Crea sito

LellaCook ma chi è?

LellaCook potrebbe sembrare un nome d’invenzione, ma in realtà tanto non lo è!

Ha rischiato di segnarmi a vita l’infanzia e poi è ripiombato nella mia maturità da 30enne all’improvviso, nel periodo in cui dici “Non mi chiedere quanti anni ho o ti uccido”.

Da piccola, mi chiamavano Lella, Lellina, Le, Lella di qua e Lella di là, tuttavia mi piaceva e mi piace ancora, poi me lo sono scordata nell’adolescenza, in quel periodo in cui invece dici sempre “No no no no , cosa? Ah no”.

Cook l’ha aggiunto la mia metà della mela quando, dopo aver sperimentato quasi tutti i piatti che mi vengono meglio, non sapeva più in che lingua dirmi “Apri un Food Blog, vedrai che ti divertirai”. Quando lui ha smesso di chiedermelo io ho deciso di aprire un FoodBlog, ma visto che il FoodBlog per me come concetto non è abbastanza ampio e quindi non mi ci ritrovo un granchè, piano piano, quando la convinzione che effettivamente la passione per la cucina doveva essere condivisa, si è sposata col concetto che anche le altre mie passioni meno serie dovevano essere allargate ad un pubblico di affezionatissimi FANS allora ho creato un mostro, grazie anche alla collaborazioni di chi di scemate ne sa quanto me, come per esempio una GiusyCrisy a caso, volete sapere chi è? Cercate tra i filmati del mio Blog!

Visto poi che io ne so “a pacchi” di cucina (scherzi a parte ne so, ma il problema sono i dolci, non li faccio, li mangio ma sono sempre quelli degli altri), ho pensato bene di aprirli questi pacchi… e cominciare a leggere anche qualcosa su come per esempio “si prepara una crema pasticciera” quando una lettrice mi chiede come si fa una torta che io non ho nemmeno lontanamente menzionato mai nel mio blog! Ma io la ringrazio, perchè da lì è partita una cultura sulle creme che prima o poi metterò in atto, per adesso ecco il mascarpone e la crema al limone andranno benissimo. Tuttavia qui non parlo solo di ricette, perché sul mio blog arrivano anche digitando su Google: riti funebri con banchetti. Perché? Perché ho scritto un articolo anche su questo! Oppure “Dormire bene mangiando molto”, si si ho scritto una articolo anche su questo, ma non era proprio con …”mangiando molto” che finiva la frase.

Per il resto di me so dirvi che sono stata una persona serena per parecchio tempo, ho fatto un po’ di montagne russe per qualche annetto cercando di cavarmela comunque, ho fatto le scuole che dovevo fare fino al liceo, e quella che volevo fare fino all’università, ho fatto i lavori che dovevo fare fino a qualche anno fa e faccio quello che voglio fare fino a ? Non si sa.. considerati i tempi che corrono, ma io corro insieme a loro, il problema non sussiste!

Nella vita, cucino, scrivo, e si è vero che sono un supereroe, altrimenti come farei a resistere a tutte le calamità che la mia vita da animale sociale mi costringe ad affrontare? Quali calamità? Per esempio spiegare alla mia amica Valeria che Lella non è solo un aggettivo romano, ma è davvero il mio diminuitivo, e per fare questo ho dovuto spiegarle tutta la storia che ho raccontato a voi fin qui. E vi pare poco?

 

 

10 Comments on LellaCook ma chi è?

  1. anna
    25 giugno 2013 at 12:19 pm (4 anni ago)

    Ciao, ti ho messo mi piace, buon divertimento!

    Rispondi
    • lellacook
      25 giugno 2013 at 12:22 pm (4 anni ago)

      Grazie :))

      Rispondi
  2. Silva Avanzi Rigobello
    5 agosto 2013 at 10:00 am (4 anni ago)

    Che bello, ti avevo persa ma sono felice di averti ritrovata! Ricomincerò a seguirti. Passa anche tu da me, credo abbiamo molte cose in comune. A presto. Silva

    Rispondi
    • lellacook
      5 agosto 2013 at 10:55 am (4 anni ago)

      Cara Silvia,
      ti avevo scritto della “migrazione”… non hai letto? Sono passata da te l’altra volta 🙂 A prestissimo!!!!! Tanti baci!

      Rispondi
  3. Silva Avanzi Rigobello
    3 settembre 2013 at 5:46 pm (4 anni ago)

    Perdonami Lella, ho qualche problema a relazionarmi via web… problemi generazionali, mi sa. Ti ho lasciato un commento oggi sulla torta al cioccolato e spero di essere in grado di seguirti con una certa continuità d’ora in poi. Un abbraccio. Silva

    Rispondi
    • lellacook
      3 settembre 2013 at 7:32 pm (4 anni ago)

      Cara Silvia,
      io mi sono un presa una vacanza anche dal blog per l’estate!! Ma adesso ricomincio anche a seguire te!! Tanti baci!

      Rispondi
  4. Veeup
    27 settembre 2013 at 2:31 pm (4 anni ago)

    Splendido conoscerti meglio, complimenti per la tua bravura in cucina e non solo…

    Rispondi
    • lellacook
      27 settembre 2013 at 2:59 pm (4 anni ago)

      Grazie davvero!!!!

      Rispondi
  5. Rist.Omar
    28 settembre 2013 at 11:48 am (4 anni ago)

    Ottimo conoscerti meglio, la tua passione per la cucina si rispecchia in queste parole, complimenti e continua su questa strada…

    Rispondi
    • lellacook
      28 settembre 2013 at 12:53 pm (4 anni ago)

      🙂 Grazie!!!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *