Coste di bietola alla parmigiana, Ricette con bieta

Print Friendly

Coste di bietola alla parmigiana Ricette con bieta Le Mani Di ManuPotevo rifiutare l’invito di mia madre a prendere le bietole già lessate da lei? Certo che no, e anche se la bieta (o bietola che dir si voglia) a foglia grande non mi fa impazzire quanto quella selvatica, ne ho fatto una bella scorta per prima cosa perché era già pulita e lessata e seconda cosa perché era un frutto genuino dell’orto dei miei. Esistono molte ricette con bieta ma le coste di bietola alla parmigiana che ho preparato ieri sera per cena erano veramente buone! Vi spiego come le ho preparate:

Ingredienti per coste di bietola alla parmigiana per 4 persone:

  • gr. 800 coste lessate (non saprei dire quanto pesassero prima perché le ho prese già lessate da mia madre)
  • gr. 120 parmigiano grattugiato
  • gr. 150 scamorza affumicata
  • gr. 150 prosciutto cotto
  • olio e.v.o., sale, pepe macinato fresco

Ungete d’olio la teglia e cominciate a disporvi le coste di bietola una di fianco all’altra. Salate leggermente, spolverate con poco pepe e aggiungete una manciata di parmigiano, la scamorza tagliata a pezzetti e il prosciutto cotto. Formate un secondo strato disponendo la bieta nel senso opposto e condendola allo stesso modo. Proseguite con l’ultimo strato di coste, salate, pepate, spolverate di parmigiano e irrorate con un filo d’olio. Infornate a 200°C (forno preriscaldato e ventilato) per circa 30 minuti. Servite le coste di bietola alla parmigiana dopo averle fatte intiepidire un po’.

Come pulire e lessare le bietole: Eliminate la parte inferiore del cespo di modo che tutti gambi si separino. Tagliate la costa nel punto in cui comincia ad aprirsi la foglia e incidente le nervature laterali eliminandole. Lavate e lessate le coste al massimo per 10 minuti in acqua bollente leggermente salata (continueranno a cuocere in forno) dopodiché scolatele delicatamente e lasciatele freddare. Naturalmente non dovete buttare le foglie, ma lessate anch’esse separatamente dalle coste aggiungendo una goccia d’acqua e, dopo averle strizzate, conditele in insalata o saltatele in padella (saranno ottime anche il giorno dopo 😉 ).

Se vi interessano un altro paio di ricettine sfiziose con la bietola cliccate su queste altre pagine: involtini di coste con pancetta; torrette di patate con bietolina selvatica; bruschette di bietola all’acciuga.

Invia la ricetta a un amico!
    Ecco altre ricette che forse ti possono interessare:

    4 thoughts on “Coste di bietola alla parmigiana, Ricette con bieta

    1. Cara Manu buongiorno ieri sono “incappata” nella tua ricetta “Coste di bietola alla parmigiana”. Avevo in frigo delle bietole dell’orto (di una mia amica) e così ieri sera ho servito in tavola delle fantastiche coste di bietola alla parmigiana. Per la prima volta. Ho sostituito alla scamorza (che non avevo) la mozzarella ma il risultato ti posso garantire è stato un grande successo. La rifarò senz’altro. Grazie mille.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.