Primitivo di Manduria San Marzano

  • CucinaItaliana

Colore rosso rubino, arricchito da riflessi violacei, profumo opulento, che rimanda alle ciliegie mature e alla prugna, con gradevoli note di cacao e vaniglia caratterizzano Talò, il Primitivo di Manduria di Feudi San Marzano. Vino di struttura notevole, ammorbidito dal suadente calore del Primitivo, che termina in note di lunga dolcezza. Si consiglia l’abbinamento a primi piatti robusti, carni d’agnello, cacciagione con salse elaborate, formaggi a pasta dura.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Salice Salentino Vecchia Torre Successivo Negramaro San Marzano

Lascia un commento