Gulash, Ricetta austriaca

Print Friendly

Gulash | Ricetta austriaca | Le Mani Di ManuAdoro il gulash! E’ uno di quegli stufati di carne che non mi stancherei mai di mangiare. Si tratta di un piatto molto diffuso nell’Europa centro-orientale, ma anche in alcune regioni del nord Italia, che prevede moltissime varianti a seconda del Paese in cui lo si prepari. Tra tutti quelli che ho assaggiato nei diversi Stati europei in cui sono andata prediligo senza ombra di dubbio quello di tradizione austriaca di cui ho fatto man bassa tanto in Alto Adige quanto in Austria e in Baviera. E visto che sono recentissimamente tornata da uno splendido tour in macchina da quei luoghi, ho deciso di rifarlo a casa e vi assicuro che il risultato è stato ottimo! Generalmente viene accompagnato dai canederli (Knödel in tedesco) e non esiste pane migliore di quello nero o del pretzel per farne una succulenta scarpetta! La buona riuscita della ricetta che vi propongo sta nell’utilizzare spezie di buona qualità, per il resto il gulash si fa da solo! 😉

Inserisco questa ricetta nella pagina del mio blog dedicata alle ricette che ho scoperto viaggiando, paese che vai…ricetta che trovi

Ingredienti per gulash, ricetta austriaca per 4 persone:

  • Kg 1 carne di manzo (consiglio il campanello)
  • gr. 500 cipolle affettate molto finemente
  • gr. 60 di lardo
  • 2 cucchiai di paprica dolce
  • 1 cucchiaino di paprica piccante (se vi piace molto piccante mettetene il doppio)
  • 1 foglia di alloro
  • 2 rametti di maggiorana
  • 2 cucchiaini di kummel (semi di carvi, da non confondere con il cumino che ha un sapore completamente diverso).
  • 1 cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro
  • acqua calda o brodo
  • olio e.v.o., sale

Tagliate la carne a pezzi di circa 5 cm e rosolatela in un tegame capiente con dell’olio, poi tenetela da parte e copritela. Nello stesso tegame fate sciogliere dolcemente il lardo che avrete battuto fino a farlo diventare una crema, dopodiché aggiungete le cipolle e lasciatele stufare a fuoco molto dolce. Quando si saranno sciolte aggiungete la carne, lasciatela insaporire e bagnatela col vino. Una volta che l’alcol sarà completamente evaporato, condite con la paprica, salate e aggiungete la foglia d’alloro. Lasciate che il tutto si insaporisca poi coprite con acqua o brodo, aggiungete il concentrato di pomodoro, abbassate la fiamma e mettete il coperchio. Lasciate cuocere per circa 2 ore a fiamma molto dolce. A circa 10 minuti dalla fine della cottura aggiungete la maggiorana e il kummel tritato a mano, a meno che non vi piaccia masticarne i semi (a me sinceramente non dispiace, è una spezia che adoro!). Servite il gulash bollente con tutto il suo sugo… se siete degli appassionati di “scarpetta” come me vi renderà davvero felici!!!!

Suggerimento: Per non lacrimare spaventosamente nell’affettare le cipolle, bagnate la lama del coltello con l’acqua.

Invia la ricetta a un amico!
    Ecco altre ricette che forse ti possono interessare:

    6 thoughts on “Gulash, Ricetta austriaca

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.