salsa di pomodorini freschiCosa si fa quando ci si trova con una intera cassetta di pomodorini pachino freschi che a mangiarli crudi non dicono un granché? Semplice un bel piatto di spaghetti con salsa di pomodorini freschi.

È quello che è capitato a me. All’ortomercato abbiamo comprato una intera cassetta di pomodorini pensando di aver fatto un’affarone, ma il gusto non era proprio quello che ci aspettavamo. E siccome in casa nostra non si butta via niente, ci ho fatto un’ottima salsa per condire gli spaghetti.

INGREDIENTI PER LA SALSA:

2 kg di pomodorini Pachino

sale

olio e.v.o

qualche foglia di basilico fresco

origano

Ingredienti per la pasta per 4 persone

400 Gr di pasta di semola di grano duro del formato gradito (io spaghetti)

50 Gr di formaggio grana grattugiato

Mettete i pomodorini in ammollo in acqua e bicarbonato per circa 15 Min.   Scolateli e risciacquateli abbondantemente sotto acqua corrente.

Scolateli e tagliateli a metà, avendo cura di eliminare le parti non buone, ammaccature o nere.

Mettete i pomodorini così tagliati a cuocere in un grosso pentolone con coperchio a fiamma viva. Non aggiungete acqua perché la produrranno da sola e mescolate di tanto in tanto affinché il calore raggiunga tutti i pomodorini.

Lasciateli cuocere per circa 15-20 minuti, dipende dall’ampiezza della pentola. In cottura i pomodorini produrranno acqua che faciliterà la cottura di tutta la porzione.

Scolateli dell’acqua in eccesso e procedete con il passaverdura. Passateli un mestolo per volta e raccogliete la salsa in una pentola per poter continuare la cottura in seguito.

Una volta che li avrete passati tutti, ponete la pentola con la salsa sul fuoco per farla restringere un po’.

Aggiustate di sale, aggiungete il basilico, l’origano e se lo gradite (a me non piace), uno spicchio d’aglio.

Lasciate cuocere per circa 1 oretta a fuoco lento. Assaggiate la salsa e se vi sembra troppo acida correggetela con una punta di zucchero.

Intanto mettete a scaldare l’acqua per la pasta in un grosso pentolone. Quando raggiungerà l’ebollizione, buttate la pasta e lasciate cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

A cottura ultimata, scolate gli spaghetti per ben per eliminare tutta l’acqua in eccesso e conditeli con la salsa. Mescolate per bene e impiattate. Aggiungete un filo d’olio a crudo e spolverate con una manciata di formaggio grana grattuggiato.