Ossobuco alla senese

Ossobuco alla seneseOssobuco alla senese

Rieccoci Lellini,

dopo una breve sosta torno da voi piena di tante idee.Per questa volta però le idea sono degli altri, o meglio di “Fratello”, si si quello delle lasagne verdi! Seppure faccia tutt’altro adesso, ha lavorato per parecchio tempo in un ristorante di Siena mentre studiava, e per un anno e mezzo anche a Dublino, quindi è indubbio che di cucina ne sappia un po’ più di me, forse io sono più fantasiosa e mi invento tante ricettine che a volte non so nemmeno io da dove vengono, ma lui è sicuramente più tecnico e attento! La ricetta che Fratello ci presenta oggi è l’ossobuco alla senese.

Ossobuco alla senese

Questa ricetta rispetta la tradizione senese, con la sola eccezione dell’aggiunta del vino bianco.

INGREDIENTI:

250 gr. di passata

250 gr. di cubetti (o pezzettoni) di pomodoro

1 cipolla piccola

1 gambo di sedano

1/2 carota

2 ossobuchi

Olio evo q.b.

Sale q.b.

Vino bianco

Basilico

Farina (poca solo per infarinare)

Una noce di burro

Pepe nero

PROCEDIMENTO:

Preparate un battuto di cipolla, carota e sedano e fate soffriggere, dopodichè versatevi la passata, i cubetti e il basilico,  fate quindi cuocere questo sughetto per 20 minuti. Prendete gli ossibuchi e intaccate i bordi per evitare che si chiudano verso l’alto quando sono in cottura. Infarinate da ambo le parti la carne e passate in padella con un po d’olio e una noce di burro a fuoco medio/basso, sale e pepe, girate più volte finche non saranno ben rosolati e aggiungete il vino bianco e il basilico. Aggiungete il vino bianco  più volte in fase di cottura e in piccole quantità tutte le volte che si asciuga. Quando vedrete che dalla carne non uscirà più il sangue (ci vorranno circa 20 minuti) nella stessa padella aggiungete il sugo e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 40-50 minuti, girando la carne e facendo attenzione che non si attacchi alla padella. Una volta finita la cottura meglio lasciar riposare per almeno 30 minuti. In alternativa alla padella potete cuocere tutto in forno a 200 gradi per un’oretta.

Dite la verità, non vi sembra una ricetta gustosissima? Gliela diamo la soddisfazione a Fratello di provarla? Se siete amanti della carne… beh cosa state aspettando? E’ un ossobuco alla senese..e i senesi, si sa, di carne se ne intendono parecchio!

Buon appetito LellinI!

Ti è piaciuta la mia ricetta “Ossobuco alla senese”? Allora clicca mi piace sulla mia pagina Facebook a aiutami a farla crescere!

Questo articolo è stato pubblicato in carne, secondi, sugo e contrassegnato come , , da lellacook . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su lellacook

Lella Cook è una scrittrice, per questo vi capiterà a volte di trovare in queste pagine anche cose che poco centrano con la cucina, ma vedrete sarà divertente. La passione per la cucina nasce inizialmente per esigenza e dopo diventa un fiume in piena che travolge la mia vita. Non ho grosse pretese di ricette complicate alla Masterchef, ma se cercate qualcosa di semplice ma assolutamente buono, questo è il vostro rifugio segreto!

8 thoughts on “Ossobuco alla senese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.