Horiatiki – Insalata greca, Ricetta originale

Print Friendly

Horiatiki – Insalata greca | Ricetta originale | Le Mani Di ManuL’insalata greca (horiatiki, per chi non conoscesse il suo vero nome) è stata la mia salvezza nel mese dedicato alla scoperta del Peloponneso! Fresca, saporita e nutriente ne ho mangiata a tonnellate…ovviamente dopo aver assaggiato anche souvlaki con tzatziki, moussaka, gyros pita, spanakopita e tiropita, saganaki…e chi più ne ha ne metta! Nel caldo torrido di quella terra sperduta che è il Mani, è stata un vero toccasana! L’ insalata greca è semplicissima da preparare e particolarmente adatta per quando si ha poco tempo o poca voglia di stare in cucina!

Ingredienti per 2 ciotole di insalata greca:

  • 8 pomodori San Marzano
  • 1 peperone verde
  • 2 cetrioli
  • 1/2 cipolla rossa o bianca dolce
  • qualche oliva nera col nocciolo
  • 2 panetti feta (tipico formaggio greco)
  • origano
  • olio e.v.o.

Taglate a pezzi grossi tutte le verdure e mescolatele all’interno di una ciotola. Adagiatevi sopra la feta e spolveratela con origano. Irrorate con un filo d’olio e aggiungete qualche oliva. Riponete l’insalata greca in frigo per un po’ di modo che le verdure si insaporiscano l’una dell’altra. Di norma io non aggiungo sale perché la feta è già molto saporita di suo, ma nel caso qualcuno lo volesse va messo solo al momento di mangiare. Non vi sembrerà vero, ma il vostro piatto di insalata greca è già pronto!

Horiatiki – Insalata greca | Ricetta originale | Le Mani Di Manu

Se ti interessa la cucina straniera visita anche questa pagina del mio blog, troverai altre ricette per te!

 

Invia la ricetta a un amico!
    Ecco altre ricette che forse ti possono interessare:

    9 thoughts on “Horiatiki – Insalata greca, Ricetta originale

    1. Adoro anch’io la Horiatiki. Però devo dire che qui in Italia, non metto mai il cetriolo. Lo trovo troppo forte. In Grecia sembra più dolce.
      Ti segnalo così per simpatia, che in Greco Horiatiki significa semplicemente Insalata di stagione, e difatti nelle campagne (fuori dai circuiti turistici), varia a seconda di quello che c’è nei campi.
      Buona giornata
      JM

      • Nei pressi di Vathia (pressi per modo di dire, ma non saprei dare indicazioni più precise) mi sono fermata a mangiare nella casa rurale di una gentilissima signora che, in effetti, l’ha preparata solo con cipolla, pomodori e feta prodotta da lei. La più buona che abbia assaggiato, forse anche per il clima bucolico…

    2. Buonissima questa insalata, prima la preparavo solo con pomodori e cipolla e feta naturalmente, da oggi aggiungerò gli altri ingredienti cosi mamngerò la vera Horiatiki…grazie Il tuo blog mi piace !!!

      • Grazie a te! Il tuo commento mi riempie d’entusiasmo! Se ti interessa la cucina straniera, dai un’occhiata ogni tanto alla pagina che le ho dedicato…per ora ci sono solo due ricette, ma conto di arricchirla!

    3. Ottima ricetta originale , io la modifico toliendo la cipolla e cetriolo e pomodoro , aggiungo peperone giallo tagliato molto fine ,olive nere e olive taggiashe denocciolate e la fetta la rompo in pezzi grossolani tutto condito con olio e filo di limone e lascita a riposare in frigo e buona cena .Fatemi sapere se vi e piaciuta

    4. io ho sempre una feta in frigo…non si sa mai è uno di quei formaggi che ti salvano sempre in caso di amici improvvisi 🙂 questa insalata non la conoscevo, certo che dopo c’hai un alitazzo….ahahhah

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.