Pesce spada con granella di pistacchi

Pesce spada con granella di pistacchiPesce spada con granella di pistacchi

Ogni tanto una ricettina dovrò pur postarla. Ne ho tante in cantiere già belle e fatte, e spero di avere più tempo prossimamente per farvele leggere! Oggi è venerdì e un bel piatto di pesce ci sta tutto! In questo post il protagonista è il pesce spada con granella di pistacchi… e semi di zucca.

Pesce spada con granella di pistacchi

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • 2 Filetti di pesce spada
  • Granella di pistacchi q.b.
  • Qualche seme di zucca
  • Aglio
  • Menta
  • Olio
  • Pepe nero
  • Sale q.b.

 

PROCEDIMENTO

Lavate bene i filetti di pesce spada privandoli della pelle e metteteli a marinare per circa 30 minuti con l’olio, la menta e l’aglio. Mettete a riscaldare il forno alla temperatura di 220°. Salate leggermente il pesce spada da entrambi i lati, poggiatelo sulla teglia coperta da un foglio di carta forno  e versatevi sopra la granella di pistacchi con qualche seme di zucca (io di solito li spezzo anche con un coltello, perché non vengano troppo piccoli e si senta poi il sapore in bocca). Fatto questo infornate per una quindicina di minuti (ovviamente dipende dal forno, ma valutate voi se vi sembra cotto o meno, il mio in 15 minuti era perfetto). Quando impiattate, se volete, completatelo con una cascata di pistacchi sul piatto. Questo piatto va servito caldissimo, il pesce spada quando si fredda non è proprio saporito!

 

Pesce spada con granella di pistacchi

Detto questo, state seguendo la mia esperienza a Eataly Roma? Che ne pensate? Trovate qui il racconto della mia prima settimana.

Se invece volete organizzare uno showcooking a Roma confattemi… chissà potreste essere voi le Chef nella cucina di uno dei ristoranti romani!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.