Verdure al forno, Ricetta vegetariana saporita

Print Friendly

Verdure al forno | Ricetta vegetariana saporita | Le Mani Di ManuChe buone le verdure al forno, le mangerei tutti i giorni! Un piatto vegetariano saporitissimo! Io le servo come piatto unico magari accompagnandole con un buon pezzo di formaggio e del prosciutto, perciò quando le cucino ne preparo a tonnellate. Dal momento che sono molto buone anche se consumate fredde, sono straordinariamente comode perché si possono preparare in anticipo…e a dir la verità io le preferisco così piuttosto che appena sfornate! 

Ingredienti per verdure al forno per 4 persone:

  • 1 melanzana lunga
  • 2 zucchine nere
  • 1 peperone rosso
  • 2 cipolle grandi
  • 8 pomodorini
  • gr. 600 patate 
  • 1 rametto di rosmarino
  • olio e.v.o., sale

Mondate e lavate tutte le verdure, avendo cura di togliere il picciolo, i semi e i filamenti bianchi interni al peperone. Sfogliate le cipolle dei primi due strati secchi e tagliate sia la testa che la parte inferiore, eliminate queste due parti anche dalle zucchine mentre della melanzana tagliate solo il capo con il picciolo e le spine. Pelate le patate e tagliatele a fette, fate a pezzi il peperone, a rondelle spesse la melanzana, dividete a metà le zucchine e fatele a fette non sottili, tagliate in 4 o 6 parti le cipolle nel senso della lunghezza e in due i pomodorini. Mettete tutte le verdure e gli aghi di rosmarino in una teglia capiente rivestita di carta da forno, condite con sale e olio e infornate a 180°C – 200 °C per circa mezzora. Servitele sia calde che fredde, io le preferisco nel secondo modo.

Suggerimento: I tempi di cottura delle verdure non sono tutti uguali, quindi per evitare che alcune si stracuociano o che altre rimangano crude vi consiglio di ridurre a pezzi più grandi quelle più tenere come le zucchine e le melanzane, e a fette meno spesse le altre.

Invia la ricetta a un amico!
    Ecco altre ricette che forse ti possono interessare:

    4 thoughts on “Verdure al forno, Ricetta vegetariana saporita

    Rispondi a Tatiana Annulla risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.