Polpo in umido, Ricetta di mare

Print Friendly

Polpo in umido | Ricetta di mare | Le Mani Di ManuIl polpo in umido è un ottimo secondo piatto di mare che consiglierei di preparare anche a chi non ha particolare dimestichezza col pesce o non si sente molto a suo agio ai fornelli. Praticamente, una volta pulito (cosa che noi lasceremo volentieri fare al nostro pescivendolo) il polpo in umido non necessita di particolari accorgimenti e direi addirittura che praticamente si cuoce da solo!

Ingredienti per polpo in umido, ricetta di mare per 4 persone:

  • kg. 1,5 polpo
  • gr. 800 pelati o passata di pomodoro
  • 2 foglie d’alloro
  • 1 rametto di maggiorana
  • 1 rametto di timo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olive nere col nocciolo
  • olio e.v.o., sale e peperoncino

Pulite il polpo (o fatelo pulire al pescivendolo), lavatelo, asciugatelo e surgelatelo (non guardatemi storto, questo è il metodo più efficace per renderlo morbido perché il gelo ne spezza le trame nervose). Il giorno che lo volete cuocere lasciatelo scongelare, lavatelo sotto l’acqua corrente, asciugatelo e tagliatelo a pezzi di medie dimensioni. Soffriggete l’aglio e il peperoncino in una casseruola alta con dell’olio, unite il polpo e cuocetelo a fiamma vivace per 5-10 minuti o finché non avrà cambiato colore e tirato fuori la sua acqua. Sfumate col vino, lasciate evaporare l’alcol, aggiungete le erbe aromatiche e coprite con i pelati frullati. Salate poco, coprite e lasciate cuocere lentamente per circa un’ora e un quarto. Quando mancherà poco alla fine della cottura aggiungete le olive. Per verificare che il polpo sia cotto pungetelo con una forchetta, se questa affonderà bene nella sua carne vorrà dire che il polpo in umido sarà pronto da servire.

Invia la ricetta a un amico!
    Ecco altre ricette che forse ti possono interessare:

    4 thoughts on “Polpo in umido, Ricetta di mare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.