Crema di castagne

CREMA DI CASTAGNE

015

Ecco a voi una ricetta di stagione, quella della crema di castagne: infatti, le castagne, ottime per preparazioni dolci e salate, si prestano benissimo anche per creare un’ottima crema che non ha nulla da invidiare a quella di nocciole, in cui il sapore rustico delle castagne si fonde con quello aromatico della vaniglia. La crema di castagne è ottima per farcire dolci come crostate e biscotti, ma anche da mangiare spalmata su pane e fette biscottate!

INGREDIENTI:

  • Per 1 kg di castagne:
  • 250 gr zucchero
  • almeno 1 bicchiere e mezzo d’acqua (300 ml)
  • 1 baccello di vaniglia

PROCEDIMENTO:

  • Fate bollire le castagne in una pentola capiente per una mezz’ora. Scolatele, sbucciatele e ponete le castagne in una pentola più piccola.
  • Aggiungete lo zucchero, mescolate e lasciate in posa per una mezz’ora per far assorbire lo zucchero.
  • Una volta trascorsa la mezz’ora di riposo, mescolate, aggiungete un bicchere d’acqua e la bacca di vaniglia (apritela ed estraete i semi). Ponete sul fuoco (fuoco moderato) e lasciate che giunga a bollore, mescolando di tanto in tanto. Fate bollire per 20 minuti circa, fino a che l’acqua e lo zucchero avranno creato una sorta di sciroppo. Spegnete e riducete in crema con un frullatore ad immersione o con il mixer. Sicuramente sarà a questo punto troppo densa. Aggiungete ancora mezzo bicchere d’acqua o più (non deve essere troppo liquida però, attenzione!) e portate nuovamente a bollore. Fate cuocere ancora per 5 minuti. Ed ecco che la vostra crema è pronta!