Zuppa di porcini e ovoli

Print Friendly

Zuppa di porcini e ovoli - Ricetta zuppa di funghi - Le Mani Di ManuIo che sono una ragazza previdente con la mania di conservare tutto ciò che è genuino per non dover ricorrere agli acquisti di prodotti fuori stagione, a fine ottobre ho fatto una bella scorta di porcini e ovoli freschissimi e di ottima qualità che ho pulito, fatto a pezzi e surgelato. Così, l’altra sera ho invitato mia madre a cena (evento rarissimo, talmente raro che ho espresso un desiderio e se fossi una giocatrice mi sarei giocata pure i numeri! ahhahhahah P.S. mamma scherzo 😛 ) e ho preparato una zuppa di porcini e ovoli da leccarsi i baffi! Bella cremosa ma con i funghi a pezzi, un po’ piccantina, con i crostini fatti in padella con un filo d’olio, aglio e rosmarino…era veramente squisita! E poi con questo freddo ditemi voi se non è il comfort food per eccellenza. Ovviamente potete preparare questa zuppa di funghi sia con quelli freschi che con quelli surgelati che trovate al supermercato, ma vi prego di non usare gli champignon! Promettetemelo! 😀

Ingredienti per zuppa di porcini e ovoli per 4 persone:

  • gr. 400 porcini
  • gr. 300 ovoli
  • gr. 150 fagioli lessati e scolati (potete anche usare quelli in barattolo per fare prima)
  • gr. 350 patate
  • lt. 1,5 brodo vegetale preparato con 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 ciuffo di prezzemolo
  • trito di 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3-4 pomodorini o 1 pelato
  • peperoncino fresco
  • olio e.v.o., sale grosso
  • Per i crostini: pane raffermo, 1 spicchio d’aglio, 1 rametto di rosmarino, pepe macinato fresco, olio e.v.o, sale

Cominciate preparando un brodo vegetale leggero, poi passate alla pulizia del fungo. Eliminate la parte inferiore del gambo, staccate le cappelle e pulite i funghi delicatamente dalla terra usando un panno umido, un coltellino affilato o un raschietto. Tagliateli a pezzi non troppo piccoli. Fate soffriggere il trito in una casseruola con olio, aglio e peperoncino, aggiungete i fagioli lessati, lasciate insaporire e unite anche le patate pelate, lavate e tagliate a cubetti. Lasciate andare in questo modo per qualche minuto, poi iniziate a bagnare col brodo leggermente salato. Fate bollire a intensità media per circa 15-20 minuti, poi aggiungete i funghi e lasciate bollire ancora 15 minuti circa. Decidete voi la consistenza della zuppa aggiungendo più o meno brodo. Io la preferisco cremosa, quindi con meno aggiunta di liquido. Per preparare i crostini fate così: Tagliate il pane a fette e poi a quadratini, fate scaldare una padella antiaderente, e abbrustoliteci il pane su entrambi i lati condendolo con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio, il rosmarino e un pizzico di pepe. Servite tutto ancora bollente e buon appetito!

Invia la ricetta a un amico!
    Ecco altre ricette che forse ti possono interessare:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.