Eccoci qua, finalmente l’estate! Siamo entrati a pieno regime nella stagione più calda e ricca di prodotti della natura. E’ ora di fare scorte per l’inverno e gustarsi nel frattempo tutte quelle delizie che l’orto ci propone. In questi tre mesi l’orto diventa un arcobaleno fatto di pomodori, peperoni, melanzane, zucchine ecc.; e ce ne sono così tante che poi sei costretta a cucinarli, e a inventarti mille ricette per farle fuori. Mi stupisco sempre nel vedere come da una settimana all’altra l’orto di mio papà produce chili e chili di ortaggi. Qui si inizia a fare incetta di delizie, e con i rimasugli, l’altro giorno ho preparato questo sughetto davvero niente male.

spaghetti ai profumi dell'arto

Tempo di cottura velocissimo, bastano una decina di minuti appena. Leggete come prepararlo anche voi.

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di spaghetti alla chitarra freschi

un pezzetto di peperone rosso

mezza melanzana

una zucchian piccola

una carota piccola

un cipollotto fresco

un pomodoro fresco maturo

due cucchiai di salsa di pomodoro.

olio e.v.o.

sale

qualche foglia di basilico fresco

 

Tagliate le verdure tranne il pomodoro a cubetti piccoli piccoli e schiacquateli tutti sotto l’acqua corrente. In una padella mettete un filo d’olio e il cipollotto a pezzetti e fate rosolare. Aggiungete le verdurine e fate saltare un paio di minuti. Aggiungete il pomodoro tagliato grossolanamente e schiacciato con una forchetta aggiungete la salsa di pomodoro, e lasciate cuocere il tutto per circa 5 minuti a fiamma moderata. Se necessario aggiungete un filo d’acqua per allungare il sugo e permettere alle verdure di cuocersi uniformemente senza bruciarsi. Aggiungete in ultimo le foglie di basilico a crudo e togliete dal fuoco.

2016-06-24 18.51.562016-06-24 18.52.38

Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente e quando bolle, salate e buttate la pasta. Cuocete per il tempo necessario indicato sulla confezione. Scolate la pasta e conditela con il sughetto ottenuto. Servite subito.