BROWNIES AMERICANI ALLE NOCI

BROWNIES AMERICANI ALLE NOCI

BROWNIES AMERICANI ALLE NOCI

Se vi capita quel momento di “cioccolosità” estrema e insaziabile, quella che aprireste il vasetto della nutella e ci infilereste il cucchiaio nudo e crudo oppure la stecca milka alle nocciole, anzi no quella con dentro il biscotto… oppure quei cookies fighissimi con tutte le gocciolone e i pezzi di noccioline… odddio…. mi fermo. Comunque… avete capito la voglia no? Ecco… il brownie è uno di quei dolci “almost 100% chocolate” che non possono non farvela passare, o perlomeno appagarla e zittirla per un po’.

Il brownie nasce per essere servito tiepido con una pallina di gelato fiordilatte o panna. Non nasce così dite? Beh in casa mia nasce così. =P

Tra l’altro è un dolce incredibilmente facile da fare, la parte più laboriosa in pratica è sciogliere il cioccolato con quel mezzo chilo di burro a bagno maria (scherzo dai ahah. Sul mezzo chilo intendo.) Dopodiché c’è ben poco da montare, separa qui separa la. Ma volete mettere il profumo che si sprigiona in casa mentre questo ben di Dio si cuoce?!?! Lo dovete provare!!! #brownieslove =D

INGREDIENTI

per circa 12 brownies

250 g di cioccolato fondente (se volete potete fare una parte al latte)

220 g di burro (vedete che non è mezzo chilo…)

200 g di zucchero semolato

20 g di cacao amaro

160 g di farina 00

3 uova

pizzico di sale

un pugnetto di gherigli di noce

COME SI FA…

Iniziate mettendo burro e cioccolata spezzettata in una ciotola appoggiata su di un padellino con acqua così da sciogliere il tutto a bagno maria, tenete il fuoco basso e mescolate spesso. Una volta che tutto è ben sciolto mettete da parte e lasciate raffreddare.

Una volta che il composto di cioccolata si sarà intiepidito accendete il forno a 180°C statici.

Prendete una ciotola e sbattete leggermente le tre uova con il pizzico di sale, non devono montare, solo amalgamarsi per bene. Unite il cacao al cioccolato fuso e anche lo zucchero. Versate ora questo composto sulle uova. Unite la farina e con l’aiuto delle fruste elettriche amalgamate tutti gli ingredienti.

Otterrete un impasto denso.

A questo punto potete arricchire il vostro brownies a piacere con frutta secca ad esempio oppure con gocce di cioccolata per renderlo un DOUBLE CHOCOLATE BROWNIE… O TRIPLE CHOCO perché no? Io ho optato per le noci!

Ora prendete una teglia quadrata o rettangolare, quella per le lasagne per capirci, che misuri circa 30×20. Foderatela con carta forno bagnata e strizzata.

Versate il composto e livellatelo.

Infornate per circa 30/35 minuti. In cottura si formerà una crosticina sulla superficie. Fate la prova stecchino se volete passati i 30 minuti… però non vi preoccupate se esce sporco perché il brownie deve restare umido all’interno, quindi piuttosto che cuocerlo troppo tiratelo fuori che va bene così!

I vostri brownies americani sono pronti… tenete il gelato a portata di mano e ENJOY!

BROWNIES AMERICANI ALLE NOCI
Precedente POLLO CREMOSO ALLA PANCETTA Successivo BARCHETTE DI SFOGLIA CON CIME DI RAPA, MOZZARELLA E SALAMINO