Se vi dico spaghetti bella notte cosa vi viene in mente?

Si esattamente quello a cui state pensando….a Lulli e il Vagabondo e alla cena più romantica delle pellicole Disney. Chi di voi non si ricorda questa scena e la sua canzoncina? Anche se qui da noi impera Biancaneve e i 7 nani, la Olly resta affezionata ai due cagnolini e alle loro avventure. Tant’è che abbiamo anche un’enorme peluche di Lilli, rubato alla nonna, con cui spesso dorme. E proprio l’altro giorno, mentre abbraccia il suo cucciolo di pezza mi ha chiesto: “mamma rifacciamo gli spaghetti di Lilli?”.

In realtà è un piatto che preparo spesso, perché molto sbrigativo e pratico coi bimbi, ma chissà perché non mi è mai venuto di scrivere la ricetta. Ci saranno mille versioni, ma io vi racconto la mia…..poco elaborata e di facile preparazione.

spaghetti bella notte

Ingredienti per 2 adulti e 2 bambini:

300 Gr di spaghetti di semola di grano duro

mezza bottiglia di passata di pomodoro

sale, origano, olio evo q.b.

per le polpette:

200 Gr di carne di manzo o vitello macinata

1 uovo

una manciata di parmigiano

2 fette di pane (anche fresco se non ne avete raffermo)

sale q.b.

Impastate prima di tutto le polpette: bagnate e strizzare il pane e spezzettato in una ciotola; aggiungete la carne, l’uovo, il parmigiano, aggiustate di sale e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ricavate delle palline piccole, per regolarvi con le dimensioni, prendete la quantità di carne che sta in un cucchiaino. Nel frattempo fate soffriggere un goccio d’olio di una pentola con la cipolla tagliata a dadini e versate la passata di pomodoro. Aggiustate di sale, aggiungete gli odori desiderati ( io origano) e lasciate che prenda a bollire. Quando inizierà  a bollire, immergetevi le polpette e abbassate la fiamma. Lasciate cuocere pee circa 20 minuti, passando ogni tanto il cucchiaio sui bordi per verificare che le polpette non si attacchino al fondo.

Intanto mettete l’acqua per la pasta. Quando bolle, buttate gli spaghetti e fateli cuocere per il tempo necessario indicato sulla confezione.