Riduzione al vino rosso


½ l di vino rosso, 250 ml di brodo vegetale, 50 g di burro, 1 scalogno, 30 g di farina e sale

Togli il burro dal frigorifero e lascialo ammorbidire a temperatura ambiente.
Affetta finemente lo scalogno.
Fai sciogliere in padella a fuoco basso circa metà del burro che avrai messo da parte.
Aggiungi lo scalogno e fai dorare per alcuni minuti, badando bene a non far bruciare il burro. Quando lo scalogno sarà leggermente imbiondito, aggiungi il vino e il sale. Alza per un paio di minuti la fiamma: in questo modo farai evaporare l’alcol dal vino.
Aggiungi il burro tenuto da parte e la farina setacciata, abbassa la fiamma e continua la cottura fino a quando la salsa non si sarà ridotta di circa 2/3.
La tua riduzione al vino rosso è pronta: filtrala con un colino per eliminare eventuali grumi e servila insieme ai tuoi piatti preferiti.

  • CucinaItaliana
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Scorze arance candite Successivo Bombette pugliesi

Lascia un commento