Scorze arance candite

Preparare i filetti delle bucce di arance (lasciando anche la parte bianca amara) in ammollo per 48 ore, cambiando l’acqua più volte al giorno.
Trascorso questo tempo, sbollentare per qualche minuto e cambiare l’acqua x 2 volte.
Pesare le scorze e versare nel pentolino pari peso di zucchero e acqua.
Far caramellare il tutto e quando lo zucchero si sarà asciugato, stendere le scorze e far freddare su carta da forno

  • CucinaItaliana
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Costolette agnello panate Successivo Riduzione al vino rosso

Lascia un commento