina 0
  • 260 gr di latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 60 gr di olio di semi (io mais)
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 10 gr di sale
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 150 gr circa di crema spalmabile al cioccolato veg

Preparazione

  1. Mettete la farina in una ciotola, con il sale e l’olio.
  2. Aggiungete lo zucchero alla ciotola.
  3. Sciogliete il lievito nel latte di soia e versatelo gradualmente nella ciotola, mescolando con un cucchiaio d legno.
  4. Quando avete versato tutto il latte, iniziate a impastare a mano. L’impasto è pronto quando ha un aspetto omogeneo, potete aiutarvi con altra farina per renderlo più lavorabile, ma senza esagerare: deve rimanere abbastanza appiccicoso.
  5. Infarinate l’interno di una ciotola capiente, mettete l’impasto, coprite con un panno umido e mettete a lievitare nel forno spento per almeno 1 ora e 30 minuti.Torta Angelica al Cioccolato Tutorial
  6. Quando l’impasto risulta raddoppiato, stendetelo dandogli una forma rettangolare. (vd foto)
  7. Scaldate leggermente la crema di cioccolato per renderla più fluida.
  8. Coprite il rettangolo di panbrioche con uno strato sottile di crema.(vd foto)
  9. Arrotolate il rettangolo per formare un cilindro e tagliatelo a metà nel senso della lunghezza (vd foto)
  10. Unite le estremità e arrotolate le due parti di impasto, posizionandole in uno stampo da ciambella (vd foto)
  11. Lasciate lievitare almeno 1 ora.
  12. Cuocete a 180° per circa 50-60 minuti, se la superficie della torta angelica si scurisce troppo coprite con un foglio di alluminio o mettete la resistenza del forno solo sotto. Ricordate che ogni forno è diverso, quindi controllate spesso la vostra angelica e valutate la cottura in base al vostro forno.

Ecco pronta la vostra torta angelica, ci vuole un po’ di tempo , ma ne vale decisamente la pena! Potete servirla così o spolverizzarla con un po’ di zucchero a velo!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta Angelica al Cioccolato