Crea sito

Ossobuco alla senese

Ossobuco alla seneseOssobuco alla senese

Rieccoci Lellini,

dopo una breve sosta torno da voi piena di tante idee.Per questa volta però le idea sono degli altri, o meglio di “Fratello”, si si quello delle lasagne verdi! Seppure faccia tutt’altro adesso, ha lavorato per parecchio tempo in un ristorante di Siena mentre studiava, e per un anno e mezzo anche a Dublino, quindi è indubbio che di cucina ne sappia un po’ più di me, forse io sono più fantasiosa e mi invento tante ricettine che a volte non so nemmeno io da dove vengono, ma lui è sicuramente più tecnico e attento! La ricetta che Fratello ci presenta oggi è l’ossobuco alla senese.

Ossobuco alla senese

Questa ricetta rispetta la tradizione senese, con la sola eccezione dell’aggiunta del vino bianco.

INGREDIENTI:

250 gr. di passata

250 gr. di cubetti (o pezzettoni) di pomodoro

1 cipolla piccola

1 gambo di sedano

1/2 carota

2 ossobuchi

Olio evo q.b.

Sale q.b.

Vino bianco

Basilico

Farina (poca solo per infarinare)

Una noce di burro

Pepe nero

PROCEDIMENTO:

Preparate un battuto di cipolla, carota e sedano e fate soffriggere, dopodichè versatevi la passata, i cubetti e il basilico,  fate quindi cuocere questo sughetto per 20 minuti. Prendete gli ossibuchi e intaccate i bordi per evitare che si chiudano verso l’alto quando sono in cottura. Infarinate da ambo le parti la carne e passate in padella con un po d’olio e una noce di burro a fuoco medio/basso, sale e pepe, girate più volte finche non saranno ben rosolati e aggiungete il vino bianco e il basilico. Aggiungete il vino bianco  più volte in fase di cottura e in piccole quantità tutte le volte che si asciuga. Quando vedrete che dalla carne non uscirà più il sangue (ci vorranno circa 20 minuti) nella stessa padella aggiungete il sugo e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 40-50 minuti, girando la carne e facendo attenzione che non si attacchi alla padella. Una volta finita la cottura meglio lasciar riposare per almeno 30 minuti. In alternativa alla padella potete cuocere tutto in forno a 200 gradi per un’oretta.

Dite la verità, non vi sembra una ricetta gustosissima? Gliela diamo la soddisfazione a Fratello di provarla? Se siete amanti della carne… beh cosa state aspettando? E’ un ossobuco alla senese..e i senesi, si sa, di carne se ne intendono parecchio!

Buon appetito LellinI!

Ti è piaciuta la mia ricetta “Ossobuco alla senese”? Allora clicca mi piace sulla mia pagina Facebook a aiutami a farla crescere!

 
 

8 Comments on Ossobuco alla senese

  1. Aless
    20 settembre 2013 at 12:10 pm (4 anni ago)

    Che spettacolo, una vera bontà, grazie della ricetta!!

    Rispondi
    • lellacook
      20 settembre 2013 at 12:14 pm (4 anni ago)

      Gnam Gnam! Grazie 🙂

      Rispondi
  2. Filippo
    20 settembre 2013 at 12:17 pm (4 anni ago)

    Scusa Lella, ma il battuto di cipolla, sedano etc non va’ soffritto prima in padella?

    Rispondi
    • lellacook
      20 settembre 2013 at 12:29 pm (4 anni ago)

      Si non l’ho specificato??? Ora lo specifico 🙂 grazie per la segnalazione!

      Rispondi
      • Filippo
        20 settembre 2013 at 1:10 pm (4 anni ago)

        Prego. ..sono 50 euri. ..o in alternativa ossobuco alla imolese..

        Rispondi
        • lellacook
          20 settembre 2013 at 1:31 pm (4 anni ago)

          Sei un po’ caruccio eh!!!!

          Rispondi
  3. venanzio
    23 ottobre 2016 at 3:10 pm (1 anno ago)

    spettacolo!! ora lo sto facendo, p.s. hai specificato tutto!!!

    Rispondi
    • lellacook
      21 novembre 2016 at 10:24 pm (1 anno ago)

      Com’è venuto?

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *