Zuppetta di moscardini, Ricetta primo di mare

Print Friendly

Zuppetta di moscardini, Ricetta primo di mare | Le Mani Di ManuLa zuppetta di moscardini è un piatto prelibato che si prepara in pochissimo tempo ammesso che il pescivendolo si offra volontario per la pulizia di questi fantastici molluschi! Per chi ha avuto modo di leggere le altre mie ricette di mare (e per chi non l’ha fatto consiglio di non perdersele!) sa benissimo che questo è un lavoro che mi risparmio volentieri! D’altronde il vivere in una località di mare porta anche questi di vantaggi: pesce freschissimo e massima disponibilità da parte dei pescivendoli! E’ veramente un piatto squisito dalla preparazione semplicissima, ma mi raccomando che il pesce sia fresco! Potete servirlo come piatto unico accompagnandolo con delle fette di pane bruscato.

Ingredienti per zuppetta di moscardini per 4 persone:

  • gr. 800 moscardini piccoli puliti
  • n. 8 scampi
  • gr. 400 tra cozze e vongole (se avete del buon brodo di pesce potete anche non metterle)
  • pochissimo vino bianco secco
  • 3 spicchi d’aglio
  • 6 pomodorini maturi
  • ciuffetto di prezzemolo
  • olio e.v.o., peperoncino

Mettete a bagno le vongole in acqua salata e lasciatele spurgare. Raschiate il guscio delle cozze e togliete il cordoncino. Scaldate bene una padella e fatevi aprire cozze e vongole dopo averle strofinate per bene sotto l’acqua corrente. Coprite la padella e scuotetele un po’. Appena tutti i molluschi si saranno aperti togliete dal fuoco e filtrate la loro acqua con l’aiuto di un panno o dello scottex. In un’altra padella dai bordi alti scaldate olio, aglio e peperoncino. Unite i moscardini puliti e ben sciacquati, rosolateli per due minuti a fiamma alta, bagnate con un goccio di vino e infine aggiungete poco prezzemolo tritato  e i pomodorini tagliati in quattro parti. NON mettete sale. Fate cuocere a fiamma bassa a padella coperta per 7-8 minuti, dopodiché bagnate con circa 1/2 bicchiere di acqua di cozze e vongole (se avete del buon brodo di pesce potete sostituirla con questo). In tutto i moscardini dovranno cuocere 15 minuti (ma devono essere della taglia di quelli che vedete in foto). A due minuti dalla fine della cottura aggiungete gli scampi, ritirate dal fuoco e unite anche cozze e vongole. Servite la vostra ottima zuppetta di moscardini con delle fette di pane abbrustolito.

Invia la ricetta a un amico!
    Ecco altre ricette che forse ti possono interessare:

    2 thoughts on “Zuppetta di moscardini, Ricetta primo di mare

    1. Come mi piacciono questi moscardini, unon dei pochi pesci che mangio!!!
      Cosa voui cara Manu, vengo dalla pianura e sono stata abituata a mangiare molta carne.
      Ma sto rimediando.
      Un bacione e buona settimana

      • Bè, se ti piacciono i moscardini direi che sei una buongustatia anche se abituata a mangiare prevalentemente carne! Io ho la fortuna di abitare in una località marittima e trovo sempre pesce di ottima qualità appena pescato! 😉 Un bacione anche a te!!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.