Involtini di lonza lardellati con spezie e agrumi

Print Friendly

Involtini di lonza lardellati con spezie e agrumi - Le Mani Di ManuPare che l’estate stia finendo, l’arrivo dell’autunno si avverte dall’aria fresca del mattino e le giornate afose tra poco saranno un “consueto ricordo”…come ogni anno, sul finire dell’estate il richiamo dei fornelli si fa sentire insistente e si risveglia la voglia di cibi succulenti. Il mio stomaco prende la dimensione di un buco nero in seguito a una supernova e io divento una divoratrice di cibo degna dell’ottava piaga d’Egitto! ahahhahahahhah! Insomma mi viene fame, ma non una fame normale, di botto si risveglia tutta quella che nei tre mesi estivi è rimasta latente…quindi, se proprio volete farmi un regalo, non vi conviene invitarmi a cena…potreste finire sul lastrico! 😀 CosĂŹ, anche se alcuni di voi ancora saranno alle prese con insalate e cibi freschi, ho pensato di proporvi questi saporitissimi involtini di lonza, che non saranno leggeri ma sono taaaanto buoni!

Forse ti potrebbe interessare l’articolo su raccolta, essiccazione e uso del finocchio selvatico. Se è cosĂŹ, clicca qui!

Ingredienti per involtini di lonza lardellati con spezie e agrumi per 4 persone:

  • 8 fette di lonza fresca spesse circa 1/2 cm
  • gr. 120 lardo a fette sottili
  • gr. 120 pancetta tesa a fette sottili
  • rosmarino, salvia, semi di finocchio selvatico, pepe nero macinato fresco
  • buccia di 1 arancia e di 1 limone
  • 2 spicchi d’aglio in camicia leggermente schiacciati
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • olio e.v.o., sale

Triturate con la lama del coltello (fatelo a mano, non usate il frullatore!!) gli aghi di rosmarino, la salvia, la scorza di limone e di arancia. Mettete il tutto in una ciotola e unite il finocchio selvatico e il pepe. Stendete il lardo su ogni fetta di lonza, cospargete con una dose generosa di trito aromatico, arrotolate l’involtino e foderatelo con la pancetta. Fermate il tutto con degli stuzzicadenti passandoli da parte a parte. Scaldate l’aglio in una padella con dell’olio, aggiungete un rametto di rosmarino e rosolate gli involtini su tutti i lati a fiamma vivace. Salate leggermente e sfumate con il vino. Fate evaporare l’alcol, coprite, e lasciate cuocere per circa dieci minuti. Potete servire gli involtini interi o tagliati a fette.

Suggerimento: Io vi consiglio di portare in tavola questo saporito secondo con un contorno di patate arrosto al finocchio selvatico, che secondo me sono proprio la morte sua! Cliccate qui per la ricetta.

Invia la ricetta a un amico!
    Ecco altre ricette che forse ti possono interessare:

    2 thoughts on “Involtini di lonza lardellati con spezie e agrumi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.