Crea sito
Le Ricette di Berry

Searching for "torta salata"

Torta Salata con Funghi e Pistacchi

La torta salata con funghi e pistacchi è un’originale torta salata senza ingredienti derivati animali, una ricetta vegan che riscuoterà un grande successo anche tra gli onnivori. Infatti, il gusto pieno e rotondo dei funghi si accompagna alla croccantezza dei pistacchi, il tutto racchiuso in un guscio di sfoglia. I funghi poi in autunno sono un passpartout, un ingrediente che non puo mancare dalle tavole!!

Questa torta salata è semplice e veloce da preparare, io ho usato i funghi surgelato, ma potete usare anche quelli freschi. Vediamo subito come preparare la torta salata con funghi e pistacchi!

Torta Salata con Funghi e Pistacchi

Torta Salata con Funghi e Pistacchi

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo (oppure pasta matta, vedi QUI)
  • 300 gr d funghi champignons a fette surgelati
  • 100 gr di pistacchi
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo un mazzetto

Preparazione

  1. Mettete i funghi ancora surgelati in una padella e fate cuocere coperto. Quando i funghi sono morbidi, se c’è molta acqua scolatela e aggiungete il prezzemolo tritato.
  2. Aggiungete sale e pepe ai funghi.
  3. Sgusciate e tritate i pistacchi: io li ho tritati con il coltellooerchè preferisco che si sentano i pezzi grossi, ma se avete difficoltà tritateli con il mixer.
  4. Aggiungete 3/4 dei pistacchi ai funghi.
  5. Stendete il rotolo di sfoglia o di pasta matta in una teglia tonda e farcitela con il ripieno.
  6. Bucherellate i fondo della sfoglia e ripiegate all’interno i bordi che fuorisescono dalla teglia.
  7. Infornate a 180° per 35 minuti, poi decorate la superficie della torta salata con i pistacchi tenuti da parte.
  8. Servite calda o tiepida, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Torta Salata con Patate e Peperoni

La torta salata con patate e peperoni è la prima ricetta del blog che non ho cuninato io, ma il mio fidanzato (che ora che ha scoperto la comodità della foglia è diventato inarrestabile).

E’ una torta salata molto semplice, vegan, con pochi ingredienti, ma tanto gusto grazie al ripieno corposo ai peperoni, insaporito con paprika e pepe. Noi l’abbiamo mangiata a pranzo calda, appena uscita dal forno, ma abbiamo scoperto a cena che fredda era ancora più buona, in quanto il ripieno ha tem po di rassodarsi e insaporirsi per bene.

Vediamo subito come preparare la torta salata con patate e peperoni!

Torta Salata con Patate e Peperoni

Torta Salata con Patate e Peperoni

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 3 patate  medie
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • pangrattato q.b.
  • paprika q.b.
  • sale e pepe nero q.b.
  • olio extravergine q.b

Preparazione

  1. Lessate le patate con la buccia per circa 20 minuti, poi scolatele e togliete la buccia (si toglierà molto facilmente)
  2. Intanto tagliate i peperoni a striscioline, non è importante essere precisi. Fate cuocere i peperoni in padella con un filo d’olio per circa 10 minuti.
  3. Quando le verdure sono cotte, schiacciate le patate con lo schiacciapatate o se non l’avete con una forchetta o un minipimer.
  4. Aggiungete i peperoni alle patate schiacciate, condite con sale, pepe e paprika.
  5. Stendete la sfoglia in una teglia rotonda, versate dentro il ripieno e ripiegate i bordi della sfoglia che fuoriescono dalla teglia.
  6. Spolverizzate uno strano sottile di pangrattato sulla superficie con un filo d’olio, che formerà la gratinatura.
  7. Infornate a 180° per circa 30 minuti, controllate il vostro forno per verificare di avere il grado di cottura desiderato.

Ecco pronta la torta salata con patate e peperoni, spero che piaccia a voi come è piaciuta a me!

Passate a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta Salata di Zucchine al Curry

La torta salata di zucchine al curry è una ricetta nata per caso, ma che mi ha subito conquistata. Pochi, anzi pochissimi ingredienti, una preparazione molto veloce e semplice. Zucchine e curry stanno benissimo insieme e il ripieno cremoso è perfetto con la  croccantezza della pasta sfoglia.

Questa ricetta è vegana, ossia non ci sono ingredienti di origine animale, se anche voi volete che la torta sia vegan controllate che il rotolo d sfoglia non contenga burro (la maggior parte sono fatti con margarina, quindi vegetali).

Vediamo subito come preparare la torta salata di zucchine al curry!

Torta Salata di Zucchine al Curry

Torta Salata di Zucchine al Curry

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia tonda

1 zucchina tonda grande (o 2 medie)

350 gr di latte di soia

2 cucchiai di fecola di patate

1 cucchiaino di curry

1 pizzico di sale

pepe q.b.

Preparazione

Preparate la crema al curry: mettete in un pentolino il latte e fatelo scaldare qualche minuto a fiamma bassa, quando è vicino al bollore, aggiungete la fecola setacciata, mescolando continuamente per evitare che si formino grumi.

Aggiungete il curry e un pizzico di sale, e fate cuocere la crema a fiamma bassissima per qualche minuto fino a quando non si addensa. Non deve essere densissima, tanto finirà di asciugare in forno.

Tagliate la zucchina a rondelle e mettetene qualcuna da parte per decorare la torta. Tagliate le altre a pezzetti e aggiungeteli alla crema al curry. Fate cuocere 4-5 minuti.

Stendete la sfoglia in uno stampo tondo e versate la crema al curry all’interno, infine decorate la superficie con le rondelle di zucchina tenute da parte. Ripiegate i bordi che fuoriescono dalla teglia e bucherellateli con una forchetta. Pepate un po’ la superficie e infornate a 180° per 30-35 minuti, fino a quando i bordi non cominciano a scurire.

Ecco pronta la vostra torta salata di zucchine al curry, buon appetito!!

Ti possono interessare:

 

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Torta Salata ai Pomodorini

Le torte salate, si sa, sono una grande comodità, salvano le cene dell’ultimo minuti, sono veloci, buone e soprattutto facili da fare. Questa inoltre è anche leggera e vegana: il ripieno infatti altro non è che tofu e pomodoro! Poi si sa: pomodorini e origano non deludono mai, evocano l’estate e si sposano benissimo con la croccantezza della sfoglia.

Ti possono interessare:

 Torta Salata ai Pomodorini

 

Torta Salata ai Pomodorini

Ingredienti

2 panetti di tofu

1 rotolo di sfoglia già pronta

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

10 pomodorini circa

origano q.b.

sale e olio

Preparazione

Torta Salata ai PomodoriniStendete la sfoglia in una teglia tonda. Frullate il tofu, dopo averlo tagliato a pezzetti, aggiungendo 4-5 cucchiai d’acqua per renderlo più fluido. Aggiungete un giro d’olio, sale origano q.b. e un cucchiaio colmo di concentrato di pomodoro. Mescolate per formare una crema omogenea, poi farcite la sfoglia.

Tagliate i pomodorini a rondelle e decorate la superfici della torta salata. Condite con altro origano, poi infornate a 180° per 35 minuti circa o comunque fino a quando i bordi si iniziano a scurire. Buon appetito!!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Torta Salata ai Pomodorini

Torta Salata agli Asparagi Vegan

 La torta salata agli asparagi vegan è perfetta per i pic-nic di primavera, per Pasquetta o per un semplice pranzo al sacco fuori porta. Infatti è molto più buona fredda e si conserva anche fuori dal frigo. Inoltre l’ingrediente base di questa torta è proprio il re della primavera: l’asparago, che io adoro tutte le salse, ma specialmente nelle torte salate.

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare la torta salata vegan agli asparagi!

Torta Salata agli Asparagi Vegan

Torta Salata agli Asparagi Vegan

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia vegan

10 asparagi circa

2 e ½ bicchieri di farina di ceci

2 e ½ bicchieri d’acqua

erbe aromatiche (io erba cipollina, basilico, origano)

Preparazione

Mettete a cuocere gli asparagi al vapore per 10 minuti o lessi per 7-8 minuti. Stendete la pasta sfoglia in una pirofila.

Preparate una pastella con farina di ceci, acqua, sale e spezie a vostra scelta. Tagliate a pezzetti gli asparagi e aggiungeteli alla pastella. Versate sulla sfoglia e ripiegate i bordi. Infornate a 180° per 25 minuti circa, la vostra torta salata agli asparagi è pronta quando è dorata in superficie.

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Torta Salata agli Asparagi Vegan

Torta di Patate e Zucchine Gratinata – Vegan

La torta di patate e zucchine è un secondo piatto rustico e corposo, molto gustoso. Questo piatto vegan piace proprio a tutti, grandi e bambini, ed è un ottimo modo per far mangiare le zucchine anche ai più piccoli.

Potete servirlo come secondo accompagnato da un’insalata, ma va bene anche come piatto unico, infatti sazia molto ed è nutriente. Inoltre è davvero semplice da preparare e la gratinatura al forno gli da’ una crosticina croccante irresistibile.

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare la torta di patate e zucchine al forno!

Torta di patate e zucchine

Torta di Patate e Zucchine Gratinata

Ingredienti

700 gr di patate

2 zucchine medie

noce moscata

pangrattato q.b.

sale e pepe

Preparazione

Lessate le patate per circa 30 minuti, controllate con la forchetta che siano morbide prima di scolarle, se sono molto grosse potrebbe volerci più tempo.

Fatele intiepidire, intanto tagliate le zucchine a bastoncino e fatele rosolare in padella con un filo d’olio per circa 10 minuti. Sbucciate le patate, tagliatele in pezzi più piccoli e passatele con lo schiacciapatate. Unite la noce moscata e le zucchine, regolate di sale e pepe e mettete in una pirofila.

Cospargete la superficie con pangrattato, poi irrorate con un filo d’olio e infornate in forno caldo a 180° per 30 minuti.

La torta di patate e zucchine è buona sia calda che fredda, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Quiche di Melanzane alla Parmigiana

La quiche di melanzane alla parmigiana è uno di quei piatti nati un passo alla volta: prima ho deciso di fare le melanzane grigliate, poi ho pensato che con pomodoro e besciamella gratinate al forno sarebbero state più gustose…infine l’illuminazione: ma se le mettessi su una golosa pasta all’origano?

Ecco come è nata la quiche di melanzane alla parmigiana, un piatto che certamente diventerà un classico di casa, perchè ha fatto impazzire tutti a tavola! La preparazione di questo piatto è un po’ lunga, ma non preoccupatevi, non è difficile e vi farà fare un figurone al pranzo della domenica o al posto della solita torta salata a buffet e pic-nic.

Dimenticavo: questa quiche è completamente vegetale! Quindi non solo un piatto gustoso e leggero, ma anche cruelty free!!

Vediamo subito come preparare la quiche di melanzane alla parmigiana!

Ti possono interessare:

Quiche di Melanzane alla Parmigiana

Ingredienti

100 gr di farina

50 gr di acqua

origano q.b.

3 cucchiai olio

100 gr besciamella veg fatta in casa (QUI la ricetta)

1 melanzana grande

200 ml passata di pomodoro

Preparazione

Preparate la base per la quiche unendo la farina, l’acqua e 1 cucchiaio di origano. Impastate tutto, poi formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo a rassodare circa 30 minuti.

Intanto tagliate le melanzane a circa 1/2 cm di spessore, poi grigliatele sulla piastra 3-4 minuti per lato. Non è importante che cuociano del tutto, tanto finiranno la cottura in forno.

Stendete la pasta molto fine, poi foderate una teglia da crostata da 24 cm di diametro, preventivamente coperta con carta forno. Farcite la quiche prima con la passata di pomodoro, poi la besciamella e infine le melanzane a strati fino a esaurimento degli ingredienti. Sulla superficie mettete uno strato di besciamella e un po’ di origano. Infornate a 180° per  30-35 minuti. Ecco pronta la vostra quiche di melanzane alla parmigiana!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Mini Quiche agli Asparagi

Le mini quiche agli asparagi vegan sono un antipasto e secondo dall’allure molto primaverile e molto chic, perfette per un pranzo o una cena scanzonata, ma allo stesso tempo modaiola. Il finger food, si sa, è la tendenza culinaria del momento e in effetti le mono porzioni sono molto più carine e comode della classica torta salata (che comunque io adoro!).

La pasta di queste tortine è una semplice pasta matta alle spezie, ripiena da una gustosa crema di tofu e asparagi profumata alla noce moscata. La ciliegina sulla torta è che queste tortine sono vegan, oltre che cruelty free anche relativamente leggere rispetto alle loro corrispettive non-veg.

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare le mini quiche agli asparagi vegan!

Mini Quiche agli Asparagi

Ingredienti per 4 mini quiche agli asparagi

100 gr di farina

50 gr d

i acqua

spezie (io mix di erbe provenzali)

3 cucchiai olio

4 asparagi

tofu 160 gr

noce moscata

sale q.b.

Preparazione

Mettete la farina e le erbe in una ciotola, aggiungete mezzo cucchiaino di sale e l’olio. Poi aggiungete l’acqua e impastate prima aiutandovi con un cucchiaio di legno e poi a mano, fino a ottenere un impasto morbido e elastico. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo a rassodare in frigo per circa 30 minuti.

Intanto preparate il ripieno delle quiche: frullate il tofu fatto a pezzetti con un cucchiaio di acqua, mezzo cucchiaino di sale e un cucchiaio d’olio, fino ad ottenere una crema abbastanza soda.

Cuocete gli asparagi a vapore fino a quando non diventano abbastanza morbidi, poi tagliateli a pezzetti e mettete da parte le cime. Aggiungete gli asparagi e la noce moscata alla crema di tofu e frullate fino ad amalgamare bene tutto.

Trascorso il tempo di risposo della pasta tagliate dei dischetti e metteteli nelle formine delle crostatine, farciteli con l crema di asparagi e infine decorate con le cimette tenute da parte. Infornate a 180° per 30 minuti: ecco pronte le vostre mini quiche agli asparagi vegan!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Mini Quiche agli Asparagi