Porcedduzzi leccesi

500 gr farina 00

75 gr olio evo

50 gr alcool (oppure metà alccol e metà limoncello etc..)

50 gr zucchero

4 gr lievito x dolci

1/2 cucchiaino sale

1 arancia e 2 mandarini (scorza e succo)

olio x frittura

miele

decorazioni zucchero, mandorle, cioccolato e cannella

 

scaldare a fiamma molto bassa l’olio evo e le scorze degli agrumi.

Alla farina, unire l’alcool e setacciare ben bene con le mani i grumi che si creeranno.

unire zucchero, sale e lievito setacciato.

Unire l’olio aromatizzato filtrato.

Impastare. Unire il succo degli agrumi.

Impastare a lungo.

Creare quindi i cordoncini di pasta, tagliare, appallottolare e friggere in olio di semi, fino a doratura.

Scolare e far freddare.

Sciogliere a foco basso il miele, versare poco alla volta i porcedduzzi e tirare su con il ragno. Sistemare nel piatto di portata, decorare e spolverare con cannella.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni: 100

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Coppette di cioccolato con panna e fragole Successivo Cannoli di Parmigiano Reggiano ripieni

Lascia un commento