Torta di bietole, Ricetta torte salate

Print Friendly

Torta di bietole | Ricetta torte salate | Le Mani Di Manu

Quale periodo migliore se non questo per preparare una squisita torta di bietole, una delle regine tra le verdure di questo periodo dell’anno. Ora si trova quella piccola, tenera, poco acquosa e con poca costa, oltre a quella selvatica che è una vera prelibatezza! Se non fosse che i campi sono tutti allagati dalle continue piogge me lo sarei già fatto un bel giro ricognitivo…eh, ma dovrà pur smettere di piovere! E visto che tra poco più di una settimana sarà pasquetta, speriamo che smetta presto perché le torte salate cosa sarebbero senza una scampagnata? Fredde sono squisite, si mangiano con le mani, non ti ungono, si preparano in anticipo…magari quest’anno provate questa ricetta della torta di bietole, la pasta è molto friabile, il ripieno saporitissimo e morbido ed è anche molto bella da vedere 🙂

Ingredienti per torta di bietole e ricotta stampo a cerniera Ø 24 cm:

Per la pasta brisée:

  • gr. 300 farina 00
  • gr. 120 burro freddo di frigo
  • gr. 80 acqua fredda di frigo
  • 1 tuorlo (+ un altro tuorlo da spennellare sulla superficie, facoltativo)
  • sale q.b.

Per il ripieno:

  • gr. 700 bietola lavata, mondata e lessata
  • gr. 300 spinaci lavati, mondati e lessati
  • gr. 300 ricotta vaccina
  • gr. 100 parmigiano
  • noce moscata
  • 2 uova medie
  • sale q.b.

Preparate la pasta mettendo la farina, il sale e il burro in una ciotola. Pizzicate velocemente con le dita fino a ottenere una consistenza sabbiosa (siate rapidi perché il burro non si deve scaldare). Aggiungete il tuorlo, amalgamate e versate l’acqua a pioggia girando l’impasto. Rovesciate il tutto su una spianatoia e lavorate molto velocemente la pasta fino a renderla liscia e omogenea. Fatene una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo almeno mezz’ora. Strizzate bene la bietola e gli spinaci, frullate e mettete le verdure in una ciotola. Spolverate con la noce moscata, salate e aggiungete la ricotta e il parmigiano. Mescolate per bene e finite di preparare il ripieno aggiungendo le due uova, amalgamate accuratamente. Imburrate e infarinate la teglia. Stendete la pasta con un mattarello (circa 5 mm di spessore), foderatevi l’interno della tortiera (compresi i bordi) e bucherellate il fondo. Distribuite bene il ripieno, livellatelo e finite la torta con delle strisce di pasta che otterrete da quella avanzata. Se volete ottenere un bel colore lucido, spennellate le strisce con un tuorlo sbattuto. Cuocete in forno ventilato e preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Servitela tiepida oppure fredda, è buonissima anche il giorno dopo! (anzi, forse lo è di più 😉 )

Suggerimento: Il segreto per ottenere una pasta brisée bella friabile sta nel fare in modo che non si riscaldi mentre la si lavora, per questo gli ingredienti devono essere freddi e la lavorazione veloce.

Invia la ricetta a un amico!
    Ecco altre ricette che forse ti possono interessare:

    4 thoughts on “Torta di bietole, Ricetta torte salate

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.